The Clone Wars 7: la recensione dell’ultimo episodio!

Ecco perché nessuno sembra conoscere i jedi in The Mandalorian

Gli eventi narrati in The Mandalorian sono ambientati nel 9 ABY, e cioè cinque anni dopo Star Wars: Episodio VI. Come però...

The Mandalorian: Giancarlo Esposito conferma la quarta stagione!

Il 30 ottobre approderà su Disney+ la seconda stagione di The Mandalorian, ma già si pensa al futuro. Giancarlo Esposito, interprete del...

Annunciati i Mando Mondays: ecco i primi prodotti!

Manca sempre meno al 30 Ottobre, data di uscita del primo episodio della seconda stagione di The Mandalorian! Nel frattempo Disney e...

Dopo dodici anni e sette stagioni The Clone Wars è giunto alla conclusione, nel giorno dello Star Wars Day. La puntata è uscita su Disney+ e chiude l’ultimo arco di quattro episodi. La fine della serie animata rappresenta uno dei capitoli più emozionanti e commoventi della storia di Star Wars, e il finale è all’altezza delle aspettative. S’intitola Victory and Death e questa è la nostra recensione, senza e con spoiler…

Un finale “semplice”

Ahsoka e Rex nell'ultima puntata di The Clone Wars.
Ahsoka e Rex nell’ultima puntata.
Fonte: readysteadycut

Victory and Death è la quarta parte di un blocco di episodi che nel suo insieme compone il finale di stagione. Rispetto ai suoi predecessori, non è una puntata particolarmente “piena” di eventi. Tutti i colpi di scena sono già avvenuti e Victory and Death si dà come obiettivo quello di dare una chiusura alla narrazione e un commiato a tutti i nostri amati protagonisti. La puntata si compone di una lunga prima parte e di un doppio epilogo (di cui parleremo nella sezione spoiler). La prima parte, dal punto di vista narrativo, è il tentativo di fuga di Ahsoka e Rex dalla nave.

Dal punto di vista emotivo, è molto di più. Ahsoka e Rex si trovano davanti a una scelta impossibile: sopravvivere o uccidere i loro fratelli e compagni di mille battaglie. La drammaticità della puntata è tutta lì, ed è aumentata dal fatto che i cloni sono programmati: non possono fare altro che uccidere Ahsoka e Rex. In tutto questo, Maul è l’elemento a sorpresa: anche lui vuole scappare dalla nave, ed è un ulteriore ostacolo per Ahsoka. L’attenzione però su Maul non è tanta, la puntata è molto più dedicata al conflitto tra Ahsoka, Rex e i cloni.

Infatti, Victory and Death porta con sé un conflitto più profondo, il dramma interiore che stanno affrontando Ahsoka e Rex nel vedere i loro compagni trasformati. L’epilogo di Ahsoka va in questa direzione, chiudendo il cerchio del rapporto tra lei e l’ordine dei Jedi. Il secondo epilogo, invece, ha un’altra funzione, e vediamo i cloni nel loro nuovo ruolo di soldati dell’impero.

Il finale di The Clone Wars è essenziale. Non punta a stupire lo spettatore con grandiosi colpi di scena, ma va dritto al cuore e all’emotività, restituendo una chiusura a tutti i personaggi (inclusa una grande guest star). C’è meno legame con Episodio III, anche perché ormai tutto quello che doveva succedere è successo (e sappiamo come è andata a finire).

Insomma, un finale pieno d’azione nella prima parte, di riflessione e lacrime nella seconda. Difficile trovare dei punti deboli in una puntata così diretta e inequivocabile, che lascia lo spettatore soddisfatto ed emozionato. Adesso parliamo di spoiler, quindi chi non ha visto la puntata si fermi qui!!

La fuga

Ahsoka nell'ultima puntata di The Clone Wars
L’inizio della fuga.
Fonte: YouTube

ATTENZIONE SPOILER ULTIMA PUNTATA DI THE CLONE WARS 7!!!!

Ahsoka e Rex devono districarsi all’interno della nave nel tentativo di trovare uno shuttle. Questo è l’obiettivo della puntata, che diventa impellente quando Maul praticamente distrugge la nave, facendola dirottare contro una luna.

C’è molta azione in questa parte, ma è il conflitto emotivo a tenere la tensione elevata. Ahsoka e Rex cercano in tutti i modi di non uccidere i cloni, che però ormai sono completamente trasformati (a tal punto da uccidere i tre droidi, tra cui R7, in una scena struggente).

Quando i due sono in trappola, c’è un momento preparatorio del finale: Rex prova a dire ai cloni che Ahsoka non è più una Jedi, quindi non deve essere uccisa. Ovviamente, la tattica non funziona, e Ahsoka e Rex sono costretti di nuovo a combattere.

Lo shuttle che avevano individuato viene preso da Maul, che fugge. Rex riesce a trovare un altro mezzo, ma proprio in quel momento, la gravità della luna trascina a sé la nave, mandandola in mille pezzi. Questa scena è bellissima dal punto di vista dell’animazione, ed è una metafora della Repubblica che collassa sotto l’Impero.

In tutto questo, Ahsoka riesce comunque a salire sul trasporto, e i due atterrano sani e salvi sul pianeta, mentre l’intera nave è distrutta. Questa scena ci porta ai due, bellissimi e struggenti epiloghi…

La fine di The Clone Wars

Darth Vader nel finale di The Clone Wars.
Darth Vader nell’ultima scena.
Fonte: YouTube

Non avviene nulla di eclatante nel finale, solo due semplici epiloghi, uno per Ahsoka e uno per… Anakin. O meglio Darth Vader, ma ne parleremo tra un attimo. Il finale di Ahsoka vede lei e Rex che seppelliscono i cloni morti sulla nave, mettendo i loro elmi arancioni su delle picche (un chiaro riferimento a The Mandalorian). Infine, Ahsoka lascia cadere a terra le due spade laser. E così si conclude, per ora, la storia di Ahsoka (aspettando The Mandalorian 2!).

Tutti i dubbi che aveva avuto nel corso della stagione portano a questa conclusione, una decisione irrevocabile di lasciare l’ordine dei Jedi. Con un elegante transizione, vediamo la stessa luna qualche tempo dopo, completamente ghiacciata. Snow-troopers e Storm-troopers, ormai soldati imperiali, pattugliano la zona, quando sentiamo un respiro profondo e affannato. E’ Darth Vader. Non è chiaro perché si trovi lì (verificare il destino della sua vecchia Padawan?), ma trova le spade laser che lui stesso le aveva dato.

E le raccoglie, portandole via con sé. E’ un finale bellissimo, nel quale capiamo che, nonostante sia tutto andato in rovina, c’è ancora una piccola, minuscola speranza, e c’è del buono in Anakin, anche se lui ancora non lo sa. La telecamera indugia sul riflesso di Darth Vader su un elmo di uno stormtrooper, e The Clone Wars si chiude. Come detto, non succede nulla di straordinario, ma mentre scorrono i titoli di coda, ci si rende conto che non poteva finire in nessun altro modo.

L’ultimo dialogo che tutti si aspettavano tra Anakin e Ahsoka è racchiuso nell’ultimo gesto di Anakin, e non servono parole a commentarlo. Insomma, un finale pressoché perfetto nella sua semplicità, che fa divertire, riflettere e commuovere. Non ci potevamo aspettare niente di più da Filoni & Co, e non vediamo l’ora di vedere di nuovo Ahsoka in azione in The Mandalorian.

Non perdetevi inoltre il nostro approfondimento sui riferimenti presenti nell’episodio, che sono tantissimi. Voi cosa ne pensate? Vi è piaciuto il finale di stagione? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, anche su Facebook e Instagram! Vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

127,745FansLike
32,682FollowersFollow
558FollowersFollow

The Mandalorian 2: vedremo il leggendario pianeta Ilum?

Da pochissimi giorni è finalmente uscito il primo trailer della seconda stagione di The Mandalorian. Purtroppo, non ci sono state le apparizioni...

The Mandalorian 2: confermata la presenza di Boba Fett!

La seconda stagione di The Mandalorian è sempre più vicina, e il trailer da poco rilasciato non ha fatto che aumentare l'hype...

The Mandalorian: Giancarlo Esposito conferma la quarta stagione!

Il 30 ottobre approderà su Disney+ la seconda stagione di The Mandalorian, ma già si pensa al futuro. Giancarlo Esposito, interprete del...

Annunciati i Mando Mondays: ecco i primi prodotti!

Manca sempre meno al 30 Ottobre, data di uscita del primo episodio della seconda stagione di The Mandalorian! Nel frattempo Disney e...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here