More

    The Bad Batch: riferimenti ed easter egg del tredicesimo episodio

    -

    Torna il consueto appuntamento del venerdì con The Bad Batch, e ovviamente con i nostri articoli di approfondimento! Questo tredicesimo episodio, intitolato “Infested”, “L’infestazione“, contiene davvero pochi riferimenti ed easter egg: vediamo tutto di seguito.

    La sequenza iniziale

    roland the bad batch
    Roland, un nuovo personaggio

    La puntata si apre nuovamente (incredibile) su Ord Mantell, dove si trova il covo di Cid. Sembrava che la Bad Batch si fosse liberata dal debito e dal lavoro di mercenari, ma qui vediamo che non è cambiato ancora nulla, a tre puntate dalla fine. L’unica speranza è che il decimo episodio, quello in cui Omega li libera dal debito, sia ambientato temporalmente dopo questo (e non solo), come vi abbiamo spiegato qui.

    Tornando alla puntata, i nostri scoprono che il covo di Cid è stato occupato da Roland, un giovane e ambizioso Devaroniano che vuole fare strada nel mondo criminale. Egli è il figlio di Isa Durand, boss del crimine che viene menzionato qui per la prima volta. La Clone Force 99 decide quindi di aiutare Cid e farle riottenere il suo locale, e per farlo portano avanti un piano che prevede il furto di spezia a Roland.

    La missione

    the bad batch infested
    La Clone Force 99 nell’episodio

    La spezia, come ricorderete, è uno degli elementi più contrabbandati in Star Wars e compare in tantissime altre opere. Il carico di Roland doveva finire nelle mani dei Pyke, suoi neo alleati. Anche i Pyke e il loro sindacato criminale compaiono in tante opere come The Clone Wars, Solo: A Star Wars Story, ecc. Il piano di Cid è quello di rubare il carico a Roland, affinché i Pyke se la prendano con lui, e per farlo sfrutta alcuni condotti sotteranei di Ord Mantell, che però nascondono delle insidie.

    Questo luogo infatti è abitato da creature insettoidi chiamate Irlings, che ci vengono presentate per la prima volta nella puntata. Queste ultime sono molto aggressive e reagiscono ai rumori, come scopriremo in seguito. Allo stesso tempo hanno un punto debole, la luce: anche questo elemento sarà importante quando i nostri, per salvare Omega (che viene presa in ostaggio dai Pyke come garanzia) dovranno recuperare le casse di spezia disperse nel covo degli Irlings.

    Alcune considerazioni

    L’episodio si conclude con i Pyke che riottengono la spezia, e puniscono Roland tagliandogli un corno. Questa dinamica sarebbe stata perfetta per creare una origin story di Vizago, personaggio visto in Rebels. Ma così non è stato, e per tanti motivi questo episodio è davvero fiacco sotto molteplici punti di vista. Come avrete potuto notare i riferimenti sono pochissimi, la trama è inesistente, e la struttura narrativa della puntata è banalissima.

    Considerando che mancano tre episodi al finale di stagione di The Bad Batch, ci aspettiamo decisamente di più. Voi cosa ne pensate di Infested? Ditecelo come sempre nei commenti! Qui trovate la nostra recensione dell’episodio, in cui vi parliamo nel dettaglio di tutto quello che non va. Continuate a seguirci anche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Un messaggio per i fan dal nuovo interprete di Chewbacca

    Proprio ieri vi abbiamo mostrato la prima foto ufficiale...

    The Mandalorian: la recensione del quinto episodio!

    Puntuale come sempre è arrivato l'appuntamento del venerdì, ovvero,...

    Le location di The Last Jedi in una bellissima featurette

    Si può dire che manchino ormai poche ore al...