Manca sempre meno ormai all’uscita nelle sale cinematografiche dell’ottavo capitolo della saga di Star Wars, The Last Jedi. In attesa del trailer, che verrà rilasciato a breve (il prossimo 9 Ottobre), continuano a giungere novità e rivelazioni sulla pellicola tramite altri media del franchise. Questa volta è un libro, intitolato “Star Wars: Absolutely Everything You Need To Know”, che ci svela alcuni interessanti dettagli su Luke Skywalker, Rey, Kylo Ren, il Leader Supremo Snoke, ecc.

Il suddetto libro dedica circa una decina di pagine a The Last Jedi, con illustrazioni ed interessanti descrizioni in merito a luoghi e personaggi. Alcuni dettagli, ovviamente, sono già noti, mentre altri rappresentano delle rivelazioni molto interessanti.

Luke, Rey e la vita su Ahch-To

libro e rapporto tra rey e luke in star wars
Una nuova foto di Rey e Luke in Episodio VIII.
Da: Entertainment Weekly

All’interno del libro, possiamo trovare molte descrizioni in merito ad Ahch-To ed i suoi abitanti, nonché sui suoi ultimi ospiti, ovvero Luke Skywalker, Rey, Chewbacca e R2-D2. In merito a Rey, possiamo avere conferma del fatto che la ragazza non si trovi lì per essere addestrata da Luke, ma per convincerlo ad unirsi alla Resistenza. Come detto, si tratta di una conferma, visto che è scontato che la giovane Rey non sappia assolutamente nulla di addestramenti Jedi e quant’altro. Sarà interessante scoprire l’evoluzione di questa questione. Un’altra chicca riguarda il nostro Luke e il tempo che ha trascorso in esilio sul pianeta. Prendendo come riferimento Episodio VII, Luke si trova su Ahch-To da ben 2 anni (circa).

Segue un piccolo spoiler, attenti. Tramite un’altra opera canonica, ovvero il romanzo Bloodline, sappiamo che sei anni prima degli eventi de Il Risveglio della Forza Luke e Kylo Ren sono ancora rispettivamente insegnante e allievo. Quindi, tramite questi dati temporali, sappiamo che intercorrono circa 4 anni dal tradimento di Ben Solo e la distruzione del nuovo Ordine Jedi all’arrivo di Luke sull’isola di Ahch-To.

Un’altra parte del libro si sofferma poi su Chewbacca e la sua triste solitudine dopo la dipartita di Han Solo. Il libro ci descrive (anche se già lo sapevamo) come lui ed R2-D2 entreranno in contatto con le creature autoctone del pianeta: ci sarà da divertirsi, ne siamo certi.

Il Lato Oscuro

snoke kylo ren e il lato oscuro
Snoke e Kylo Ren in una fan art.
Da: talky! movie

Ovviamente, il libro si sofferma anche sugli antagonisti della pellicola, ovvero Kylo Ren, Snoke e la sua Guardia Pretoriana. Inutile sottolineare che il giovane Kylo Ren sarà colmo di rabbia e desideroso di vendetta nei confronti di Rey, che lo ha sconfitto in battaglia. Inoltre, ci viene data in merito un’esplicita conferma del fatto che Snoke possa utilizzare la Forza: nello specifico, con poteri di telecinesi e soffocamento anche a distanza. Esempio in questo senso sta nel fatto che volesse tentare Rey ad uccidere Kylo Ren dopo averlo sconfitto in duello.

In merito alle Guardie Pretoriane, invece, ci viene confermato che sono otto e che sono tutti umani, non ci sono droidi ne alieni tra le loro fila. Questo elemento, forse, va a rimarcare il concetto di razzismo galattico già preponderante durante il periodo Imperiale. Come già sapevamo, inoltre, ognuna delle guardie ha un’arma diversa e specifica.

Insomma, molte conferme ed alcune interessanti novità ci sono state presentate da questo libro. L’ennesimo preludio perfetto alla portata principale, che ci attende al cinema questo 13 Dicembre. Non stiamo più nella pelle!

Fonte: Star Wars News Net