More

    The Mandalorian 3: analisi dettagliata del primo trailer

    -

    Durante il D23 Expo è stato rilasciato il primo adrenalinico teaser trailer di The Mandalorian 3 (qui le nostre impressioni a caldo), che contiene moltissimi dettagli ed elementi interessanti. Di seguito lo analizziamo scena per scena!

    Le sequenze iniziali

    the mandalorian 3 trailer
    Nevarro City nel trailer

    Le prime scene fungono da recap e ci mostrano il primo incontro tra Din Djarin e Grogu e una sequenza sul pianeta Trask, presente nel terzo episodio della seconda stagione. Successivamente torniamo nel presente della terza stagione, con lo Starfighter N-1 di Din che atterra su Nevarro City, decisamente più prospera rispetto al passato e ricca di nuovi edifici, uno spazioporto, ecc. Sarebbe quasi irriconoscibile se non fosse per il suo caratteristico arco (che vedete nell’immagine sopra).

    Poco dopo vediamo Din e Grogu in quella che sembra essere una galleria buia. E’ probabile che si tratti delle miniere di Mandalore, dove il protagonista potrà espiare le sue colpe come detto dall’Armaiola nella quinta puntata di The Book of Boba Fett. In un’altra inquadratura, mentre la voce narrante dell’Armaiola racconta proprio la disubbidienza di Din al Credo, vediamo il protagonista su un mondo con delle rocce frastagliate. E’ impossibile sapere di che pianeta si tratti. Sarà proprio Mandalore?

    Tanta azione in The Mandalorian 3

    the mandalorian 2 trailer
    Inseguimento allo Starfighter N-1

    Mentre scorrono altre scene di Din che esplora le (probabili) miniere, vediamo lo Starfighter N-1 in volo tra un campo di asteroidi, in una scena che omaggia sia Episodio V che Episodio II. Il caccia nubiano di Mando è braccato da inseguitori misteriosi, che hanno delle astronavi che somigliano parecchio ai mitici R-41 Starchaser, navi presenti nelle espansioni del videogioco TIE Fighter e in altri capolavori come X-Wing vs TIE Fighter o Il Potere della Forza. Ricordano anche lo starfighter R-22 Spearhead che si vede nella serie Droids degli anni ’80. Tutte queste opere sono legends, e magari le nuove navi del trailer sono ispirate a queste.

    Non sappiamo chi siano questi inseguitori: è probabile si tratti di qualche organizzazione del sottobosco criminale galattico, o di qualche fazione nemica in una particolare missione, considerando le scene successive.

    Sguardo ampio ai mandaloriani

    din djarin the mandalorian 3
    Din Djarin con altri mandaloriani

    Le sequenze successive ci mostrano Bo-Katan Kryze in un palazzo, mentre la sua voce narrante pronuncia una frase molto interessante: “Il tuo culto ha diviso il nostro popolo, dov’eri a quel tempo?” Ella si riferisce ovviamente all’estremismo dei Figli della Ronda, che seguivano più strenuamente il Credo e la Via e non toglievano mai il casco. Probabilmente Bo-Katan incolpa i suoi simili per non essere accorsi in aiuto di Mandalore durante la Purga. E infatti, mentre pronuncia queste parole, vediamo una bellissima panoramica su Sundari, capitale di Mandalore rasa al suolo durante la Notte delle Mille Lacrime.

    sundari mandalore
    Le rovine di Sundari

    In questo frangente vediamo altre bellissime scene, con Din Djarin insieme ad un gruppo di mandaloriani con armature molto variopinte, un attacco dello Starfighter N-1 ad un’astronave e l’incontro tra Din e Greef Karga su Nevarro. In particolare vediamo quest’ultimo con abiti molto sontuosi e un droide protocollare al seguito, segno di crescente prosperità. Nella piazza in cui si incontrano fa capolino la statua dedicata a IG-11, che calpesta l’elmo di uno stormtrooper.

    Nuovi nemici in The Mandalorian 3?

    bo-katan the mandalorian 3
    Bo-Katan Kryze nel trailer

    Quando Din e Grogu raggiungono Bo-Katan in quel palazzo, la trovano seduta su un trono molto simile a quello di Mandalore (ma situato senza dubbio su un altro pianeta). Sui muri possiamo vedere dei drappi con un nuovo simbolo inedito. E’ probabile si tratti di una nuova fazione creata da Bo-Katan, più ampia rispetto alla sua fidata unità delle Nite Owls (caratterizzate dallo stemma del clan Kryze, che vediamo poco dopo sulla sua armatura). Forse un vessillo per identificare quella che fu la resistenza mandaloriana durante la Guerra Civile Galattica.

    Successivamente vediamo proprio quella che sembra essere un’operazione di Nite Owls e resistenza mandaloriana di Bo-Katan, guidata però da un mandaloriano con l’armatura e l’elmo rossi. Sarà molto interessante scoprire di chi si tratta. Date le premesse del trailer, e considerata la questione Darksaber, è probabile che Bo-Katan possa essere anche un’antagonista nella terza stagione. Sarebbe un bel risvolto narrativo, che potrebbe poi portare ad un’alleanza per la riconquista di Mandalore.

    Questa possibile alleanza viene poi mostrata poco dopo, in una scena in cui Bo-Katan dice simpaticamente a Grogu che suo padre non è l’unico mandaloriano esistente. In questo frangente i tre sembrano trovarsi all’interno delle miniere. Il gruppo di mandaloriani che abbiamo visto lanciarsi da un’astronave gauntlet in precedenza sembra invece dover assaltare un luogo preciso, presieduto da alcuni nikto.

    Vecchie e nuove conoscenze

    pershing the mandalorian 3
    Il dottor Pershing

    Nelle scene successive rivediamo molti personaggi noti: il dottor Pershing, lo scienziato che indossava la divisa dei clonatori di Kamino e che dovrebbe essere ancora prigioniero, anche se qui lo vediamo più libero ma “in borghese”. Allo stesso modo, al suo fianco notiamo un’ufficiale di Moff Gideon anch’essa con abiti civili, il che ci lascia presupporre che forse entrambi sono passati dalla parte dei buoni.

    Subito dopo vediamo un gruppo di scimmie-lucertola kowakiane su un albero (la stessa specie di Salacious B. Crumb, il giullare di Jabba) e dei predoni di specie nikto, klatooiniana e trandoshana che si trovano faccia a faccia con un armato Greef Karga, mentre scorrono altre scene d’azione e viene distrutta una struttura tra gli asteroidi (probabilmente quella degli inseguitori di Din Djarin).

    babu frik the mandalorian 3
    Il mitico Babu Frik nel trailer

    La presenza successiva di Peli Motto e del droide rosso R5-D4 visto in Una Nuova Speranza ci anticipano un ritorno di Mando su Tatooine. Tramite una scena precedente possiamo ipotizzare che R5 sarà per un breve periodo l’astromecca di Din, o almeno che lo supporterà in alcune missioni. Ma l’apparizione più sorprendente è sicuramente l’ultima, quella del mitico Babu Frik, personaggio che abbiamo conosciuto in Episodio IX e che nasconde risvolti interessanti. Ci sarà un collegamento tra Din Djarin e gli spice runners di Kijimi?

    Questo primo teaser trailer di The Mandalorian 3 si chiude con dei fuochi d’artificio e i nostri protagonisti che saltano nell’iperspazio, pronti per una nuova avventura. Cosa ne pensate di questi dettagli? Fatecelo sapere come sempre nei commenti! E continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Gaetano Vitulano
    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Ronin: in arrivo il romanzo su un ex Sith dalla serie Visions!

    Qualche giorno fa è stato rilasciato lo splendido sneak...

    The Last Jedi: tutti i camei della pellicola

    Star Wars: The Last Jedi è nelle sale cinematografiche...

    Disney+: ecco l’offerta speciale per il lancio in Italia!

    Come ben saprete, il prossimo 24 Marzo Disney+ sbarcherà...