La tecnologia ci sta portando, oggi più che mai, verso orizzonti alquanto fantascientifici. Oggetti che fino ad un decennio fa figuravano solo in pellicole come Star Wars si affacciano timidamente nella nostra quotidianità. È il caso del già citato smartphone ad ologrammi, che potrebbe cambiare il nostro modo di comunicare. Ma la nostra parte goliardica di fan non è mai sopita del tutto, e poter brandire effettivamente una spada laser rimane il sogno definitivo.

Se vi dicessi che un dispositivo potrebbe ingannare i nostri sensi e farci credere di brandire veramente una lightsaber? Ebbene, la realtà aumentata può portare a questo ed altro, ed un nuovo dispositivo promette meraviglie ai fan.

Percepisci, non pensare

visore star wars realtà aumentata lenovo jedi challenges
Logo del nuovo prodotto Lenovo, Jedi Challenges

Tra le varie novità a tema Star Wars presentate in questi giorni, soprattutto grazie all’evento D23, figura un nuovo dispositivo prodotto dalla cinese Lenovo, nota soprattutto per i suoi notebook. Il device in questione è un visore per la Realtà Aumentata o AR. Per chi non lo sapesse, la realtà aumentata, diversa dalla VR, è un modo “potenziato” di visualizzare il mondo circostante, superando i cinque sensi umani e mostrando a livello sonoro e visivo, ulteriori informazioni sugli oggetti circostanti. Per farvi un paragone molto comodo, è ciò che Iron Man visualizza all’interno della sua armatura grazie a Jarvis. Oppure, a livello di Gioco, Pokemòn Go è un altro esempio di questa tecnologia.

Insomma, si indossa questo visore, e il mondo diventa qualcosa di diverso, compaiono oggetti che in realtà non esistono, potendo interagire con essi. Il Kit che sarà venduto da Lenovo sembra per ora consistere nel visore e nella bellissima spada laser mostrata nel video di presentazione che trovate qui sotto. Per ora non abbiamo altre informazioni. Non conosciamo neppure se Jedi Challenges è il nome del dispositivo, o più probabilmente, del software associato al prodotto stesso. Staremo a vedere in cosa consiste questa novità.

Noi come al solito non stiamo nella pelle! Non vediamo l’ora di vedere in azione un qualcosa di questo tipo, per dare sfogo al nostro fanciullesco sogno di brandire una vera spada laser, mettendo in pratica gli insegnamenti ricevuti dalla saga. Speriamo solo che l’esperimento si riveli più riuscito del poco entusiasmante Star Wars: Kinect uscito qualche anno fa.