More

    Star Wars: Wolffe ha mai eseguito l’Ordine 66 di Darth Sidious?

    -

    Spesso quando sentiamo parlare dell’Ordine 66 ci viene raccontato di quello che hanno dovuto passare i Jedi e di chi è sopravvissuto oppure no. Oggi invece parliamo dei cloni, in particolare del comandante del 104esimo battaglione Wolffe. Stando a quanto visto nelle serie animate, vi siete mai chiesti se abbia effettivamente eseguito l’Ordine 66 o meno? Vediamolo insieme!

    Chi è Wolffe?

    Plo Koon in star wars
    Plo Koon e il 104esimo battaglione in The Clone Wars

    Per chi non lo conoscesse, il soldato clone CT-3636, soprannominato Wolffe, era un comandante del grande esercito della Repubblica durante le guerre dei Cloni. Il suo battaglione combatteva sotto il comando del generale Jedi Plo Koon con il quale ha lottato in molte battaglie, tra cui la battaglia di Felucia. Wolffe inoltre era a comando di una squadra speciale di cloni sempre al servizio del 104esimo battaglione, la Wolfpack.

    Wolffe e l’ordine 66

    Wolffe in star wars
    Il comandante Wolffe in The Clone Wars

    L’ordine 66 è stato sicuramente uno dei momenti più drammatici di tutto Star Wars, e dopo la frase strappalacrime pronunciata da Anakin in The Clone Wars la lealtà significa tutto per i cloni, tutti in cuor nostro abbiamo sperato che alcuni di loro si ribellassero.

    Wolffe potrebbe essere tra quelli che non hanno eseguito l’ordine 66 di Darth Sidious, ma per quanto riguarda questo punto abbiamo due pareri contrastanti. Vediamoli.

    Nella serie tv Rebels vediamo che Rex, Wolffe e Gregor sono insieme a bordo di un AT-TE modificato. Quando l’equipaggio dello spettro arriva da loro Rex dice a Kanan che all’epoca si tolsero il chip inibitore prima che l’ordine venisse emanato. Sappiamo che per Rex non è stato così, ma di questa incongruenza abbiamo già parlato in un altro articolo (che vi lasciamo qui).

    Per quanto riguarda Wolffe non ci viene detto nulla ma, secondo Henry Gilroy (sceneggiatore che ha partecipato al progetto The Clone Wars), quest’ultimo ha eseguito l’ordine 66 e ha sostituito il suo chip inibitore dopo gli ordini di Darth Sidious. Riguardo il come Gilroy non ci dà nessuna informazione; possiamo solo immaginare che glielo abbia tolto Rex quando si sono rincontrati. Sempre secondo lo sceneggiatore ciò dà un senso più drammatico al personaggio e spiega perché Wolffe, appena vede le spade laser di Kanan e Ezra, si sente subito in pericolo.

    E voi cosa ne pensate? Preferite la versione di Rex o quella di Henry Gilroy? Fatecelo sapere come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

    Pietro Borsi
    Studente del Liceo Classico, cinefilo ossessionato e aspirante Grand'Ammiraglio della Marina Imperiale.

    ULTIMI ARTICOLI

    The Mandalorian 2: ecco tutti i personaggi che potrebbero apparire!

    Manca ormai poco all'uscita del trailer della seconda stagione...

    La spada laser di Luke Skywalker ha un legame con quella di Qui-Gon Jinn? La teoria

    Durante il celebre scontro con Darth Vader in Episodio...

    Tutti gli attori che hanno interpretato Anakin Skywalker/Darth Vader

    Non è un mistero che le vicende della saga...