More

    The Clone Wars: Dave Filoni aveva scritto un finale diverso, ecco quale

    Il creatore della serie animata aveva previsto un finale diverso per la settima stagione: vediamolo insieme

    -

    L’ultima stagione di The Clone Wars è senza dubbio uno dei punti più alti del franchise. La qualità e la cura dei dettagli delle ultime puntate sono quasi maniacali, e Dave Filoni ha messo in questi episodi tutto se stesso. Di recente l’animatore e regista ha parlato del fatto di aver previsto inizialmente un finale diverso per alcune scene: vediamole insieme.

    Le parole di Dave Filoni

    resistance star wars
    Dave Filoni. Da: starwars.com

    Intervistato da Nerdist, Filoni ha parlato della scena dell’ultimo incontro tra Anakin e Ahsoka; una sequenza delicata e commovente, poiché tutti sapevamo quello che sarebbe successo dopo. Il regista ci spiega che inizialmente aveva previsto che andasse diversamente: “Avevo scritto un’altra frase che Ahsoka dice ad Anakin prima di salutarlo. Gli avrebbe detto di non cambiare. Ma ho pensato che fosse troppo importante. Non mi sembrava verosimile perché sarebbe stato come implicare che lei sapesse cosa stava per succedere ad Anakin, e non è così.

    Infatti l’ho cambiata con lo scambio di battute dove lui dice: “Con un po ‘di fortuna, tutto finirà presto“. Poi lei, essendo la sua apprendista e quasi tornando l’Ahsoka di sempre, dice: “Sì, Obi-Wan dice che la fortuna non esiste“. Ecco chi sono entrambi. Si danno l’un l’altro manforte in un momento difficile”. Questa però non è stata l’unica scena ad essere modificata.

    Il finale di The Clone Wars

    darth vader in the clone wars
    Vader accende la spada laser di Ahsoka

    Come ricorderete, nel finale struggente della serie Darth Vader alza lo sguardo al cielo e vede volare il convor Morai, spirito guida della Figlia e di Ahsoka. “Avevo versioni diverse del modo in cui presentarlo (Morai)”, dice Filoni. “Ad un certo punto ho previsto che si appollaiasse sull’Y-wing, ma non mi convinceva. Devi giocare su queste cose ed è sempre una corsa per fare tutto prima di finire tempo e denaro. Devi essere flessibile e in grado di cogliere le opportunità che si presentano”.

    “Ho cambiato il finale anche perché penso che una cosa davvero importante per me su questa conclusione è che non riguardi Anakin. Ha qualcosa che lo coinvolge, ma non riguarda lui. Doveva concentrarsi su Ahsoka e Rex e il loro punto di vista. A raccontare la storia di Anakin ci ha pensato George. Questo è quello che ha fatto ne La Vendetta dei Sith. Quindi non devo preoccuparmene, ma posso raccontare la storia dal punto di vista di Ahsoka.

    Questione di punti di vista

    ahsoka in the clone wars
    Ahsoka nel finale di The Clone Wars

    “E quindi ho dovuto fare attenzione quando è arrivato il finale e lei era sconvolta per quello che stava succedendo ad Anakin; ma non era la cosa più importante. Sarebbe stato come raccontare di nuovo la storia di Anakin in qualche modo attraverso di lei, e non volevo questo. Penso che tutto sia andato nel modo giusto. È stato emozionante lavorare di nuovo con tutti e vedere quelli che c’erano fin dall’inizio”.

    Che ne pensate delle parole di Filoni sul finale di The Clone Wars? Concordate con il suo punto di vista? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

    Fonte: CB

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Nell’Oscurità: recensione del romanzo dell’Alta Repubblica

    Da alcuni mesi a questa parte le prime opere dell’Alta...

    Il gesto che avrebbe potuto salvare Anakin dal Lato Oscuro

    La discesa di Anakin Skywalker al Lato Oscuro è...

    Rian Johnson: la nuova trilogia non sarà sulla Vecchia Repubblica

    Manca pochissimo ormai all'uscita nelle sale cinematografiche dell'ottavo capitolo...