More

    The Clone Wars 7: la recensione del settimo episodio!

    -

    Da pochissimo è stata rilasciata l’ultima puntata di The Clone Wars e, ancora una volta, la protagonista assoluta è Ahsoka Tano. Dopo il rumor di una serie stand-alone su di lei in sviluppo per Disney+, continua il suo percorso nella serie animata, con un episodio intitolato Dangerous Debt. Ecco la nostra recensione, senza e con spoiler…

    Tanti personaggi, poca trama

    Ahsoka e le sorelle in The Clone Wars
    Ahsoka e le sorelle.
    Fonte: Slashfilm

    Dangerous Debt, nonostante sia una puntata densa di azione, svolge il lavoro migliore nello sviluppo dei personaggi e nell’approfondimento di alcuni temi cari a Star Wars. Purtroppo, non sono arrivati i tanto attesi colpi di scena, preannunciati dal finale della scorsa settimana.

    L’episodio si apre con Ahsoka e le sorelle imprigionate dai Pyke, ed è strutturato in maniera circolare con i loro vari tentativi di fuga. Tra un inseguimento e l’altro, però, Dangerous Debt entra dentro le dinamiche del trio, e la relazione tra Ahsoka e le sorelle assume tutto un altro livello.

    Questo rapporto è il cuore della puntata, sotto tutti i punti di vista. Soprattutto, grazie alle due sorelle, Ahsoka assume una nuova consapevolezza sui Jedi (di cui parleremo in seguito), e la loro caratterizzazione ci fa vedere dei personaggi veramente a tutto tondo.

    La puntata, però, è frustrante dal punto di vista della trama, in quanto non porta avanti la narrazione in nessun modo. Si ha la sensazione che, alla fine, sia solo un riempitivo, tranne per un importante dettaglio nel finale. Ma adesso chi non ha visto l’episodio si fermi qui, perché ora parliamo di spoiler…

    The Clone Wars e le fughe

    Il tentativo di fuga di Rafa nel settimo episodio di The Clone Wars
    Il tentativo di fuga.
    Fonte: StarWars

    ATTENZIONE: SPOILER SETTIMA PUNTATA DI THE CLONE WARS!!!

    Iniziamo col spiegare perché la puntata è frustrante. Comincia con Ahsoka, Rafa e Trace nella prigione dei Pyke, vengono torturate, provano la fuga varie volte, e alla fine vengono imprigionate di nuovo, senza che nulla di veramente rivelante sia successo.

    Per tutta l’avventura sembra che Ahsoka finalmente riveli alle sorelle di essere stata una Jedi in passato, ma questo momento non avviene mai. Anzi, Ahsoka riesce a trovare modi sempre più inventivi per nasconderlo.

    Le scene d’azione sono ben costruite e pensate, e ripercorrono stereotipi di fughe avventurose a cui siamo ben abituati in Star Wars (come quella dalla Morte Nera in Episodio IV), ma purtroppo, il finale che fa ricominciare tutto daccapo le rende parzialmente inutili.

    Nonostante ciò, Dangerous Debt colpisce nel segno per due motivi: ci mostra, ancora una volta, un altro lato della Forza e dei Jedi, e approfondisce i personaggi di Trace e Rafa dandogli un’inedita umanità, mai avuta dalle new entry di questa stagione, come la Bad Batch.

    The Force Will Be With You

    I Mandaloriani nel settimo episodio di The Clone Wars
    I Mandaloriani, apparsi a sorpresa nella puntata.
    Fonte: YouTube

    The Force Will Be With You è sicuramente una delle frasi preferite di ogni fan di Star Wars, e ha sempre significato speranza e la possibilità di un futuro migliore. The Clone Wars riesce nel miracolo di farcela vedere dal punto di vista opposto, grazie alla storia di Trace e Rafa.

    Le due sorelle hanno perso i genitori a causa dei Jedi. Durante un inseguimento, un Jedi ha lanciato uno speeder sulla loro casa, distruggendola e uccidendo i genitori. Dopo, l’unica consolazione per le due sorelle da parte del Jedi era stata la frase: the force will be with you. Che, detta così, sembrava un po’ una presa in giro, considerando la situazione delle due ragazze.

    Questo risvolto è l’elemento migliore della puntata, che colpisce lo spettatore e Ahsoka dritto al cuore. Questi episodi stanno raccontando chi potrebbe diventare Ahsoka dopo aver lasciato l’ordine dei Jedi, e questa rivelazione potrebbe essere un fattore non indifferente a riguardo.

    Purtroppo, come detto, nella puntata non c’è molto altro. Un timido accenno ai mandaloriani, con la presenza di Bo-Katan e Ursa Wren (che sicuramente è un collegamento al coinvolgimento di Ahsoka nell’Assedio di Mandalore) non basta a non far sembrare Dangerous Debt un riempitivo, nonostante sia una puntata profonda ed emotiva.

    Voi cosa ne pensate? Vi è piaciuto l’episodio? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, anche su Facebook e Instagram! Vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars…

    Giorgio Nicolai
    Studente di cinema e aspirante sceneggiatore, grazie a Star Wars ho iniziato ad appassionarmi a questo mondo, con la speranza, un giorno, di entrarci. La strada è dura, ma per fortuna ci sono gli insegnamenti di Obi Wan e di Yoda a guidarmi: fare o non fare, non c'è provare!

    ULTIMI ARTICOLI

    Che “Anime” sarà Star Wars Resistance?

    L'annuncio fatto nella giornata di ieri sul sito ufficiale...

    Star Wars Battlefront 2: annuncio ufficiale di gioco e trailer

    Non è un mistero che il 2017 ci avrebbe...

    Star Wars: annunciata una quarta trilogia e la serie TV live action

    Due annunci pressoché incredibili sono giunti dai piani alti...