Fin dal primo episodio di The Mandalorian, The Child, anche chiamato Baby Yoda, ha conquistato il cuore di tutti noi spettatori e anche quello di Mando. Nonostante sappiamo ancora poco a proposito della sua backstory, un dettaglio ci porta a pensare che qualcuno ancora sconosciuto lo voglia morto. Trovate tutti i dettagli nell’articolo!

Il ritrovamento del Bambino

Mandalorian Baby Yoda
Mando e IG-11 incontrano Baby Yoda per la prima volta

In The Mandalorian Baby Yoda ha circa 50 anni, quindi la nascita risale a circa 10 anni prima de La Minaccia Fantasma, dettaglio che lo collega ad un personaggio che ben conosciamo: Anakin Skywalker.
Anche la sua estrema vicinanza alla Forza è una peculiarità che lo lega ad Anakin ed è anche il motivo per cui gli ex imperiali hanno assoldato così tanti cacciatori di taglie per catturarlo.

Tuttavia, nel dialogo tra Mando e IG-11 al suo ritrovamento, il droide assassino vuole subito mettere fine alla vita del piccolo, dicendo “l’incarico era molto specifico, il soggetto andava…terminato”

Tutto fa pensare che gli ex imperiali preferissero tenere l’alieno in vita, per poter condurre esperimenti su di lui, analizzare le sue abilità ed estrarre qualcosa come detto dal Dottor Pershing e dal Cliente.

Dunque è chiaro che le istruzioni ricevute da IG-11 divergevano da quelle date al Mandaloriano. Come mai? Una teoria suggerisce la possibilità che il droide non lavorasse per Moff Gideon ma per qualcun altro.

Il mandante misterioso

Secondo questa teoria è stata un’altra persona, finora rimasta nell’ombra, ad assoldare IG-11 come assassino. Potrebbe trattarsi di uno dei nuovi personaggi che vedremo nella seconda stagione, come quello di Jamie Lee Curtis o quello di Michael Biehn.

Biehn Concept Art The Mandalorian
La Concept Art del personaggio di Michael Biehn

Quest’ultimo è stato descritto come un cacciatore di taglie proveniente dal passato di Mando. È possibile che Dave Filoni e gli altri sceneggiatori abbiano programmato uno scontro tra il Mandaloriano e il personaggio di Biehn? Magari si trattava di un amicizia passata che ora si è trasformata in un conflitto?

Ad oggi possiamo solo fare supposizioni, ma speriamo di avere la risposta ad Ottobre, quando uscirà la seconda stagione.
Nel frattempo, potete rivedere la prima stagione che sta uscendo episodio per episodio sulla piattaforma Disney+, assieme alla settima stagione di The Clone Wars. Potete consultarne il palinsesto qui.

Che ne pensate di questa teoria? Fatecelo sapere nei commenti! Come sempre continuate a seguiteci, anche su Facebook e Instagram, per essere sempre aggiornati sulle novità dell’universo di Star Wars!