La vicenda di cronaca che stiamo per raccontarvi esula dai nostri temi abituali, ma si lega in maniera alquanto particolare con l’universo di Star Wars: ovviamente, e purtroppo, in ambito estremamente negativo. Di recente una giovane ragazza italiana è stata arrestata per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, tra le quali pasticche di ecstasy con la forma dell’inconfondibile elmo di Darth Vader. Vediamo nel dettaglio la vicenda.

La vicenda

la scuola e gli attori che hanno interpretato darth vader anakin skywalker
L’iconico Darth Vader.
Fonte: Game legends

La polizia ha arrestato nel barese una ragazza poco più che ventenne, incensurata, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Essa aveva nel suo appartamento, perquisito dagli agenti, un vero e proprio supermarket della droga, con un vasto assortimento di sostanze stupefacenti, tra cocaina, eroina e hashish. Soprattutto, ben nascoste tra i suoi effetti personali, la ragazza aveva 1500 pasticche di ecstasy, che avrebbero fruttato circa 15mila euro. Le pasticche avevano diverse forme e colori per accattivare gli acquirenti: l’MDMA era “mascherato” da elmo di Darth Vader di Star Wars, ma non solo. C’erano pasticche a forma di simbolo della Moncler e addirittura di micro-sim per smartphone. La ragazza, incensurata e insospettabile, si trova ai domiciliari.

Oltre che per le pasticche a forma di Vader, la vicenda lascia sbigottiti per l’insospettabile giovane spacciatrice. Nell’attesa che la giustizia faccia il suo corso, non ci resta che scongiurare l’acquisto di sostanze così subdole e dannose per la salute: vogliatevi bene! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno