More

    The Bad Batch: la recensione del quindicesimo episodio!

    Inizia il gran finale...

    -

    Dopo l’annuncio della seconda stagione, arriva il penultimo episodio di The Bad Batch, la serie animata di Star Wars in onda su Disney+. La puntata (qui la nostra video analisi) prepara il finalissimo di venerdì prossimo e regala parecchie emozioni. Questa è la nostra recensione, come sempre prima senza e poi con spoiler…

    The Bad Batch torna alle origini

    tech The Bad Batch 1x15
    Un’immagine dell’episodio.

    C’è un senso di circolarità in questo prefinale di stagione. Si torna dove tutto aveva avuto inizio, come annuncia anche il titolo dell’episodio, Return to Kamino. E al tempo stesso, c’è anche un forte sentore di fine, di apocalisse che lentamente si sta per scagliare sui protagonisti. Per la prima volta forse nell’intera stagione emergono i conflitti emotivi dei protagonisti e un personaggio (quasi inaspettatamente) spicca sugli altri, portando a galla quello che in fondo è il tema fondamentale di tutta la serie.

    Interessante, infatti, che torni in questa puntata una delle situazioni più classiche di Star Wars: l’invito a unirsi al lato oscuro (in questo caso, all’Impero). A fare quest’invito è un personaggio legato ai nostri protagonisti, ed è lui che diventa il centro emozionale dell’episodio. Il confronto, (personale ma anche ideologico) tra la Bad Batch e questo personaggio rende la puntata uno dei picchi della stagione, ma viene da pensare che questo conflitto dovesse essere già evidenziato in passato. Perché è proprio questo confronto che riesce a far emergere i caratteri dei personaggi, a farli uscire dalla loro macchietta.

    Detto questo, purtroppo rimangono alcuni problemi strutturali nella serie. La puntata reitera lo schema del salvataggio che abbiamo già visto diverse volte, ma fortunatamente non si concentra solo su quello. Tornano alcune linee narrative legate alla storia di Kamino e al racconto dell’Impero. In questi passaggi la serie dà il suo meglio. Resta il rimpianto di non aver raggiunto prima questo livello di approfondimento psicologico, perché ne avrebbe giovato tutta la serie. Ora parliamo di spoiler quindi chi non ha visto la puntata si fermi qui!

    Ritorno su Kamino

    The Bad Batch return on kamino
    Rampart, Hunter e Crosshair nell’episodio

    ATTENZIONE SPOILER QUINDICESIMA PUNTATA THE BAD BATCH!

    Crosshair sta portando Hunter su Kamino. Sarà la relazione tra questi due a rendere la puntata decisamente più affascinante delle scorse, ma ci arriveremo tra poco. Crosshair attiva il localizzatore di Hunter per attirare la Bad Batch su Kamino. Grazie a Omega, la squadra atterra sul pianeta senza essere notata. Si ritrovano nel laboratorio dove sono stati modificati geneticamente, dove, in qualche modo, sono nati. Da qui partono alla ricerca di Hunter, ma vengono intrappolati da Crosshair. Nel frattempo, Rampart prende dal pianeta tutta la tecnologia relativa alla clonazione, e si prepara a distruggere Kamino.

    Crosshair ha l’ordine di uccidere i suoi vecchi compagni, ma disubbidisce. Ha altri piani per loro. Gli vuole offrire di unirsi all’Impero, è questo il loro destino, il loro scopo. C’è un bellissimo scambio in cui Crosshair dice di aver sofferto di essere stato abbandonato dalla squadra, ma adesso vuole dare a tutti una seconda opportunità. Hunter rifiuta, gli risponde che è tutta colpa del chip inibitore. E qui Crosshair cala il carico da novanta: lui non ha più il chip, si comporta così perché è quello che vuole. E’ un grande momento, perché finalmente vediamo emergere le differenze ideologiche tra i protagonisti.

    Nel finale, la squadra riesce a liberarsi. Hunter stordisce Crosshair e decide di non abbandonarlo di nuovo: verrà con loro. In quel momento, però, Rampart inizia l’attacco. Tutta Kamino viene sommersa dal fuoco degli incrociatori. La squadra prova a rintanarsi, e qui si chiude la puntata.

    Insomma, se da un lato lo svolgimento della trama è prevedibile, dall’altro la componente emotiva finalmente gioca la sua parte nella serie, regalandoci un bel confronto tra Hunter e Crosshair. The Bad Batch non è decollata, era difficile che bastasse un finale per salvare una stagione mediocre, ma quest’episodio, nelle dinamiche che ha presentato, mostra dei miglioramenti notevoli. Ora aspettiamo il gran finale di venerdì prossimo!

    Voi cosa ne pensate? Vi è piaciuta la puntata? Fatecelo sapere nei commenti! Qui trovate il nostro approfondimento sui riferimenti e gli easter egg dell’episodio. Continuate a seguirci, anche su Facebook, YouTube, Instagram e Twitter! Vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Giorgio Nicolai
    Studente di cinema e aspirante sceneggiatore, grazie a Star Wars ho iniziato ad appassionarmi a questo mondo, con la speranza, un giorno, di entrarci. La strada è dura, ma per fortuna ci sono gli insegnamenti di Obi Wan e di Yoda a guidarmi: fare o non fare, non c'è provare!

    ULTIMI ARTICOLI

    Annunciata la nuova collezione Pandora a tema Star Wars!

    Pochi giorni fa è stata annunciata una collaborazione tra...

    Temuera Morrison parla del ritorno di Boba Fett

    Nell'ultima puntata di The Mandalorian abbiamo assistito ad un...

    Ecco le foche che cantano Star Wars (video)

    Di stranezze su Star Wars ne abbiamo viste tante,...