More

    The Bad Batch: la recensione della sesta puntata!

    Un'ottima prosecuzione...

    -

    Come ogni venerdì è uscito su Disney+ un nuovo episodio di The Bad Batch. S’intitola Decommissioned (qui la nostra video recensione) e porta avanti la storia del gruppo di cloni geneticamente modificati, con sorprese non indifferenti. Ecco la nostra recensione, come sempre senza e poi con spoiler…

    Ritorni inattesi

    the bad batch 1x05 furia
    La Bad Batch nel covo di Cid

    Dopo un paio di puntate interlocutorie, The Bad Batch riprende ritmo portando avanti almeno in parte la linea orizzontale della serie. La puntata ruota intorno ad una missione che la squadra deve svolgere per conto di Cid, ma sulla loro strada faranno un incontro decisamente inaspettato. Ritornano due personaggi che non avevamo previsto e portano la storia in una direzione nuova, rendendola ancora più complessa e stratificata. Decomissioned evolve il tema centrale della serie: quando si smette di seguire gli ordini, bisogna scegliere da che parte stare.

    All’inizio della puntata la Bad Batch sembra aver preso la sua decisione: per necessità devono diventare dei mercenari e svolgere gli incarichi datigli da Cid. Nel corso di Decomissioned questa certezza vacilla, proprio grazie all’arrivo nella serie dei due personaggi di cui parlavamo sopra. C’è tanto The Clone Wars in questa puntata: rivediamo i droidi separatisti, e non solo loro. E’ una puntata molto d’azione, fino agli ultimi cinque minuti, dove ci si ferma a riflettere sulle scelte che sono state fatte. E si prendono decisioni importanti, forse decisive per il proprio futuro.

    Decomissioned comincia anche a raccogliere ciò che è stato seminato nelle prime puntate, portando avanti delle linee che in qualche modo potevamo prevedere, ma unendole con elementi totalmente nuovi. E’ un grande passo in avanti rispetto all’ultimo episodio e ci fa venire l’acquolina in bocca per il prossimo, soprattutto per l’epilogo a sorpresa. Ora parliamo di spoiler quindi chi non ha visto la puntata si fermi qui!

    The Bad Batch: scegliere da che parte stare

    ahsoka tano martez
    Ahsoka Tano e le sorelle Martez in The Clone Wars

    ATTENZIONE SPOILER SESTA PUNTATA THE BAD BATCH!

    La missione che la Clone Force 99 deve svolgere per conto di Cid è apparentemente semplice: recuperare le informazioni contenute all’interno della memoria di un droide tattico separatista. Queste informazioni, a quanto pare, erano diventate di grande valore agli albori dell’impero. Sulle loro tracce, infatti, non c’è solo la Bad Batch, ma anche le sorelle Martez. Sì, avete capito bene. In The Clone Wars la loro apparizione non era stata indimenticabile, qui invece arricchiscono molto la puntata, per un motivo semplice: vogliono recuperare il droide tattico per consegnarlo a chi sta provando a combattere l’impero.

    Chiaramente, in questa fase siamo ancora agli albori della ribellione, ma qualcosa si sta già muovendo. In ogni caso, nel finale, Hunter decide di consegnare le informazioni del droide tattico alle sorelle. E’ una scelta importante, che segna una snodo decisivo per il futuro dei cloni. Nel frattempo, Decomissioned (e il titolo si riferisce sia ai droidi che sono stati dismessi, ma anche ai nostri cloni), prosegue due linee che avevamo intravisto nelle scorse puntate. Omega impara a sparare e a usare il suo arco, mentre vediamo per la prima volta il chip di Wrecker attivarsi per qualche istante. Era nell’aria, e probabilmente in futuro ne vedremo delle belle.

    Per chiudere, parliamo un po’ dell’epilogo. Abbiamo parlato tante volte di The Bad Batch come un crocevia di diverse storie e personaggi di Star Wars, e qui viene aggiunto un altro tassello fondamentale: la ribellione. Nell’ultima scena, le sorelle chiamano il loro contatto (che purtroppo non si vede, ma nell’analisi degli easter egg vi sveliamo chi potrebbe essere) e gli dicono della Bad Batch. La squadra di cloni potrebbe essere effettivamente un’arma utile per la ribellione, e vedremo come si svilupperà in futuro la questione. Quello che è certo è che saranno loro a decidere da che parte stare, a prendere le loro decisioni. E per dei cloni non è roba da poco. Come dice Hunter alla fine: “Era più semplice quando eravamo soldati”.

    Voi cosa ne pensate? Vi è piaciuta la puntata? Fatecelo sapere nei commenti! Qui trovate la nostra analisi easter egg e riferimenti. Continuate a seguirci, anche su Facebook, YouTube, Instagram e Twitter! Vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. Qui trovate anche la nostra video recensione dell’episodio.

    Giorgio Nicolai
    Studente di cinema e aspirante sceneggiatore, grazie a Star Wars ho iniziato ad appassionarmi a questo mondo, con la speranza, un giorno, di entrarci. La strada è dura, ma per fortuna ci sono gli insegnamenti di Obi Wan e di Yoda a guidarmi: fare o non fare, non c'è provare!

    ULTIMI ARTICOLI

    Obi-Wan Kenobi: Ewan McGregor svela nuovi dettagli sulla serie!

    Qualche giorno fa è stata diffusa una clip di...

    Rogue One: l’epica scena finale con Darth Vader è un reshoot

    Dopo ormai un mese, possiamo proclamare a gran voce...

    Recensione di Solo: A Star Wars Story (senza spoiler)

    Il percorso che ha portato Solo: A Star Wars...