More

    Star Wars: rivelati nuovi dettagli sul ruolo di Dooku nei piani di Palpatine

    -

    Il nuovo libro scritto dal maestro Charles Soule, Light of the Jedi, ha approfondito molti aspetti del franchise, tra i quali l’importanza del pianeta natale di Dooku: Serenno. E, di conseguenza, ci ha donato nuovi dettagli sul coinvolgimento del Conte nei piani di Palpatine. Vediamo tutto di seguito.

    Serenno durante l’Alta Repubblica

    the high republic
    Immagine di The High republic

    Nel nuovo romanzo ci viene spiegato come mai il Conte Dooku era una così importante pedina per Darth Sidious. Il romanzo ci mostra come Serenno avesse molta importanza nell’Orlo Esterno durante l’Alta Repubblica; infatti il senatore di Serenno, Izzet Noor, parlava a nome della maggior parte dei mondi dell’Orlo Esterno. Ci viene presentato come un personaggio estremamente ambizioso, che punta persino al titolo di Cancelliere della Nuova Repubblica. Storicamente Serenno era molto potete e influente ai tempi dell’Alta Repubblica, e portava spesso all’attenzione della Repubblica le questioni dell’Orlo Esterno, evitando così che in Senato non ci si curasse solo della capitale e dei suoi problemi.

    Dooku nel piano di Palpatine

    Perché Dooku era una pedina così importante durante le guerre dei cloni, eppure così sacrificabile una volta giunti al termine delle battaglie? La risposta, oltre ai motivi che già conosciamo, risiede anche nel suo pianeta natale. Come sappiamo per Darth Sidious gli apprendisti sono solo pedine da usare per un suo personale piano superiore; avendo dalla sua parte il conte Dooku, che aveva già una formazione jedi e che era ritornato su Serenno per riprendere il titolo nobiliare della sua famiglia, Palpatine si era assicurato un pianeta tatticamente fondamentale.

    Infatti Dooku, ormai leader dei Separatisti, poté convincere gli altri pianeti dell’Orlo Esterno ad unirsi alla causa facendo leva sui ricordi della potenza di un tempo, che sarebbe potuta tornare nuovamente. Sicuramente gli altri pianeti si saranno ricordati dell’epoca dell’Alta Repubblica, in cui Serenno imponeva la sua forza in Senato in difesa dell’Orlo Esterno, e così fu molto più semplice ottenere il loro supporto nella causa separatista.

    È incredibile scoprire sempre più dettagli e collegamenti nel piano di Palpatine; un uomo che non lasciava davvero nulla al caso. E voi sapevate già dell’importanza di Serenno? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. In basso potete acquistare il romanzo Light of the Jedi:

    Pietro Borsi
    Studente del Liceo Classico, cinefilo ossessionato e aspirante Grand'Ammiraglio della Marina Imperiale.

    ULTIMI ARTICOLI

    James Gunn durissimo contro i fan di Star Wars “malati”

    Negli ultimi giorni si è discusso molto al riguardo...

    The Last Jedi: assente il panel al San Diego Comic-Con?

    Uno degli eventi più attesi dell'anno, per gli amanti...

    Hera Syndulla in live action potrebbe sostituire Cara Dune! (Rumor)

    L'allontanamento di Gina Carano da ogni progetto di Star...