Star Wars Rebels si appresta ad una conclusione. Vi abbiamo già parlato della grande quantità di materiale che caratterizzerà la prossima stagione della serie. Essa ci ha donato parecchi momenti memorabili in passato, e siamo sicuri che questa quarta stagione continuerà alla grande questa tradizione. Tutte le storie dei protagonisti verteranno probabilmente verso gli eventi che hanno condotto a Rogue One, dove avranno una conclusione più o meno netta a seconda del personaggio coinvolto.

Tra queste storie abbiamo quelle di Ezra Bridger e Sabine Wren. I due carismatici ragazzi dovranno vedersela, insieme al resto dell’equipaggio della nave Ghost, contro un Impero ormai determinato ad ogni costo nel schiacciare definitivamente la ribellione.

L’eredità di Mandalore

star wars rebels stagione 4 ezra bridger mandalore
Ezra indossa un jetpack mandaloriano nel trailer.

Prima dell’inizio della quarta e ultima stagione, fissato al 16 Ottobre, è stato rilasciato un piccolo trailer di un minuto che ci offre un ultimo assaggio di quelle che saranno le avventure dei protagonisti nei primi episodi. Il suddetto mini-trailer mostra infatti quello che chiaramente sarà il plot di “Eroi di Mandalore” 1 e 2. Fin dal termine della terza stagione, infatti, è stato chiaro quanto sarebbe stata determinante nella quarta la storyline riguardante Mandalore. Ora che Bo-Katan Kryze controlla la Darksaber e le famiglie di Mandalore sono unite per la libertà contro l’Impero, si prospetta una guerra senza quartiere sul pianeta. Un’aggiunta alla ribellione non di poco conto, vista l’abilità dei guerrieri mandaloriani. Inoltre l’evoluzione del personaggio di Sabine rimane legata al destino del suo pianeta natale, quale che sia il finale della vicenda.

E questo trailer mostra proprio i nostri eroi lottare al fianco dei Mandaloriani in quello che sembra essere a tutti gli effetti l’assalto ad una installazione imperiale. Non vediamo l’ora che arrivi il 16 Ottobre! Nel frattempo, ecco il mini-trailer di Rebels.