More

    Tutti i ranghi dell’Ordine Jedi e le loro caratteristiche

    -

    Sin dall’avvento della trilogia prequel abbiamo potuto scoprire di più sui jedi, che fino a quel momento erano personalità mistiche e misteriose. Ci è stato presentato l’Ordine Jedi, e abbiamo visto tutti i ranghi che lo compongono. Di recente è stata fatta più chiarezza su questi titoli, che sono sei in tutto. Analizziamoli di seguito!

    I ranghi dell’Ordine jedi

    Younglings Spada Laser
    Younglings si addestrano con il maestro Yoda

    Lo Star Wars Book, guida canonica uscita a fine 2020, ha delineato con precisione quello che è il “Jedi Path”, il “percorso jedi”, attraverso i sei ranghi che lo compongono: iniziato, youngling, padawan, cavaliere, maestro e Gran Maestro. Ranghi che conosciamo dai film, dalle serie tv, dai romanzi e dai fumetti, ma che ora ci vengono spiegati in maniera precisa e analitica. Partiamo dai più piccoli: proprio in merito agli iniziati e agli younglings c’è sempre stata molta confusione.

    In realtà le due categorie possono essere riconosciute con lo stesso nome, ma sono differenziate dal fatto che l’iniziato è il bambino sensibile alla Forza di due o tre anni che viene prelevato per essere addestrato. Una volta portati al tempio, questi infanti sono “smistati” in base al loro potenziale. Da qui vanno a formare dei veri e propri clan (classi di circa 10 bambini) e prendono il nome di younglings. Ogni clan ha un nome diverso: quello che vediamo in Episodio II ad esempio si chiama “Bear Clan”. Altri clan ci vengono descritti in The Clone Wars e in Dooku: Jedi Lost.

    Quando i membri di un clan raggiungono una certa età e un’adeguata preparazione, vengono portati su Ilum e affrontano “la Messe”, la prova tramite la quale acquisiscono il loro cristallo kyber e costruiscono la spada laser. Nella quinta stagione di The Clone Wars vediamo bene questo percorso.

    Padawan e Cavaliere jedi

    ordine jedi star wars
    I Jedi più importanti. Da: nerds on the rocks

    Una volta superata la Messe, ogni membro dell’Ordine jedi comincia il cammino da Padawan venendo affiancato ad un Maestro o Cavaliere jedi (come accadde per Anakin, che ottenne una padawan pur non essendo formalmente un Maestro). Un padawan diventa Cavaliere superando le prove jedi, come possiamo vedere ad esempio nel primo numero della serie a fumetti “Alta Repubblica”; una volta superate, ottiene l’investitura. Ci sono casi in cui, pur non affrontando le prove, un padawan diventa Cavaliere per aver affrontato esperienze difficili.

    Successivamente, i Cavalieri che hanno addestrato con successo un padawan (che diventa a sua volta Cavaliere) vengono considerati Maestri. E’ importante notare che solo chi si è dimostrato degno di insegnare agli altri continua su questa fase. Infine c’è il sesto e ultimo rango, il titolo solitario di Gran Maestro jedi, che viene rilasciato al più saggio di tutti i Maestri. All’epoca della trilogia prequel, questo titolo come sappiamo era di Yoda.

    Che ne pensate di questi sei ranghi dell’Ordine Jedi? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars. Se non lo avete ancora fatto, qui in basso potete acquistare lo Star Wars Book:

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Episodio IX: Mark Hamill scherza sulla sua “presenza”

    Manca davvero poco ormai all'inizio delle riprese dell'ultimo capitolo...

    Ian McDiarmid potrebbe tornare in Star Wars (rumor)

    L'Imperatore Palpatine è sicuramente uno dei personaggi più iconici...

    E.T. l’extra-terrestre da una galassia lontana lontana

    Tra i riferimenti alla nostra amatissima saga, presenti nel...