More

    Tutto su Bo-Katan Kryze, reggente di Mandalore

    Un focus dedicato alla mandaloriana Bo-Katan Kryze, sorella della Duchessa Satine, che dovrebbe apparire in The Mandalorian!

    -

    Nel capitolo 11 di The Mandalorian, intitolato “L’Erede”, abbiamo visto il debutto in live action di Bo-Katan Kryze, interpretata da Katee Sackhoff (già sua doppiatrice in The Clone Wars e Rebels). Personaggio ampiamente conosciuto nelle serie animate, Bo-Katan avrà sicuramente intriganti sviluppi in The Mandalorian; per chi non conosce il suo passato, o per coloro che vogliono fare un recap, ecco un articolo con tutto ciò che bisogna sapere su di lei.

    La ronda della Morte

    death watch satine kryze
    Il gruppo terroristico Death Watch e Satine Kryze

    Bo-Katan Kryze nacque su Mandalore nella Casa Kryze. Era la sorella della Duchessa Satine Kyrze, per anni leader dei Nuovi Mandaloriani, di orientamento pacifista. Bo-Katan aveva visioni completamente differenti dalla sorella, sostenendo che i Mandaloriani non dovessero rinnegare il loro passato di guerrieri. Per questo nel 21 BBY entrò a far parte della Ronda della Morte (Death Watch), un movimento terroristico capeggiato da Pre Vizsla. I membri della Ronda della Morte vennero esiliati da Mandalore e si ritirarono nell’orlo esterno: prima su Carlac e poi sulla luna Zanbar.
    Bo-Katan era anche leader dei Gufi della Notte (Nite Owls), un gruppo di guerriere scelte di cui faceva parte anche Ursa Wren, madre di Sabine Wren.

    La guerra civile su Mandalore

    pre vizsla death bo katan kryze
    Bo Katan assite alla morte di Pre Vizsla per mano di Maul

    Dopo aver recuperato Maul e Savage Opress, Bo-Katan era alquanto dubbiosa riguardo a una possibile alleanza con i due Dathomiriani, affermando che non erano meglio dei Jedi. Nonostante la Ronda della Morte decise di allearsi comunque con loro, Bo-Katan continuava a covare dubbi e a non fidarsi di Maul e Opress. Dopo aver destituito la sorella Satine e assicurato la leadership di Pre Vizsla, Maul riuscì a liberarsi dalla cella in cui era stato imprigionato e sfidò Vizsla a duello per conquistare la Darksaber e quindi il ruolo di leader di Mandalore.

    Non potendo sottrarsi al duello, Vizsla accettò ma venne ucciso da Maul sotto gli occhi di tutti i membri della ronda, inclusa Bo-Katan. Quest’ultima si rifiutò di riconoscere Maul come leader e dopo la morte della sorella Satine decise di scappare da Mandalore assieme ad altre Nite Owls.

    L’assedio di Mandalore

    bo katan kryze ahsoka siege of mandalore
    Bo Katan Kryze e Ahsoka Tano

    Dopo la fine della guerra civile, Bo-Katan e il suo gruppo iniziarono a raccogliere informazioni su Maul e sui suoi movimenti. In seguito, Kryze andò in cerca di Ahsoka Tano, che aveva conosciuto su Carlac. Ahsoka accettò la loro richiesta di aiuto e insieme si recarono su Mandalore per tentare di catturare un nemico comune: Maul. Bo-Katan e Ahsoka ricevettero aiuto anche da parte della Repubblica, che inviò una divisione del Grande esercito della Repubblica sotto la guida del Comandante Rex. Ahsoka e Kryze riuscirono con successo a catturare il primo ministro Almec (che venne poi ucciso da Gar Saxon) e Maul. Successivamente ottenne il titolo di reggente di Mandalore.

    Era Imperiale e Detentrice della Darksaber

    bo katan darksaber
    Bo Katan riceve la darksaber in Star Wars: Rebels

    Poco dopo aver guadagnato il titolo di reggente di Mandalore, venne eseguito l’Ordine 66 e nacque l’Impero Galattico. Kryze si rifiutò di sottostare all’Impero ma venne tradita dal Clan Saxon e venne costretta a rinunciare al suo titolo, che venne affidato a Gar Saxon, leale all’impero.
    Numerosi anni dopo, Saxon venne ucciso da Ursa Wren e Mandalore si trovò di nuovo in uno stato di confusione per la mancanza di una guida.

    In una missione con l’equipaggio della Ghost nella serie Rebels, Kryze si dimostrò una vera leader durante la missione per distruggere l’arma costruita da Sabine chiamata La Duchessa, che era capace di disgregare il metallo Beskar delle armature mandaloriane. Ursa e Sabine Wren cercavano un mandaloriano degno di brandire la leggendaria Darksaber e fu proprio Bo-Katan a prenderla con sé, e con essa il titolo di Mand’alor.

    Apparizione in The Mandalorian

    bo katan in the mandalorian
    Bo Katan al centro, interpretata da Katee Sackhoff

    Come abbiamo visto nell’ultimo episodio della prima stagione di The Mandalorian, Bo-Katan non è più in possesso della darksaber; infatti, per qualche motivo a noi sconosciuto, essa è finita nelle mani di Moff Gideon. Grazie alla terza puntata sappiamo non solo che vuole riappropriarsene, ma anche che sta organizzando la riconquista di Mandalore.

    Bo-Katan Kryze potrebbe diventare un perno per la trama della seconda stagione (o delle successive), per vari motivi. Primo tra tutti la sua importanza nella cultura Mandaloriana; in secondo luogo potrebbe essere la chiave che ci permetterà di scoprire come Moff Gideon ha ottenuto la darksaber. Per non parlare dei risvolti riguardanti la riconquista di Mandalore e la possibilità di scoprire cosa sia successo durante la Purga. Il potenziale per questo personaggio in The Mandalorian è veramente elevato!

    Inoltre, poco tempo fa un rumor parlava anche di una possibile serie tv con protagoniste proprio Bo-Katan Kryze e Cara Dune, ma ad oggi si tratta solo di una notizia non confermata. Che si tratti della serie tv al femminile creata da Leslye Headland?

    Che ne pensate di Bo-Katan? Siete ansiosi di rivederla in azione? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. 

    Antonella Maschio
    Studentessa di Lingue, appassionata di Star Wars e di fantascienza in generale fin dalla tenera età. Nel tempo libero spazio dal photo editing al cosplay al modellismo, non mi posso mai annoiare!

    ULTIMI ARTICOLI

    Starkiller sarebbe dovuto apparire in Rebels

    Sono passati ormai quasi dieci anni da quando Lucasarts...

    Annunciata la fine della produzione di Solo

    Siamo sempre più vicini al fatidico 23 Maggio, giorno in...

    Alta Repubblica: ecco un estratto del fumetto!

    Manca sempre meno al 22 Aprile, giorno in cui usciranno...