More

    The Bad Batch: tutti i riferimenti e gli easter egg della seconda puntata!

    -

    Dopo la scoppiettante premiere del 4 Maggio, torna l’appuntamento con la serie animata The Bad Batch. Anche la seconda puntata, intitolata “Cut and Run” è ricchissima di riferimenti ed easter egg: vediamoli di seguito!

    La sequenza iniziale

    omega the bad batch
    Omega dopo l’atterraggio su Saleucami

    Come vi avevamo anticipato, la destinazione del settore J-19 nominata alla fine della prima puntata è proprio il pianeta Saleucami, e il contatto (sempre come vi avevamo detto) è il clone disertore Cut Lawquane, conosciuto nel decimo episodio della seconda stagione di The Clone Wars. All’arrivo dei protagonisti sul pianeta vediamo alcuni alieni autoctoni, tra cui un branco di Nuna e un feroce Nexu, il predatore con quattro occhi apparso per la prima volta in Episodio II nell’Arena Petranaki di Geonosis.

    Quando i nostri protagonisti trovano Cut, rivediamo la sua famiglia: sua moglie Twi’lek Suu e i suoi figli Shaeeah e Jek, ovviamente un po’ cresciuti. Tramite il racconto di Cut, sappiamo che anche Rex dopo gli eventi del finale di The Clone Wars è passato da Saleucami, e ha parlato al clone disertore dei chip inibitori. Probabilmente, oltre a nascondersi, il nostro Rex sta cercando un modo per “liberare” più cloni possibile.

    Cambiamenti

    the bad batch cut and run
    Il clone disertore Cut Lawquane e Hunter

    La puntata, più tranquilla rispetto alla premiere, ci mostra moltissimi dettagli su quelli che furono i cambiamenti attuati dall’Impero nell’immediato dopoguerra. Sequestro di navi, imposizione della nuova valuta (crediti imperiali), dotazione di codici a catena di identificazione, sono i primi elementi della morsa imperiale sulla galassia. Tramite ologramma facciamo la conoscenza di quello che sarà uno degli antagonisti della serie: il (non ancora in quel momento, date le mostrine) Vice Ammiraglio Rampart. Lo conosciamo tramite la sua action figure, annunciata durante il panel Hasbro dello Star Wars Day.

    Altri riferimenti in The Bad Batch 1×02

    rampart star wars the bad batch
    Action figure del Vice Ammiraglio Rampart

    Nel corso della puntata di The Bad Batch viene inquadrato il comlink di Hunter, che ovviamente è identico a quello in possesso di Qui-Gon Jinn in Episodio I. Nel film il comlink era in realtà un rasoio da donna, quindi in tutte le opere successive è stato ripreso questo design.

    Nell’episodio vediamo moltissimi droidi conosciuti: oltre agli astromecca, quando Cut e la sua famiglia sono in fila per imbarcarsi sulla navetta passa un droide della serie 8D, come quello visto in Episodio VI nel Palazzo di Jabba. In una simpatica scena successiva, vediamo Wrecker allenarsi sollevando un droide della serie GNK, i conosciutissimi “gonk”.

    Pur essendo un episodio più tranquillo, soprattutto nella fase iniziale, Cut and Run contiene moltissima lore sui primi mesi dell’Impero e ci mostra nuovi personaggi e menzioni indirette a quello che sta accadendo agli altri ben noti (come nel caso di Rex). Cosa ne pensate di questa puntata e dei suoi riferimenti ed easter egg? Vi sono piaciuti? Fatecelo sapere nei commenti! Qui trovate la nostra recensione dell’episodio. Continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram Twitter! Vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. Di seguito trovate il nostro video con l’analisi della puntata:

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Recensione – Star Wars Il Potere della Forza

    Siamo nel lontano 2008, anno in cui il mondo...

    The Bad Batch: vedremo Cal Kestis nel prossimo episodio?

    L'episodio di questa settimana di The Bad Batch, il...

    The Mandalorian comincia a mostrarci il passaggio da Impero a Primo Ordine

    Lo scorso anno, prima che la serie venisse trasmessa,...