More

    Star Wars Squadrons: analisi del Gameplay, Modalità di gioco e tanto altro!

    Analisi del trailer gameplay e di tutte le novità sul nuovo videogioco Star Wars: Squadrons

    -

    Dopo aver debuttato il 17 giugno con un trailer, l’EA Play Motive ha rivelato il Gameplay di Squadrons, insieme a tanti altri dettagli “sull’esperienza definitiva per i piloti di Star Wars“. Analizziamo il tutto di seguito!

    Immersione
    L’interno di un Ala-A

    Due fazioni

    La prima grande notizia sta nella modalità single player con la possibilità di creare ben due piloti, uno per la Nuova Repubblica e l’altro per I Resti dell’Impero. La storia seguirà ambo i personaggi nel periodo cruciale ambientato poco dopo la distruzione della Seconda Morte Nera.

    Fazioni
    I Piloti delle squadriglie Titan e Vanguard

    Facce familiari

    Come detto nell’analisi del trailer di presentazione, sappiamo già che Hera Syndulla è presente nel gioco, ma a sorpresa fa la sua comparsa anche Rae Sloane, un personaggio chiave della trilogia di Aftermath e futuro Grand’Ammiraglio.

    Leaders
    L’Ammiraglio Rae Sloane e il Generale Hera Syndulla

    Inoltre, a primo impatto possiamo ipotizzare che la storia sarà strettamente legata al Progetto Starhawk della Nuova Repubblica; gli eventi dei nostri due piloti saranno fondamentali nel forgiare la Galassia dopo l’egemonia imperiale.

    Starhawk
    Una Starhawk in costruzione nei cantieri di Nadiri

    Guardati intorno pilota!

    Pilota
    Un assaggio della visuale nei momenti più intensi della battaglia

    Un’altra grande notizia è la conferma che questo titolo sarà INTERAMENTE in Prima Persona e supporterà i visori VR per PC e PlayStation 4; ciò significa che gli interni del nostro caccia saranno ultra dettagliati e fondamentali per la nostra sopravvivenza in combattimento.

    Cabina
    L’interno di un caccia TIE

    Le Navi

    Star Wars Squadrons mette a disposizione 4 tipologie di Navi:
    Caccia, Intercettore, Bombardiere e Supporto, ognuno con i suoi ruoli e componenti.

    Classi
    Le 8 navi a disposizioni in Star Wars Squadrons

    Rendere la nave unica

    Come detto, Star Wars Squadrons mette a disposizione oltre 50 componenti che vanno ad intaccare vari elementi della nave: Scudi, Scafo, Blaster e Velocità sono solo parti che sono modificabili a seconda della missione. Inoltre è possibile modificare l’estetica sia della nave che degli interni della cabina.

    Ewoks
    Chi non ne vorrebbe uno?

    Non meno importante, il tutto sarà ottenibile solo in game, senza dover spendere nemmeno un centesimo.

    Componenti
    60 modifiche per le navi disponibili

    “In Formazione”

    Due saranno le modalità al lancio di Star Wars Squadrons:
    Dogfight, un deathmach 5v5, e la modalità principale.

    Fleet Battles

    Essa consiste in una modalità multifase ad obiettivi con l’obiettivo di distruggere l’ Ammiraglia avversaria, un MC-75 per la Nuova Repubblica e un ISD-II per i Resti dell’Impero, impedendo l’abbattimento della propria.

    Navi
    L’MC-75 della Nuova Repubblica e L’ISD-II Imperiale

    La modalità potrà essere giocata in compagnia di altri giocatori o con (e contro) l’Intelligenza Artificiale.

    Una particolare enfasi viene data al pre-partita dove, grazie ad uno spazio comune ai giocatori della propria squadra, è possibile sviluppare una strategia e preparare le proprie navi alla battaglia.

    Hub
    Pianificare è la chiave per la vittoria

    I Pianeti

    Il sito ufficiale ha confermato la presenza di 4 località in più rispetto alle due annunciate in precedenza, portando il totale a 6.

    Esse sono:
    Yavin Prime: Il Gigante gassoso intorno al quale orbita Yavin IV;
    Essel: Un pianeta che nasconde una stazione spia Imperiale;
    Scalo di Nadiri: Nel Settore Bromea, è il luogo di costruzione delle Starhawks e un centro vitale della Nuova Repubblica;
    Sissubo: Anche esso nel Settore Bromea e poco distante da Chandrila, dove si trova il Senato della Nuova Repubblica;
    Galitan: una luna remota nella Nebulosa Ringali;
    Abisso di Zavian: Un’area insidiosa nella Regione d’espansione.

    Location
    In Ordine da sinistra a destra, dall’alto Yavin Prime, Essel, Nadiri, L’Abisso di Zavian, Galitan e Sissubo

    Cosa ne pensate di Star Wars: Squadrons e di questo trailer? Siete pronti ad univi ai migliori piloti della Galassia? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su Facebook, Instagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sul videogioco e su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars. Se non lo avete ancora fatto, potete preordinare il videogioco qui:

    Offerta
    Star Wars: Squadrons
    • La missione è chiara - Star Wars: Squadrons ti regala un'esperienza di gioco completa, in cui potrai ottenere ricompense fin da subito
    • Domina la galassia con il tuo caccia in Star Wars: Squadrons e scopri una esperienza di gioco in cui i piloti sono i veri protagonisti
    • Personalizza il tuo caccia stellare e scegli la composizione della squadriglia in base ai diversi stili di gioco per non lasciare scampo al nemico
    • Diventa un pilota provetto in una emozionante campagna per giocatore singolo di Star Wars ambientata dopo Il ritorno dello Jedi

    ULTIMI ARTICOLI

    Star Wars: Darth Vader, recensione del primo volume a fumetti

    Il volume Vader costituisce il primo arco narrativo della...

    Nuovi dettagli sull’origine canonica dei Sith

    Di recente è uscito anche in Italia il volume...

    Ecco come Samuel L. Jackson ha chiesto a Lucas di avere la spada laser viola (video)

    L'insolenza di Samuel L. Jackson è ben nota tra...