More

    Tatooine: dall’Orlo Esterno al centro della Galassia Lontana Lontana – Episodio I

    -

    Sin dal lontano 1977, e ancor oggi dopo quasi 45 anni, Tatooine è un pianeta cardine per Star Wars. In questa piccola guida vedremo un po’ della sua storia, e soprattutto parleremo di come questo remoto mondo sia diventato il fulcro portante dove si sono svolti molti degli avvenimenti che hanno cambiato drasticamente, nel bene e nel male, le sorti della galassia lontana lontana…

    Acqua bene comune

    mark hamill parla di una scena tagliata di episodio iv
    Luke Skywalker su Tatooine

    Tatooine era un pianeta desertico situato in un sistema stellare binario nel settore di Arkanis, nei territori dell’Orlo Esterno. Anticamente rigoglioso e ricoperto da oceani e foreste pluviali, per ragioni sconosciute (nel canone, poiché nel legends si conosce la ragione) divenne nel tempo un mondo arido. Oltre a questo, essendo un sistema stellare binario, il pianeta è oppresso dalla presenza dei suoi due soli, Tatoo I e Tatoo II, con il risultato che nel mondo già arido è pressoché inesistente l’acqua corrente in superficie per sostenere la popolazione abitante.

    Di conseguenza molti residenti nel tempo si reinventarono estrattori di umidità; alcuni abitanti possedevano infatti vere e proprie fattorie con macchinari che permettevano di ricavare acqua attraverso la cattura dell’umidità dall’aria secca. E’ proprio in una fattoria dedita all’estrazione dell’umidità che cresce Luke Skywalker, dando una mano a suo Zio Owen e sua Zia Beru. Data l’inesistenza di acqua superficiale corrente, la vegetazione del pianeta era scarsa, per non dire nulla.

    Popolazioni Autoctone e Boom Demografico

    spin-off su mos eisley star wars
    Lo spazioporto di Mos Eisley

    Inizialmente abitato da specie autoctone, quali Jawa e Predoni Tusken, ha visto la propria esplosione demografica durante il periodo cosiddetto “minerario”, dove molti si traferirono sul pianeta alla ricerca di preziosi depositi minerari superficiali di un particolare tipo di silicato. Quando scoprirono che quel minerale aveva delle proprietà metallurgiche indesiderate, le imprese abbandonarono il pianeta in massa, lasciando dietro di sé attrezzature preziose come i Sandcrawler, che vennero successivamente utilizzate dai Jawa.

    Le città più importanti di Tatooine erano Bestine, in quanto capitale e primo sito colonizzato dagli umani, Mos Espa, Mos Eisley ed Anchorhead. In questi centri viveva la maggior parte della popolazione del pianeta formata da diverse etnie: dagli Umani ai Rodiani passando per i Twi’lek; un vero melting pot di culture. Tutti o quasi accomunati da una grande passione, che in alcuni casi si trasformava in malattia: il gioco d’azzardo e in particolare le scommesse sulle corse degli Sgusci

    Fiere Leggendarie della Galassia Lontana Lontana

    drago krayt the mandalorian
    Il temibile drago Krayt in The Mandalorian

    Molte fiere e animali abitavano il pianeta: su Tatooine si potevano incontrare una quantità di bestie feroci notevoli. Si passa dai Grandi draghi Krayt al Rancor, presente nel palazzo di Jabba, fino ad arrivare ai Sarlacc, per non parlare delle molteplici mandrie di Bantha, Dewback e Womb Rat che vagano tra le sconfinate dune.

    Jabba the Hutt: Signore del crimine

    Jabba the hutt foto
    Jabba Desilijic Tiure, “Jabba The Hutt”

    Per molti secoli la popolazione del pianeta venne soggiogata dal sindacato criminale degli Hutt, nella persona di Jabba, il quale dominò dal suo palazzo da ben prima delle guerre dei cloni (era già attivo durante l’Alta Repubblica) fino alla sua disfatta durante la battaglia del pozzo di Carkoon, dove venne strangolato nel suo veliero volante da un’audace principessa Leia.

    Tatooine: il centro più luminoso della Galassia

    i disastri delle riprese di star wars in tunisia
    L’iconica scena in cui Luke osserva i due soli di Tatooine. Fonte: the conversation

    Nel primo “episodio” di questa guida abbiamo scoperto alcuni aspetti di Tatooine, mentre nel secondo analizzeremo gli avvenimenti più importanti accaduti sul pianeta, una sorta di “best of”. Prima di fare ciò però mi sembrava d’obbligo scrivere un articolo come questo. Una sorta di cappello introduttivo volto proprio a conoscere più nello specifico il luogo dove si sono svolti gli avvenimenti, in che ambiente, in che contesto socio-culturale, ecc.

    Perché è solo cosi, a mio parere, che si può capire ed apprezzare a fondo come la Forza ha agito non in maniera casuale nella galassia lontana lontana rendendo Tatooine il centro più luminoso dell’universo (anche se Luke non sarà d’accordo) nonostante la sua posizione remota.

    Voi cosa ne pensate del pianeta Tatooine? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    ULTIMI ARTICOLI

    Rogue Squadron: arriva una lieta smentita sul prossimo film di Star Wars

    Qualche tempo fa giunsero molte notizie riguardanti il fatto...

    The Clone Wars: la recensione del terzo episodio!

    L'ultima stagione di The Clone Wars è giunta al...

    Star Wars: vedremo progetti ambientati fino a 25000 anni prima di Episodio I?

    In una recente intervista, Kathleen Kennedy ha parlato dei...