More

    Taika Waititi ci aggiorna sul suo film di Star Wars, che potrebbe non arrivare nel 2023

    -

    Qualche tempo fa Kathleen Kennedy sembrava aver indirettamente confermato che la release cinematografica del 2023 non sarebbe stata vuota, e il film di Taika Waititi avrebbe sostituito Rogue Squadron. Di recente però il regista ci ha dato alcune news sul progetto, che potrebbero essere legate anche ad un’altra data d’uscita: vediamole insieme di seguito!

    Le parole di Taika Waititi

    taika waititi film di star wars
    Il logo del film di Taika Waititi

    In un’intervista a Screen Rant, il regista ha dichiarato quanto segue in merito all’uscita nel 2023: Questo è ancora da vedere. Non lo so. Sto ancora scrivendo. Sto ancora elaborando le idee e la trama e volevo solo assicurarmi che sembrasse un film di Star Wars, perché potrei dire: ‘Oh sì, scriveremo una cosa qualsiasi e la ambienteremo nello spazio e poi metteremo Star Wars sulla facciata’. Ma non sarebbe un film di Star Wars senza certi elementi e un certo trattamento, quindi devo solo assicurarmi che rimanga all’interno di quella struttura”.

    Oltre a queste parole, che sembrano allontanare la release del 2023, vale anche la pena notare che Waititi ha ancora un anno impegnativo davanti a sé. Presto inizierà la campagna promozionale di Thor: Love and Thunder, che uscirà il mese prossimo, prima di partire per la Nuova Zelanda per iniziare le riprese della serie Time Bandits per Apple TV+ con Peter Dinklage, che inizierà ad agosto e terminerà all’inizio del 2023. Waititi è il regista dell’episodio pilota della serie Time Bandits, nonché co-sceneggiatore e produttore esecutivo. Prima della fine dell’anno, Waititi promuoverà anche il film Next Goal Wins, che uscirà nel corso dell’anno e sarà presentato in anteprima al BFI festival di ottobre.

    Con tutti questi impegni è difficile immaginare che le riprese possano iniziare prima della fine del 2022, e perciò la release del 2023 rimane molto in bilico. E’ molto più probabile che la pellicola arrivi a 2024 inoltrato. Cosa ne pensate della questione? Curiosi di saperne di più sul film? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Fonte

    Gaetano Vitulano
    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Come i cacciatori di taglie hanno salvato Star Wars

    Sembra quasi un paradosso che i personaggi più spietati...

    Carrie Fisher non sarà presente in Episodio IX

    La Star Wars Celebration di Orlando ci ha emozionato...

    Adam Driver fa un possibile spoiler sulle origini di Rey

    Da quando il Risveglio della Forza ha fatto la...