La Star Wars Celebration è sempre più vicina, con l’uscita del primo trailer (forse, infatti, non sarà solo un teaser) di Episodio VIII. L’hype è alle stelle! In questo trailer di “The Last Jedi” vedremo anche una sequenza in cui sarà presente il Leader Supremo Snoke? Non lo sappiamo, ma in caso negativo potremo consolarci con le rivelazioni di alcuni importanti dettagli sul personaggio, che arrivano dal sito Making Star Wars, una fonte affidabile.

Il sito ha infatti recentemente svelato e analizzato alcuni piccoli ma importanti dettagli sul look del personaggio (e non solo), che ci aiutano molto a capire quale sarà la personalità di questa nuova figura ricolma di malvagità.

La veste

rivelazioni su snoke star wars the last jedi
Illustrazione di Snoke con dettaglio di vestito dorato.
Da: The art of Star Wars: The Force Awakens

Un primo grande dettaglio svelato da Making Star Wars riguarda la nuova veste di Snoke. Di questa, abbiamo già potuto avere un piccolo assaggio nel libro “The art of Star Wars: The Force Awakens“, dove, tra le tante e bellissime illustrazioni, ce n’è una che mostra Snoke con la parte superiore di un pregiato vestito dorato di seta, con eleganti ricami.

Il sito aggiunge che l’elegante vestito è arricchito da un paio di scarpe, anch’esse dorate, e da rivestimenti di stoffa rossa. Dei colori regali quindi, che ci permettono di comprendere già la personalità del Leader Supremo del Primo Ordine. A differenza dello stile austero di Darth Sidious, ossessionato dall’accumulare sempre più potere, Snoke incarna anche un tipo di malvagità più opulenta e sfarzosa. Ecco perché, molto probabilmente, non lo vedremo più vestito di nero, come in Episodio VII.

Proprio, come detto, per distaccare il personaggio da quello che è sempre stato lo stile di Darth Sidious, nero, sobrio e austero. Elemento fondamentale che distinguerà i due personaggi, anche affinché non si commetta l’errore di credere che Snoke sia un Sith. Perché, lo ribadiamo sempre, Snoke non è un Sith. Il suo abbigliamento, ricco e decadente, potrebbe essere anche un rimando ai tempi di un oscurantismo ormai passato, che il Leader vuole far tornare alla ribalta.

La sua sala e gli accessori

Anche la descrizione della sua sala del trono ci porta nella direzione dello sfarzo. Non ci sono molti dettagli su questa sala, ma anch’essa è descritta come ricolma di ricchezza, in uno stile marmoreo. Snoke quindi si preoccupa dei soldi, e probabilmente la ricchezza gioca per lui un ruolo importantissimo. E’ un baluardo del suo potere.

Altro dettaglio importante riguarda un anello. Sembrerebbe infatti che Snoke indossi un anello molto particolare alla mano sinistra, ornato da una pietra nera. Secondo il sito, la pietra potrebbe essere un cristallo Kyber nero. Nulla è sicuro in merito, ma se in futuro venisse confermato questo dettaglio, sarebbe davvero curioso conoscere i risvolti di questo accessorio (potrebbe significare un qualche collegamento con la Darksaber…?)

snoke rivelazioni star wars the last jedi
Rivedremo la Darksaber in The Last Jedi?
Da: wookieepedia

Le nuove guardie

A quanto sembra, Snoke sarà circondato da un nuovo gruppo di guardie personali, dai 6 agli 8 elementi scelti, che sono identificati come “Guardie pretoriane“. Questo nuovo corpo di difesa sarà molto simile alle Guardie Reali dell’Imperatore. Avranno un’armatura rossa, con gli accessori (mantelli, ecc.) ornati di un rosso più spento. Molto differente rispetto alle guardie imperiali sarà però la conformazione dei loro caschi. Saranno più simili alla maschera di Kylo Ren, con uno stile più “medievale”. Il sito li descrive come “solide visiere rosse”.

Questi soldati scelti, inoltre, avranno ognuno un’arma diversa: coltelli, spade di vario tipo, ecc. La cosa ancor più interessante è che, molto probabilmente, questi soldati avranno una scena dedicata interamente a loro. Forse ci potrebbe essere una bella lotta, che non ci deluderà sicuramente.

Maxi Destroyer

Ultimo dettaglio, non meno importante, è la descrizione di un Mega Destroyer, forse il più grande mai visto nella saga di Star Wars. L’intero palazzo di Snoke potrebbe essere contenuto al suo interno, e quindi il Destroyer potrebbe fungere da vera e propria “unità di comando mobile“. Non possiamo sapere se questa immensa nave rappresenti in toto la base operativa del Primo Ordine, ma possiamo supporre che non sia così, ma si tratti di un convoglio creato ad hoc per essere un punto nevralgico delle sue operazioni.

Alcune rivelazioni su Kylo Ren

Ma non è finita qui! Altre importanti rivelazioni arrivano in merito al personaggio di Kylo Ren. Come sappiamo, Snoke è sicuramente deluso dal suo adepto, per il fatto che non sia riuscito a fermare la ragazza. Crediamo fermamente che sarà un capitolo molto importante per la figura di Kylo Ren, che, oltre a combattere, cercherà risposte sul suo passato e soprattutto quello di suo nonno.

In The Last Jedi non dovrebbe indossare il casco visto in Episodio VII. Egli sarà dotato anche di un nuovo TIE, con delle ali a punta simili a quelle di un Interceptor. I propulsori posti posteriormente, secondo Making Star Wars, ricordano quelli blu del Millennium Falcon. Questo speciale TIE è stato quindi personalizzato e potenziato per combattere la Resistenza.

snoke rivelazioni syar wars episodio VIII
Un caccia TIE Interceptor.
Da: wookieepedia

Ringraziamo nuovamente Making Star Wars per aver fornito questi preziosi dettagli, che ci aiutano a cominciare a farci un’idea sulla personalità di Snoke, questo malvagio tutto nuovo, e non solo. Chissà se rivedremo qualcosa della descrizione nel primo trailer di The Last Jedi alla Star Wars Celebration! Non lo sappiamo, ma l’attesa è quasi finita. A proposito, in questi giorni vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità della Celebration, e la seguiremo in diretta, sfornando tutte le news del caso. Stay tuned!