More

    The Mandalorian e The Book of Boba Fett: la timeline cronologia degli eventi

    -

    La serie The Book of Boba Fett appena conclusasi ci ha mostrato una struttura narrativa molto ambiziosa, in cui abbiamo visto due linee parallele che ci hanno raccontato il passato e il presente del protagonista, e che ovviamente si intrecciano con gli eventi di The Mandalorian. Nonostante le buone intenzioni, spesso i flashback non sono stati trattati a dovere, e molti fan hanno fatto fatica a seguire tutto correttamente. Per ovviare a questo problema, di seguito abbiamo stilato una timeline cronologica precisa degli eventi narrati nelle due serie tv!

    Le Guerre dei Cloni (dal 22 al 19 BBY)

    flashback the mandalorian the book of boba fett
    Boba Fett e Din Djarin da bambini

    Anche se entrambe le serie sono ambientate molto dopo le guerre dei cloni, al loro interno sono presenti dei flashback ambientati in questo periodo.

    Boba Fett su Kamino e Geonosis: ci troviamo presumibilmente intorno al 22 BBY, periodo di inizio del conflitto. Più che le sequenze su Kamino, ce lo suggerisce proprio la scena in cui vediamo Boba che stringe l’elmo di suo padre su Geonosis, rimando ad Episodio II. Queste scene sono presenti in The Book of Boba Fett 1×01, 1×02 e 1×03.

    L’infanzia di Din Djarin: in un periodo imprecisato del conflitto, tra il 22 e il 19 BBY, il villaggio sul pianeta Aq Vetina dove vive il piccolo Din viene attaccato dai droidi B2 dell’Esercito Separatista. Con la morte dei suoi genitori, egli diventa un trovatello ed entra a far parte dei Figli della Ronda. Queste scene sono presenti nel corso della prima stagione e soprattutto in The Mandalorian 1×08 (il finale).

    Grogu al Tempio Jedi: nel 19 BBY, con l’emanazione dell’Ordine 66, la 501esima legione invade il Tempio Jedi su Coruscant. Mentre tre jedi cadono presumibilmente di fronte ai suoi occhi, il piccolo Grogu riesce in qualche modo a scampare alla Purga. Abbiamo visto questa scena nel flashback presente in The Book of Boba Fett 1×06.

    L’ultima parte della Guerra Civile Galattica

    purga mandaloriana star wars
    Un frame della splendida scena della Purga Mandaloriana

    In un periodo imprecisato che va dall’1 BBY (quando Bo-Katan ottiene la Darksaber da Sabine Wren in Star Wars Rebels) al 5 ABY, anno della caduta definitiva dell’Impero, avviene la Purga mandaloriana. In The Book of Boba Fett 1×05 vediamo il flashback della Notte delle Mille Lacrime, in cui l’Impero distrugge la capitale di Mandalore Sundari.

    L’immediato post Endor (4 ABY circa)

    the book of boba fett easter egg
    Boba Fett si libera dal Sarlacc

    Facendo un balzo in avanti considerevole di 25 anni dall’Ordine 66 e la fine delle Guerre dei Cloni, ci troviamo temporalmente poco dopo gli eventi di Episodio VI: Il Ritorno dello Jedi. Qui comincia, sempre tramite flashback rispetto al presente narrato nelle serie tv, l’epopea di Boba Fett.

    Uscita dal Sarlacc: nel 4 ABY, presumibilmente poco dopo gli eventi di Episodio VI (vediamo ancora i resti fumanti del galeone di Jabba dopo l’esplosione), Boba Fett riesce ad uscire fuori dal ventre della creatura, salvo perdere subito i sensi. Durante la notte i Jawas gli rubano l’armatura, ma egli non avrà memoria di questo evento (passaggio fondamentale per il futuro). Queste scene sono presenti in The Book of Boba Fett 1×01.

    Prigionia dai Tusken: subito dopo, Boba viene trovato da alcuni Tusken e portato al loro villaggio come prigioniero. Il suo periodo di reclusione dura presumibilmente qualche settimana, periodo in cui egli tenta di scappare e infine acquista la fiducia della tribù dopo aver sconfitto una scimmia del deserto di Tatooine, grande e temibile rettile a sei zampe. Siamo sempre nel 4 ABY, e nel primo episodio di The Book of Boba Fett.

    L’armatura di Boba Fett: sempre nel corso del 4 ABY, Cobb Vanth entra in possesso dell’armatura di Boba, come narrato nel flashback di The Mandalorian 2×01 (e soprattutto nei romanzi di Aftermath).

    the book of boba fett 1x02
    Boba Fett e i Tusken

    Boba Fett diventa parte della tribù: nei flashback del secondo episodio di The Book of Boba Fett, il protagonista consolida la sua fiducia con i Tusken portando a termine l’assalto al treno dei Pyke. Ciò gli permetterà di entrare a far parte della tribù. La scena in cui egli ruba le speeder byke ai Nikto alla stazione Tosche, ci permette di fissare questi eventi agli ultimi giorni dell’Impero, e cioè al 5 ABY (periodo in cui ci fu la sua definitiva caduta con la battaglia di Jakku). Ciò significa che fino a quel momento Boba Fett aveva passato quasi un anno con i Tusken.

    Piccola “falla” temporale

    Arrivati a questo punto, probabilmente per un errore di Jon Favreau nella scrittura, nella serie assistiamo ad un passaggio temporale breve che in realtà dovrebbe coprire un periodo di tempo di ben 4 anni.

    Eliminazione dei Tusken: dopo gli eventi dell’assalto al treno, Boba Fett si reca su Mos Eisley per riscuotere quello che a tutti gli effetti sembra essere il primo tributo dai Pyke. Dopo una discussione in merito alla presunta ingerenza dei Nikto, il protagonista torna al villaggio e lo trova distrutto. La scena è presente in The Book of Boba Fett 1×03, e a rigor di logica è ambientata sempre nel 5 ABY circa.

    Subito dopo, nel quarto episodio, ci viene mostrato che il protagonista trova Fennec Shand in fin di vita. Sappiamo bene però che questo evento è datato 9 ABY, ben 4 anni dopo l’eliminazione della tribù. Rimane un mistero quindi cosa abbia fatto Boba Fett nel corso di questi quattro anni (improbabile che abbia vagato solo con il suo Bantha nel deserto). La spiegazione risiede nel fatto che egli ha passato quegli anni con i Tusken, ma Favreau ha reso malissimo questo lasso di tempo.

    Eventi di poco precedenti al presente di The Mandalorian e The Book of Boba Fett (9 ABY)

    the book of boba fett slave I
    Boba e Fennec recuperano la Slave I

    Arriviamo ora al periodo più ricco della narrazione dei due prodotti, e cioè il 9 ABY. Ci troviamo cinque anni dopo gli eventi di Episodio VI, e cominciano le avventure di Din Djarin, che si incroceranno poi con quelle di Boba Fett.

    Eventi di The Mandalorian da 1×01 a 1×05: in questo lasso di tempo prendono piede tutti i principali eventi degli episodi della prima stagione fino al quinto, “The Gunslinger”, quando Fennec Shand viene ferita su Tatooine.

    Salvataggio: Boba Fett trova Fennec in fin di vita e la porta dal modificatore. Siamo quasi agli eventi del presente, trovandoci sempre nel 9 ABY ma comunque nei flashback di The Book of Boba Fett (episodio 1×04).

    Recupero: sempre nella 1×04, Fennec aiuta Boba Fett a recuperare la Slave I nel palazzo di Jabba (dove ora regna Bib Fortuna) e lo segue anche al pozzo di Carkoon, dove egli ritiene si trovi ancora la sua armatura (non ricordando, come vi dicevo, che i Jawas gliel’avevano rubata).

    Gli eventi di The Mandalorian: presumibilmente in questo stesso periodo, prendono piede le vicende di Din Djarin narrate dalla 1×06 alla 1×08, e cioè il resto della prima stagione.

    boba fett in the mandalorian
    Boba Fett nel finale di The Mandalorian 2×01

    Il drago Krayt: dopo aver aiutato Cobb Vanth a sconfiggere la creatura, Din Djarin ottiene dallo sceriffo l’armatura mandaloriana. Siamo nella 2×01 di The Mandalorian, e nel finale dell’episodio vediamo Boba Fett che osserva Din Djarin allontanarsi con la sua armatura. Solo ora egli scopre cosa accadde, e ci troviamo quindi poco dopo gli eventi della 1×04 di The Book of Boba Fett.

    Il presente di The Mandalorian e The Book of Boba Fett (9 ABY)

    the mandalorian guerra civile mandaloriana star wars
    Boba Fett e Din Djarin nel capitolo 14 di The Mandalorian

    Arriviamo quindi al presente, quello della seconda stagione di The Mandalorian e di The Book of Boba Fett.

    Eventi di The Mandalorian: dopo la 2×01, continuano le avventure di Din Djarin e Grogu fino alla 2×06, in cui il loro percorso si incrocia con quello di Boba Fett. Ci troviamo in un periodo in cui quest’ultimo non era ancora Daimyo di Tatooine. Qui infatti recupera la sua armatura e aiuta Din Djarin a recuperare il piccolo. Seguono quindi gli eventi della 2×07 e 2×08.

    Presa del potere: come si vede nella scena post credits della seconda stagione di The Mandalorian, poco dopo questi eventi Boba Fett prende il potere su Tatooine eliminando Bib Fortuna (lo capiamo dal fatto che la sua armatura è tirata a lucido).

    Da qui si snoderanno tutte le vicende del presente di The Book of Boba Fett, che si incroceranno nuovamente con le questioni di Din Djarin e Grogu nella 1×05 e 1×06, e soprattutto nel finale che chiude le vicende di Boba Fett su Tatooine e fa da preludio alla terza stagione di The Mandalorian.

    In quest’altro articolo trovate invece la timeline completa di tutti i prodotti canonici. Che ne pensate della timeline cronologica degli eventi narrati nelle serie? Fatecelo sapere come sempre nei commenti! E continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Gaetano Vitulano
    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    The Mandalorian 3: la descrizione di una scena con circa 75 mandaloriani!

    Sono finalmente cominciate a pieno regime le riprese della...

    Han Solo: Emilia Clarke posta un video con Chewbacca

    L'attrice Emilia Clarke, soprattutto negli ultimi anni, non ha...

    Dragon Ball: focus su alcuni elementi ispirati da Star Wars

    George Lucas è sempre stato affascinato dalla cultura giapponese....