Ci siamo quasi all’evento più atteso dell’anno da un fan di Star Wars. Parliamo ovviamente dell’uscita di The Last Jedi. Come fu due anni fa per il Risveglio della Forza, il mondo sta cominciando a prepararsi per l’evento con un’eccitazione che sale ogni giorno che passa. La massiccia campagna di marketing portata avanti da Lucasfilm e Disney, oltre a valersi dei social network e di internet, fa uso anche di media sicuramente più classici.

Parliamo degli spot tv. In questi giorni ne stanno circolando molti, che per la maggior parte sono dei mash-up di immagini e suoni già assaporati nel trailer ufficiale, il trailer “awake” e ovviamente il teaser di aprile.

Il peso del passato

Rey luke skywalker kylo ren the last jedi star wars tv spot
Rey parla con Luke nel nuovo spot tv di The Last jedi

Tuttavia, uno degli ultimi spot contiene qualcosa di totalmente inedito. Parliamo principalmente di una linea di dialogo ulteriore, nei vari discorsi che sicuramente Luke Skywalker e Rey affronteranno su Ahch-To. In questo confronto, Rey dice a Luke che Kylo lo ha deluso, ma che con lei non accadrà lo stesso “Kylo failed you. I won’t”. Questo dialogo si inserisce probabilmente nel discorso sulla paura di Luke, dove lui esprime il suo timore per l’addestramento della giovane ragazza. Inoltre lo vediamo mentre parla a Rey durante la scena dell’addestramento sul precipizio.

Le parole pronunciate sono quelle del teaser di aprile, ma sul suo volto vediamo una specie di smorfia di rabbia. Infine possiamo notare anche l’aggiunta di altri piccoli spezzoni di video per alcune scene già viste, come quella di Snoke, mentre tenendo la mano protesa in avanti dice “Adempi il tuo destino”. Una volta dette queste parole infatti, Snoke sembra concentrarsi ancora di più, chiudendo gli occhi e abbassando la testa.

Chissà cosa potrebbe significare questo, e soprattutto se veramente si stia rivolgendo a Rey. Interrogativo che troverà una risposta solo il 13 Dicembre, quando finalmente Star Wars: Gli Ultimi Jedi sarà nelle sale italiane. Vi lasciamo con lo spot tv in questione, buona visione!