Quasi tutti i fan di Star Wars, ad oggi, hanno visto la prima serie animata in CG di Star Wars, The Clone Wars. Cominciata nel 2008 dopo il rilascio del film, la serie pian piano ha fatto breccia nel cuore di tutti, dimostrandosi un tassello fondamentale per apprezzare ancor di più la trilogia prequel, e rendendo sotto certi aspetti Episodio III ancor più epico. Ad oggi la serie animata è composta da sei stagioni e “mezzo”. In cosa consiste questo particolare “mezzo”?

The Clone Wars Legacy

bozze di the clone wars legacy
Immagine da uno degli episodi abbozzati di The Clone Wars Legacy.
Da: wookieepedia

Quando la serie animata venne cancellata, nel 2013, erano in programma altre stagioni oltre alla sesta. Una settima e, forse, addirittura un’ottava. Di questi progetti ad oggi rimangono bozze animate incompiute di archi narrativi che avrebbero dovuto completare la sesta stagione ed essere colonna portante della successiva. Tutto questo materiale incompiuto è raccolto sotto il nome di “The Clone Wars Legacy”. In questo mix sono da ricomprendere anche il fumetto “Darth Maul: Figlio di Dathomir” e il romanzo “L’apprendista del Lato Oscuro“, dei quali vi consiglio caldamente la lettura. Tutto questo materiale va virtualmente a chiudere le vicende della serie animata; ma non è difficile comprendere che, a parte i prodotti cartacei, il resto è ben poca roba.

Le bozze animate degli altri archi narrativi, infatti, possono essere visionate solo in lingua originale e in qualità incompleta. Una magra consolazione e conclusione per una serie che avrebbe meritato sicuramente un degno finale; non che quello della sesta stagione sia brutto, anzi. Ora, a cinque anni dalla sua conclusione, ci sono speranze che venga completata una settima stagione della serie?

Anniversari importanti

star wars clone wars film 2008
Immagine promozionale del film d’animazione “The Clone Wars”.
da: starwarsunderworld.com

In un altro articolo vi abbiamo anticipato che al Comic Con di San Diego di quest’anno The Clone Wars avrà addirittura un proprio panel dedicato, per festeggiare i dieci anni dal rilascio della serie. Saranno presenti tanti ospiti, tra i quali certamente Dave Filoni, e sicuramente ci aspettano tante sorprese. Tra queste, probabilmente, potrebbe essere annunciata una nuova edizione Home Video della serie. Ma quello che tutti i fan intimamente sognano è l’annuncio del completamento delle bozze animate e l’uscita di una settima stagione. Ma è realmente possibile un annuncio del genere?

Negli ultimi anni The Clone Wars, grazie anche all’approdo su Netflix, è diventata molto popolare tra i fan. La serie ad oggi è considerata da molti come un prodotto imprescindibile, e sicuramente gode di molta più fama di quella che aveva quando fu cancellata dalla Disney nel 2013. E questo pubblico chiede da tempo e a gran voce una settima stagione.

I prodotti cartacei sopracitati, bisogna dirlo, raccontano le vicende di alcuni importanti personaggi della serie. E, cosa più importante, in taluni casi ne chiudono gli archi narrativi (evito qualsiasi genere di spoiler). Nonostante questo, però, ci sono tante altre vicende che andrebbero approfondite. Una settima stagione, poi, potrebbe terminare la serie a ridosso della Battaglia di Coruscant, così da collocarsi subito prima de La Vendetta dei Sith. Un po’ come fu per la serie Star Wars: Clone Wars del 2003, che oggi non è più canonica.

L’ultima speranza

serie animate star wars the clone wars
Il logo di The Clone Wars.
Da: sw wikia

E’ vero che, ad oggi, la programmazione sulle serie animate è già approntata verso Resistance, la terza serie che sarà ambientata tra Episodio VI ed Episodio VII. Ma sperare non costa nulla, e il panel del Comic Con di San Diego potrebbe essere l’ultima spiaggia per un annuncio di questo tipo. Una settima stagione completa sarebbe un bel regalo per i fan, e donerebbe a The Clone Wars il finale che merita.

Non ci resta che attendere l’evento e incrociare le dita! Le probabilità sono scarse, ma non bisogna perdere la speranza. Noi ovviamente vi terremo aggiornati su tutte le novità del panel al Comic Con, quindi continuate a seguirci!