More

    The Bad Batch: chi è il Jedi morto nel primo episodio?

    Nel primo episodio di The Bad Batch vediamo i cloni trasportare il corpo di un Jedi ucciso durante l'ordine 66, di chi si tratta?

    -

    Nel primo episodio di The Bad Batch assistiamo all’emanazione dell’Ordine 66 da un altro punto di vista. Vengono anche mostrati i momenti appena successivi a questo evento attraverso gli occhi dei nostri protagonisti. In particolare, su Kamino vediamo anche i cloni trasportare il corpo di un Jedi appena ucciso, ma di chi si tratta? Proviamo a fare delle speculazioni in questo articolo!

    Il particolare

    mano jedi bad batch
    Particolare della mano del Jedi

    Partiamo subito dal sesso di questo Jedi, che dalla forma del corpo si può intuire sia femminile. Per quanto riguarda la specie, ad un certo punto vediamo una mano uscire dal telo che lascia cadere una spada laser. Prestando particolare attenzione si può notare che il dorso della mano è blu/violetto mentre il palmo è di colore giallo.
    La prima specie che ci è venuta in mente è quella del senatore Papanoida (interpretato da George Lucas) vista spesso in The Clone Wars. Si tratta della specie pantorana, della quale abbiamo rivisto il luogo natale nel quarto episodio di The Bad Batch. Il colore giallo è lo stesso dei segni che alcuni pantorani usavano dipingersi sul volto per indicare la loro appartenenza a una certa famiglia. Resta però da verificare se usassero anche questi pigmenti sul palmo delle mani.

    Oltre a questa, esistono molte altre specie che hanno la pelle del colore blu/viola. Primi tra questi i twi’lek, che però dobbiamo escludere subito, altrimenti si noterebbero i lekku attraverso il lenzuolo. Poi abbiamo anche i Chiss, specie del grand’ammiraglio Thrawn, anche se il colore della loro pelle è di un azzurro abbastanza differente da quello della mano della Jedi misteriosa. Inoltre, i Chiss hanno un peculiare rapporto con la sensibilità alla Forza, come narrato nel romanzo Thrawn: Alleanze, che li esclude da questa possibilità. Infine, ci sono anche specie minori tra cui gli Iskalloni e i Wroonian, di cui sappiamo ben poco.

    Non è Shaak Ti

    Shaak Ti Focus
    la Maestra Jedi Shaak Ti

    Molti hanno ipotizzato che si trattasse della maestra Jedi Shaak-Ti, responsabile dell’addestramento dei cloni su Kamino. Questa teoria è infondata per varie ragioni. Prima tra tutte, la morte canonica di Shaak-Ti avviene nel tempio Jedi su Coruscant. Infatti, in una scena tagliata di Episodio III viene attaccata e uccisa da Darth Vader mentre meditava nel tempio. In secondo luogo, l’anatomia della maestra presentava dei lekku e montral molto importanti, che si sarebbero certamente visti sotto al telo che copriva il cadavere. Infine, la spada laser della maestra è molto diversa da quella vista in questa scena.

    Rimane dunque la domanda: chi è la Jedi misteriosa? Possiamo escludere anche Rig Nema, una jedi vista nella sesta stagione di The Clone Wars e che molti stanno ipotizzando possa trovarsi sotto quel velo. Ella però, oltre ad avere la pelle verde, non è mai stata su Kamino.

    Non sappiamo se dopo l’Ordine 66 tutti i Jedi uccisi o una parte di essi vennero trasportati su Kamino, ma è un’ipotesi. Molto probabilmente alcuni corpi vennero usati dall’impero per condurre esperimenti, che magari si potrebbero ricollegare a quelli del Dottor Pershing in The Mandalorian. Potrebbe dunque trattarsi di una Jedi di Coruscant trasportata sul pianeta. Al contrario, potrebbe anche essere la padawan di Shaak-Ti, lasciata su Kamino dalla maestra per supervisionare il progetto in sua assenza. O ancora, potrebbe essere una jedi che ancora non conosciamo.

    Chi pensate che sia questa Jedi misteriosa? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookYouTube, Instagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Antonella Maschio
    Studentessa di Lingue, appassionata di Star Wars e di fantascienza in generale fin dalla tenera età. Nel tempo libero spazio dal photo editing al cosplay al modellismo, non mi posso mai annoiare!

    ULTIMI ARTICOLI

    Star Wars: The Last Jedi, quando vedremo il primo trailer?

    Dopo l'emozione generata dalla rivelazione del titolo di Episodio...

    4 consigli per colmare l’astinenza da The Mandalorian

    Svegliarsi questa mattina e non trovare una nuova puntata...

    Recensione di “Darth Bane: La Dinastia del Male”

    Sempre due ci sono, né più né meno, un...