More

    The Acolyte: la serie è la più vista al debutto su Disney+ del 2024! I dati

    -

    Mercoledì 5 giugno ha debuttato su Disney Plus la serie live action The Acolyte, con una ricca premiere contenente i primi due episodi. Stando ai primi dati ufficiali lo show ambientato 100 anni prima di Episodio I è il più visto al debutto sulla piattaforma di questo 2024. Vediamo di seguito tutti i dati!

    Il debutto di The Acolyte

    the acolyte poster e nuovo spot
    Il poster di The Acolyte

    La nuova serie di Star Wars ha generato 4,8 milioni di visualizzazioni solo nel suo primo giorno sulla piattaforma. Si tratta del miglior debutto di quest’anno su Disney+, che fa balzare The Acolyte al primo posto delle serie tv più viste al lancio. Rimanendo nella galassia lontana lontana, lo scorso agosto la serie Ahsoka aveva ottenuto 14 milioni di visualizzazioni nei primi 5 giorni. Al momento, The Acolyte è sulla buona strada per superare quel valore di riferimento, ma per farlo dovrà mantenere un’audience simile durante il primo fine settimana.

    Speriamo che la serie continui a macinare visualizzazioni, e che più fan possibili possano avvicinarsi a questo primo prodotto live action ambientato nel passato rispetto alla saga principale. La premiere ci ha presentato nuovi personaggi davvero convincenti (soprattutto Sol e le gemelle Osha e Mae) e una trama che potrebbe nascondere risvolti molto interessanti sul passato dei protagonisti. Il tutto condito da un’ambientazione davvero immersiva nell’universo di Star Wars.

    Qui trovate la recensione della premiere, mentre qui l’analisi easter egg del primo episodio. Voi cosa ne pensate di questo debutto di The Acolyte? Ditecelo come sempre nei commenti! E continuate a seguirci anche su FacebookYouTubeTik TokInstagram e Twitter per rimanere aggiornati su tutte le novità di Star Wars.

    Fonte

    Gaetano Vitulano
    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Millie Bobby Brown di Stranger Things vorrebbe interpretare la principessa Leia

    Stranger Things è stata sicuramente una delle serie tv...

    Svelato il cameo segreto di Mark Hamill in The Mandalorian

    La serie Gallery, disponibile su Disney+ e arrivata all'ottava...

    Nocoldiz: ecco il trailer del nuovo “Stelle Stellari”

    Quando si tratta di parodie e nonsense, Internet è un posto meraviglioso. Uno...