More

    The Mandalorian 2: Rosario Dawson rompe il silenzio sulla sua presenza come Ahsoka

    -

    E’ passato qualche tempo da quando si è diffusa la notizia del casting di Rosario Dawson nella seconda stagione di The Mandalorian, nel ruolo di Ahsoka. Da allora altre indiscrezioni si sono avvicendate, sostenendo che l’attrice abbia firmato addirittura un contratto per più show. Fino ad ora però né quest’ultima né Lucasfilm hanno confermato o smentito la notizia. Di recente la Dawson ha finalmente rotto il silenzio sull’argomento: vediamo le sue parole.

    Le parole di Rosario Dawson

    rosario dawson sarà ahsoka tano
    L’attrice Rosario Dawson e Ahsoka Tano.

    Intervistata da Variety, l’attrice ha avuto modo di rispondere a qualche domanda riguardante il suo coinvolgimento in The Mandalorian; ecco le sue parole: “Non c’è ancora nessuna conferma, ma quando accadrà sarò la prima ad essere felicissima. Sono davvero entusiasta, spero che la cosa venga confermata. Se dovesse accadere sarà a un milione e uno percento merito dei fan”. Le sue parole caute smorzano un po’ gli entusiasmi, ma tutti sappiamo come funzionano queste cose. Anche Ewan McGregor ci andava cauto durante le interviste prima dell’annuncio della serie su Obi-Wan.

    Data la mole di notizie diffusasi sul suo coinvolgimento, ci riesce davvero difficile immaginare che si tratti di un’invenzione. Non ci resta che aspettare conferme da parte di Lucasfilm, che potrebbero arrivare presto. Magari proprio dopo la conclusione di The Clone Wars, nella quale sta per cominciare l’intrigante arco narrativo dell’Assedio di Mandalore.  

    Cosa ne pensate delle parole dell’attrice? Credete che siano atte a mascherare una decisione già presa da tempo? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci su Facebook e Instagram, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti Star Wars.

    Fonte: CB

    Gaetano Vitulano
    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    La bellezza di Battlefront II

    Dopo mesi di hype creato attorno al nuovo gioco...

    J.J. Abrams aveva piani differenti per le origini di Rey

    Prima dell'uscita nelle sale cinematografiche dell'ottavo capitolo della saga...

    The Acolyte: la serie ci mostrerà i Sith infiltrarsi tra i Jedi!

    Sin da quando è stata annunciata vi abbiamo detto...