Quello di Star Wars è uno dei franchise più redditizi del mondo dell’intrattenimento. Sin dalla sua nascita, l’anima fortemente commerciale e l’apertura ad un pubblico di tutte le età, ha fatto si che questo grande brand potesse divenire qualcosa di più che una serie di film. Con il nuovo corso Disney, grazie all’abile campagna di marketing, questo fenomeno ha raggiunto un pubblico ancora più vasto, diventando uno dei marchi più conosciuti e apprezzati del pianeta.

Normalissimo è dunque aspettarsi degli incassi incredibilmente alti per l’apertura al cinema di un film appartenente alla saga principale. Rogue One è stato un esperimento riuscito, che ha fatto registrare buoni guadagni; ma riguardo The Last Jedi?

Il Ritorno del Cinema

analisi del trailer di star wars the last jedi gli ultimi jedi
Luke incredulo di fronte all’enorme potere di Rey

Il sito boxoffice.com ha cercato di fare una previsione degli incassi che il film sarà capace di fare nell’opening, ovvero nei primi tre giorni di proiezione nelle sale. Attraverso i dati dei cinema stessi riguardo alle prenotazioni, e le percentuali di persone che andranno senza aver prenotato si stima un guadagno totale nel solo Nord America (ovvero Stati Uniti e Canada) di circa 215 milioni di Dollari. Una cifra che potrebbe non dire niente da sola, ma che confrontata con altri dati ci da un’idea del successo previsto per questa pellicola. Il film con l’opening migliore della storia attualmente è proprio il Risveglio della Forza. Nella prima settimana di proiezione esso ha portato a casa una cifra di 247,9 milioni di dollari, arrivando a poco meno di un miliardo totale rimanendo sempre e solo nel Nord America.

Questo fa si che The Last Jedi si dovrebbe collocare direttamente al di sotto del proprio predecessore, superando il secondo film con opening migliore, ovvero Jurassic World del cacciato Colin Trevorrow.

Secondo il sito il successo della pellicola sarà dovuto principalmente alla martellante campagna pubblicitaria e la bellezza del trailer; senza tralasciare la grande fiducia che i fan stanno riponendo nell’operato di Rian Johnson. Se dunque la Disney stesse cercando ulteriori conferme di essere sulla buona strada, questa è sicuramente una di esse. Ricordiamo in ogni caso che si tratta di dati provvisori, in continuo aggiornamento e frutto di stime.