More

    The Bad Batch: Omega è un clone sensibile alla Forza?

    Omega, uno dei personaggi principali di The Bad Batch, ha mostrato delle innate capacità. Potrebbe essere sensibile alla forza?

    -

    Tanti sono i misteri dopo i primi sette episodi di The Bad Batch. Uno di questi riguarda la piccola Omega, che si è definitivamente unita alla Clone Force 99. Molti speculano che la sua particolarità possa essere quella della sensibilità alla Forza, ma è davvero possibile? Analizziamo questa possibilità!

    I punti a favore

    omega the bad batch easter egg
    Omega con la sua nuova arma

    Fin dai primi episodi, Omega ha dimostrato delle abilità che non sono passate inosservate. Durante la fuga dal complesso su Kamino, la giovane prende un blaster (per la prima volta) e con grandissima precisione riesce a colpire l’arma che Crosshair aveva tra le mani. Omega ha subito ridimensionato le sua capacità dicendo che si era trattato di fortuna, ma come diceva il saggio Obi-Wannella mia esperienza, la parola fortuna non esiste.

    Ma questo non è stato l’unico momento in cui Omega ha mostrato le sue innate abilità. Nel terzo episodio trova quasi immediatamente il condensatore che il drago di luna aveva sottratto alla squadra, ed è possibile che la forza l’abbia inconsciamente guidata ad esso. La bambina mostra anche facilità nella connessione con varie creature come il drago di luna o il rancor. Questo tipo di abilità l’avevamo già vista in Rebels, quando Kanan Jarrus la insegna al suo padawan Ezra (che la padroneggia splendidamente).

    Collegamenti con The Mandalorian

    dottor pershing star wars the mandalorian
    Il Dottor Pershing e il simbolo dei clonatori di Kamino. Da: cbr

    Potrebbe dunque essere che la particolarità di Omega sia proprio quella di essere sensibile alla Forza. Qui si creerebbe un collegamento con un altro prodotto recente di Star Wars: The Mandalorian. Nella serie abbiamo infatti conosciuto il Dottor Pershing, a capo del progetto di clonazione imperiale. Facendo attenzione ai dettagli si può notare che sull’uniforme ha proprio il logo dei clonatori di Kamino.
    Sappiamo che già dall’era dei prequel l’imperatore Palpatine stava studiando un metodo per trasferire il proprio spirito in un altro corpo. Una teoria è che l’impero abbia occupato Kamino, evento che potrebbe essere mostrato in The Bad Batch, e preso possesso delle ricerche portate avanti dai Kaminoani, tra cui quella sui cloni sensibili alla Forza.

    Questa teoria farebbe di Omega uno dei primissimi esperimenti di creazione di esseri sensibili alla Forza, seguiti poi da Snoke, dal padre di Rey (esperimento però fallito in questo senso) e da tutti gli altri esperimenti di Palpatine.

    Che ne pensate di questa teoria? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram e TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. 

    Antonella Maschio
    Studentessa di Lingue, appassionata di Star Wars e di fantascienza in generale fin dalla tenera età. Nel tempo libero spazio dal photo editing al cosplay al modellismo, non mi posso mai annoiare!

    ULTIMI ARTICOLI

    Il “caso” Qui-Gon Jinn: come funzionano i Fantasmi di Forza

    La figura dei Fantasmi di Forza è una delle...

    Rogue One e Episodio VIII possono essere collegati?

    In questi mesi è stato più volte ribadito che...

    The Bad Batch: svelati i titoli dei prossimi episodi!

    Siamo quasi al giro di boa della prima stagione...