Il prossimo 4 Marzo sarà una data molto importante in ambito cinematografico: a Los Angeles si svolgerà infatti la 90esima edizione degli Academy Awards, la celeberrima notte degli Oscar; quest’anno sarà Jimmy Kimmel a condurla. Tra le pellicole protagoniste della serata, ovviamente, ci sarà l’ottavo capitolo della saga di Star Wars, The Last Jedi. In un altro articolo vi abbiamo raccontato la particolare storia, fatta di alti e bassi, tra Star Wars e gli Oscar.

Tornando al presente, in giornata sono state annunciate tutte le Nomination, e The Last Jedi è in corsa per ben 4 statuette. Riuscirà a conquistarne almeno una? Analizziamo le nomination e le possibilità di vittoria in ogni categoria.

Le nomination

oscar tracce della colonna sonora di star wars the last jedi
Il maestro John Williams e il logo di Episodio VIII.
Da: somoscine.com

Le quattro nomination di Star Wars Episodio VIII sono: miglior colonna sonora, migliori effetti speciali, miglior sonoro e miglior montaggio sonoro. Tutte nomination per categorie tecniche, come di consueto; anche se quest’anno molti si aspettavano una nomination per Mark Hamill, data la sua grande interpretazione di Luke Skywalker. La concorrenza in quelle categorie, però, è davvero molto elevata. Tornando alle certezze, immancabile la nomination al maestro John Williams, che quest’anno dovrà vedersela con Hans Zimmer per Dunkirk, Jonny Greenwood per Il filo nascosto, Alexandre Desplat per The Shape of Water e Carter Burwell per Tre manifesti a Ebbing, Missouri. Anche qui la concorrenza è elevata, e non crediamo che Star Wars possa vincere l’Oscar in questa categoria.

Un’altra categoria davvero combattuta sarà quella sugli effetti speciali, dove The Last Jedi dovrà vedersela con Blade Runner 2049, Guardiani della Galassia vol. 2 e Kong: Skull Island. Qui le possibilità aumentano, anche se Blade Runner 2049 in merito agli effetti speciali è stato un vero e proprio gioiellino. Staremo a vedere!

Le nomination per il sonoro

nomination agli oscar star wars the last jedi
Luke con in mano una statuetta degli Oscar: questa sicuro non la butta via.
Da: screen rant

Le nomination agli Oscar per miglior sonoro e miglior montaggio sonoro se le contendono le medesime pellicole per entrambe le categorie, ovvero: Baby Driver, Dunkirk, Blade Runner 2049, The Shape of Water e ovviamente Star Wars Episodio VIII. Anche in ambito sonoro non sarà affatto facile spuntarla, data soprattutto la presenza di Baby Driver, una perla per la categoria, e Dunkirk, per il quale al cinema sembrava di essere totalmente immersi nella Seconda Guerra Mondiale: un sonoro ineccepibile. Ma la speranza c’è!

Tirando le somme, sarà difficile portare a casa almeno una statuetta in questa 90esima edizione degli Oscar. Se dovessimo fare delle previsioni, punteremmo sui migliori effetti speciali, oppure su una delle due nomination in merito al sonoro. Ma, come detto, la concorrenza è elevatissima, data la presenza di pellicole di pregevole fattura. Non ci resta che aspettare il 4 Marzo! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati sul percorso di The Last Jedi agli Academy Awards del 2018.