Oltre che per rilassarsi e passare qualche ora in tranquillità, chi va al cinema lo fa per godersi un film a 360 gradi. Sempre più spesso però la visione viene disturbata da urla, chiacchiere e soprattutto dagli odiati cellulari, che fanno rumore e tanta luce. In un cinema di Vancouver, durante la proiezione di The Rise of Skywalker, è successo un putiferio proprio per questo motivo: vediamo di seguito i dettagli.

Spegnete i cellulari

Sopra potete vedere il video di questo fan che sbrocca letteralmente contro gli altri “spettatori”: “Io sono un vero fan di Star Wars! Spegnete i vostri telefoni! Spegnete i vostri telefoni! Spegnete i vostri telefoni! Usate le vostre teste! Benvenuti nel 21esimo secolo! Siete dei perdenti, sempre appiccicati a quel telefono! Ho aspettato anni per vedere questo film, e uno stronzo di fianco mi si deve mettere al telefono?

L’uomo si è arrabbiato proprio perché di fianco a lui si era messo qualcuno che non la smetteva di usare il telefono, e che gli stava rovinando la visione. La sua brusca reazione scaturisce da un problema importante, e cioè di gente che non è fatta per un luogo come il cinema. Comunque, a causa di questo siparietto il cinema ha dovuto sospendere la proiezione, che è poi ripartita daccapo.

Il capitolo finale della saga degli Skywalker, diretto da J.J. Abrams, è nelle sale cinematografiche italiane da pochi giorni, e cioè dal 18 Dicembre 2019. Abrams ha co-sceneggiato la sceneggiatura con Chris Terrio.

Insomma, uno scenario parecchio insolente! Voi cosa avrete fatto al suo posto? Ditecelo come sempre nei commenti. E ricordatevi, sempre reazioni pacate anche verso chi sbaglia. Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti Star Wars.

Fonte