More

    Tutto quello che c’è da sapere su Tython, uno dei primi pianeti legati ai Jedi

    E perché potrebbe essere decisivo per il futuro di The Mandalorian...

    -

    Nell’ultima puntata di The Mandalorian abbiamo avuto tantissime sorprese. L’ultima di esse, forse la più inattesa, è la menzione del leggendario pianeta Tython da parte di Ahsoka, che spiega come lì Grogu avrebbe potuto “richiamare” altri Jedi. Ma perché Tython è così importante nell’universo di Star Wars? Scopriamolo insieme…

    Tython nel Legends

    Tython in The Old Republic
    Tython in The Old Republic

    Il pianeta Tython si trova nel Nucleo Profondo ed è considerato il luogo d’origine dei Jedi. Nel Legends (eventi non più canonici) è un luogo cardine per la storia dell’ordine. Il pianeta è verdeggiante, abbastanza simile alla Terra, con oceani, montagne, e canyon. Si trova nell’orbita della stella Tythos. La particolarità del pianeta è la sua connessione con la Forza, concentrata qui più che negli altri pianeti della galassia. Per questo motivo, nel 36453 BBY, pellegrini di varie razze fondaronol’ordine dei Je’Daii, e svilupparono il nucleo originario della filosofia che poi sarebbe stata ereditata dai Jedi.

    Il pianeta ha due lune, Bogan e Ashla. I primi Je’Daii associarono le lune al lato oscuro e alla luce, e quindi l’equilibrio delle due rappresentava l’equilibrio della Forza. Da notare come Ashla sia il nome che Ahsoka utilizza per nascondersi nel romanzo a lei dedicato, che è anche il nome che avrebbe avuto in origine. Tython aveva una razza autoctona, estintasi prima dell’arrivo dei Je’Daii ma che ha lasciato tracce di sé attraverso l’architettura. Erano tre volte più grossi degli umani e avevano costruito una città monumentale.

    Nel Legends, nel corso dei millenni varie guerre devastano il pianeta. Per fare un breve riassunto, possiamo citare due grandi blocchi di conflitti. Il primo, tra il 36500 e il 25000 BBY circa, si divide in due fasi: la guerra con la Regina Despota Hadiya del pianeta Shikaakwa, e poi le cosiddette Guerre della Forza, che portarono a uno squilibrio tra Ashla e Bogan che ebbe la conseguenza di creare la scissione tra i seguaci della luce e quelli del lato oscuro. I seguaci di Ashla, quindi della luce, si chiamarono ordine dei Jedi, e uscirono vincitori dallo scontro.

    Poco tempo dopo, i Jedi scoprirono che potevano utilizzare la Forza anche al di fuori del pianeta e abbandonarono Tython per andare su Ossus. Quasi nessuno visitò il pianeta per svariati millenni, finché non divenne centrale nelle guerre tra la Repubblica e l’Impero Sith, tra il 3600 e il 990 BBY circa. I Jedi, dopo il trattato di Coruscant, fondarono su Tython un tempio, ma questo attirò l’attenzione del signore dei Sith Angral, che venne però sconfitto. Successivamente, il signore dei Sith Darzu prese controllo del pianeta e fece degli esperimenti con il lato oscuro. Darth Bane andò lì per studiare il lavoro di Darzu (principalmente dedicato ai Sith Holocron) ma venne intercettato da dei Jedi. Bane li sconfisse ma venne ferito e fu costretto a fuggire. Nel Legends, l’ultima menzione di Tython è che i Jedi vi costruirono un’accademia dopo gli eventi di Bane.

    Tython nel canone

    Tython in Doctor Aphra
    Tython nella Dottoressa Aphra

    Come detto, tutto ciò che avete appena letto non fa più parte del canone, quindi quello che abbiamo scritto finora va scisso dalle informazioni successive. The Mandalorian non è stata la prima menzione nel canon di Tython: nei fumetti della Dottoressa Aphra, la protagonista porta Darth Vader sul pianeta (i fumetti di Aphra sono decisamente da non perdere!) per tendergli una trappola.

    Il riferimento da parte di Ahsoka, però, ci fa riflettere su quanto potrà essere reinserito nel canon di tutta la storia dei Legends: sicuramente Tython ha una connessione con la Forza inaudita (altrimenti Grogu non riuscirebbe a richiamare altri Jedi), e vi sono le rovine di un tempio Jedi (difficilmente però sarà quello visto in The Old Republic, simile a un’accademia).

    Dal punto di vista topografico, il pianeta dovrebbe essere simile a quello descritto dai Legends e visto nella Dottoressa Aphra. Nel fumetto svolge un ruolo fondamentale una montagna particolarmente legata alla Forza, e potrebbe essere la stessa a cui si riferisce Ahsoka. Il grande dubbio della menzione di Tython da parte dell’allieva di Anakin Skywalker però è un altro: chi è il Jedi che risponderà alla chiamata di Grogu? Proviamo a dare una risposta in quest’articolo.

    Voi cosa ne pensate? Pensavate di vedere Tython in The Mandalorian? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Fonte

    Giorgio Nicolai
    Studente di cinema e aspirante sceneggiatore, grazie a Star Wars ho iniziato ad appassionarmi a questo mondo, con la speranza, un giorno, di entrarci. La strada è dura, ma per fortuna ci sono gli insegnamenti di Obi Wan e di Yoda a guidarmi: fare o non fare, non c'è provare!

    ULTIMI ARTICOLI

    Tutto ciò che c’è da sapere sull’armatura di Boba Fett e sul suo arsenale

    Nel capitolo 14 di The Mandalorian Boba Fett ha...

    Episodio IX: mostrata un’inedita concept art di Dark Rey

    Ne L'Ascesa di Skywalker, mentre si trova nella sala...

    Un messaggio per i fan dal nuovo interprete di Chewbacca

    Proprio ieri vi abbiamo mostrato la prima foto ufficiale...