More

    Yoda riconobbe R2-D2 su Dagobah: ecco la conferma

    -

    L’uscita della trilogia prequel di Star Wars sollevò all’epoca alcune intriganti questioni di continuità con quella originale. Molte di queste sono ancora oggetto di discussione tra i fan, soprattutto quelle in cui figura R2-D2. Molti infatti si sono chiesti se Yoda e Obi-Wan avessero riconosciuto il droide (e viceversa) in Una Nuova Speranza e ne L’Impero Colpisce Ancora. Oggi, tramite un recente racconto canonico, abbiamo una risposta: vediamola insieme!

    Yoda e R2-D2 su Dagobah

    yoda in che ordine guardare star wars
    Il Maestro Yoda in Episodio V. Da: wired

    In occasione del quarantennale dell’uscita de L’Impero Colpisce Ancora, è stata rilasciata una raccolta di storie canoniche inedite, “From a certain point of view“. Come fu tre anni fa per Episodio IV, queste storie ci svelano intriganti retroscena su alcuni aspetti, situazioni o personaggi del film. Una di queste storie è ambientata proprio su Dagobah dal punto di vista del Maestro Yoda; soffermiamoci sull’interessante spezzone che segue:

    Muovendosi con attenzione attraverso la palude rimanendo sotto la nebbia, Yoda individuò presto il ragazzo e il suo droide che disfacevano le loro provviste. Anche se il droide era incrostato di alghe, sporcizia e liquido gastrico, il suo aspetto e i segni familiari erano ancora abbastanza riconoscibili. R2-D2. Ovviamente il ragazzo aveva con sé il vecchio droide di Anakin. Tali cicli del destino non sorprendevano più il Jedi di novecento anni“.

    Abbiamo quindi una conferma canonica del fatto che Yoda riconobbe il droide di Anakin, così come probabilmente accadde ad Obi-Wan. Entrambi ovviamente tennero nascosta la cosa a Luke, come con l’identità del padre. La stessa cosa che fece R2: come sappiamo il nostro droide era a conoscenza di tutti gli eventi, ma allo stesso modo dei jedi mantenne per anni il segreto. Non scordiamoci mai che, pur essendo un droide, R2 ha una personalità autonoma e “umana” (come tutti i droidi in Star Wars), e può essere considerato a tutti gli effetti un ribelle.

    Cosa ne pensate di questa conferma? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. “From a certain point of view” di Episodio V sarà disponibile dal prossimo 12 Novembre, e potete preordinarlo qui:

    Fonte

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    L’origine e il vero significato della parola “Darth”

    L'appellativo Darth è entrato nell'immaginario collettivo più di quarant'anni...

    Grosse novità per Jedi: Fallen Order, rivelato il trailer del nuovo gioco!

    Ed eccoci al terzo giorno della Star Wars Celebration...

    Star Wars: presto nei parchi Disney potremo trovare una “vera” spada laser

    Dopo l'acquisizione Disney, la vera rivoluzione per Star Wars...