More

    Star Wars: tutte le mostrine imperiali e i loro significati

    -

    Sin da Episodio IV ci vengono mostrati vari ufficiali imperiali, che portano sul busto delle mostrine con delle placche di colore rosso, blu e giallo. Vi piacerebbe saperne di più su questi contrassegni e le loro caratteristiche? Vediamo insieme quali sono e cosa significano!

    La funzione delle mostrine

    Prima di parlare dei gradi imperiali e delle mostrine che ne conseguono, è doveroso fare una breve introduzione. Le placche all’interno di una mostrina potevano essere di tre colori: rosse, stanno ad indicare il ruolo di combattimento e di comando; blu, indicano ruoli amministrativi ed intellettuali (più placche blu si posseggono più si è un veterano all’interno dell’impero); infine le placche gialle, le più rare, che indicano ruoli politici e di sicurezza. Avere una mostrina con tutti e tre i colori significava far parte dell’élite della società imperiale, come il Grand Moff Tarkin o il Grand’ammiraglio Thrawn.

    Le placche inoltre erano abbastanza grandi per aiutare gli ufficiali a riconoscersi tra loro anche in lontananza. Fatta questa piccola premessa possiamo iniziare!

    Marina Imperiale

    Guardiamarina

    Il ruolo più basso all’interno dell’impero era il guardiamarina, la cui mostrina aveva solo 2 placche: una rossa a sinistra e una blu a destra. Generalmente il guardiamarina non assisteva mai alle battaglie ed era sempre in continuo addestramento in attesa di essere promosso. Un caso particolare è quello di Eli Vanto, amico e apprendista di Thrawn, il quale nonostante per molti anni non abbia mai ricevuto una promozione, poteva lo stesso assistere alle battaglie grazie all’influenza che il suo maestro aveva sull’imperatore.

    Tenente

    Il tenente era il rango più comune all’interno dell’impero, infatti quasi tutti gli ufficiali all’interno di un incrociatore erano tenenti, e venivano indentificati grazie ad una mostrina con 2 placche rosse sopra e 2 blu sotto.

    Capitano

    Il rango successivo al tenente è il capitano, a cui spesso veniva affidato il comando di una corvetta (una nave più piccola rispetto ad uno Star Destroyer). Sul petto portavano 6 placche: 3 rosse in cima e 3 blu al di sotto.

    Commodoro

    Il commodoro era un rango abbastanza prestigioso nella marina imperiale, e in caso di assenza di un ammiraglio poteva acquisire molto potere. Il commodoro è infatti il secondo in comando all’interno di uno Star Destroyer e questo gli permetteva di poter comandare all’interno di un incrociatore se l’ammiraglio era occupato in altre faccende; nel romanzo Thrawn: Alleanze leggiamo come spesso il commodoro Karyn Faro assuma il comando del Chimaera quando il grand’ammiraglio non c’è. I commodori potevano essere identificati grazie ad una mostrina con 4 placche rosse sopra e 4 blu sotto.

    Ammiraglio

    L’ammiraglio era uno dei ruoli massimi che si poteva raggiungere all’interno della marina imperiale; in pochi riuscivano ad arrivare al rango successivo, e avevano il comando di uno Star Destroyer o di un’intera flotta in caso di ammiragli prestigiosi. Al petto portavano 12 placche: 6 rosse e 6 blu.

    Grand’Ammiraglio

    Thrawn poromosso dall'imperatore
    Il Grand’ammiraglio Thrawn durante la sua promozione su Coruscant. -Wookipedia

    Il grand’ammiraglio era il rango più alto che si poteva raggiungere all’interno della marina. A differenza di tutti gli altri ufficiali, che portano una divisa grigio scuro, il grand’ammiraglio indossava una divisa bianca (come quella indossata da Thrawn) con una mostrina unica: 12 placche, 6 blu poste come un quadrato 3 sopra e 3 sotto, 3 rosse in basso a destra e 3 gialle in alto a destra. Il grand’ammiraglio aveva il comando su un’intera flotta di Star Destroyer, in casi eccezionali governava anche intere regioni con potere illimitato.

    Esercito

    Anche l’esercito chiaramente ha i suoi gradi e le sue mostrine, ma alcune corrispondono con la loro controparte della Marina Imperiale.

    Ufficiale assaltatore

    Ufficile all'interno dell'impero
    Ufficiale dell’esercito imperiale

    Solitamente un ufficiale dell’esercito imperiale era un assaltatore in uniforme e aveva un ruolo simile a quello di un tenente. Con un’uniforme completamente nera un ufficiale poteva essere riconosciuto grazie ad una linea di 4 placche blu portate al cuore con una mostrina.

    Generale

    Un generale aveva il controllo di un’intera legione di assaltatori e aveva una mostrina molto semplice composta da 8 placche: 4 rosse e 4 blu. C’era anche un altro tipo di generale, ovvero il generale superiore che aveva 6 placche tutte rosse, aveva il controllo su tutte le legioni di un settore.

    Moff

    tarkin in cgi in rogue one
    L’incredibile versione computerizzata di Tarkin in Rogue One. Da: military.com

    I Moff hanno sia un ruolo amministrativo sia un ruolo militare. Infatti detengono la maggior parte del potere in un sistema, o in un’intero Orlo in caso si parli di Grand Moff, come il Grand Moff Tarkin, che amministrava su tutto l’orlo esterno. Essere un Moff significava essere al massimo livello nella società imperiale: per dimostrarlo basta guardare la mostrina composta da 6 placche blu disposte in modo orizzontale nella parte superiore, e 3 blu e 3 gialle nella parte inferiore.

    Ufficio di Sicurezza Imperiale

    L’USI è l’ultimo organo militare dell’Impero, i servizi segreti imperiali. Quest’organo è formato da tantissime sezioni (affari interni, interrogatori, ri-educazione, operazioni speciali, ecc), per cui ci limiteremo a elencarvi i gradi più importanti e conosciuti.

    Agente

    Gli agenti dell’USI avevano il privilegio di comandare su un’intera squadra di assaltatori dedicati agli affari interni. il più famoso è l’agente Kallus, personaggio secondario di Rebels, che prima di essere Fulcrum (una spia ribelle) era proprio un agente USI (lavorò sia negli affari interni che nelle investigazioni). Questi agenti al petto portavano delle mostrine con 3 placche blu e 2 gialle.

    Colonnello

    Il colonnello era un grado abbastanza prestigioso nell’USI ed il suo ruolo più che di un soldato era quello di un tattico e di un controllore della corruzione nei ranghi alti dell’Impero. I colonnelli portavano un’uniforme bianca, come la maggior parte degli ufficiali USI, e fila di 6 placche, 3 rosse e 3 blu. Il colonnello dell’USI più conosciuto è sicuramente Wullf Yularen.

    Direttore

    scene dei trailer di rogue one non presenti nel film
    Il Direttore Krennic discute con Darth Vader

    Essere un direttore nell’Impero significava essere a comando di un intero organo imperiale che riguardava gli affari interni; ad esempio Orson Krennic era il direttore del dipartimento di ricerca e sviluppo delle armi avanzate. I direttori avevano una mostrina molto semplice ma comunque abbastanza prestigiosa: una fila di 6 placche rosse nella parte superiore e in quella inferiore una fila di 6 placche blu.

    Questo lungo viaggio tra i ranghi imperiali finisce qui, fateci sapere nei commenti se conoscevate già tutta la graduatoria e se conoscete altri ruoli (e mostrine) nel canone. Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e TwitterVi terremo costantemente aggiornati sul tutte le notizie dell’universo di Star Wars.

    Pietro Borsi
    Studente del Liceo Classico, cinefilo ossessionato e aspirante Grand'Ammiraglio della Marina Imperiale.

    ULTIMI ARTICOLI

    Dov’era Ahsoka durante gli eventi della trilogia originale?

    Nel corso degli anni, Ahsoka Tano è diventata un...

    Episodio IX: cosa succederà a C-3PO? Ecco la risposta a quanto visto nel trailer

    Finalmente anche l'ultimo trailer di Star Wars: The Rise...

    The Last Jedi: gli incassi previsti sono altissimi

    Quello di Star Wars è uno dei franchise più...