More

    The Acolyte: trapelati dettagli su 2 nuovi personaggi della serie e sull’inizio della produzione!

    -

    Tra le tante serie live action di Star Wars in arrivo o in sviluppo, quella che intriga molto i fan è la misteriosa The Acolyte. Ad oggi sappiamo ancora molto poco su questo show, che è stato descritto come un thriller misterioso che porterà il pubblico in una galassia di segreti oscuri e poteri emergenti del lato oscuro negli ultimi giorni dell’era dell’Alta Repubblica. Di recente sono giunte novità sia sull’inizio della produzione che su due nuovi personaggi: vediamo tutto di seguito!

    Il cast di The Acolyte

    amandla stenberg star wars the acolyte
    Amandla Stenberg in The Acolyte. Da: the illuminerdi

    Il report proviene da The Illuminerdi, che possiamo considerare una fonte abbastanza affidabile. Furono proprio loro a dare la notizia del coinvolgimento di Amandla Stenberg in The Acolyte, che interpreterà la misteriosa protagonista, Aura. E ora hanno scoperto tanti dettagli su due nuovi personaggi, chiamati Paul e Miri. Stando al report, Lucasfilm sta cercando di ingaggiare un uomo caucasico sui 50 anni per interpretare Paul, che dovrebbe essere un personaggio regolare ma solo per una stagione.

    Inoltre, Lucasfilm sta cercando una giovane ragazza nera di 8-10 anni per interpretare Miri. Miri è descritta come una Guest Star principale e, curiosamente, sembra che la Lucasfilm stia cercando due gemelle identiche.

    Chi siano esattamente questi personaggi e quali possano essere i loro potenziali legami con Aura rimangono un mistero, ma una parte della descrizione di Paul spicca. L’accordo di un anno per Paul indica che The Acolyte avrà più stagioni? È possibile che Lucasfilm stia cercando due gemelle per Miri a causa delle leggi sul lavoro minorile. Molto di The Acolyte rimane ancora un mistero, ma è eccitante sapere che il cast è in formazione.

    Produzione e tematiche della serie

    serie di star wars the acolyte
    Logo della nuova serie “The Acolyte”

    The Acolyte avrebbe dovuto iniziare le riprese all’inizio di quest’anno, ma sembra che le cose siano cambiate. Secondo The Illuminerdi, l’inizio della produzione della serie è ora previsto per ottobre di quest’anno e dovrebbe terminare entro maggio 2023.

    The Acolyte esplorerà un periodo completamente nuovo all’interno di Star Wars: oggi, tramite romanzi e fumetti, stiamo conoscendo l’epoca più florida dell’Alta Repubblica, mentre con la serie ne vedremo gli ultimi anni. Potremo immergerci nella lotta tra il Lato Chiaro e il Lato Oscuro della Forza come mai prima. Essendo Aura potenzialmente un’Accolita del Lato Oscuro, sarà eccitante vedere se la serie seguirà la sua caduta verso il Lato Oscuro o se l’aspetto thriller sarà legato al suo bisogno di nascondere il lato della Forza da cui attinge. Potremmo vedere anche un modo inedito (su schermo) di attingere all’Oscurità, non per forza legato al culto Sith.

    Altro elemento che aumenta il nostro hype è il fatto che la serie è stata affidata alla showrunner Leslye Headland, che ha creato la bellissima serie Netflix Russian Doll (della quale è appena uscita la seconda stagione).

    Cosa ne pensate di questa serie? Ansiosi di saperne di più? Ditecelo come sempre nei commenti. E continuate a seguircianche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Fonte

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Star Wars: ecco la prima coppia gay ufficiale sullo schermo

    Il franchise di Star Wars è da sempre "all'avanguardia"...

    Svelato il modo in cui Palpatine è sopravvissuto alla morte in Episodio VI

    The Rise of Skywalker ha portato in scena il ritorno...

    Spin-off su Han Solo: dei ragazzi passano la serata con il cast

    In questi giorni non abbiamo mai perso occasione di...