More

    Star Wars: Rian Johnson apre alla possibilità di creare una serie tv

    -

    Nelle ultime settimane Rian Johnson è tornato a parlare della sua trilogia di film di Star Wars, e di recente il regista di Episodio VIII ha anche aperto alla possibilità di sviluppare una serie tv. Vediamo di seguito le sue parole!

    Le parole di Rian Johnson

    james gunn trilogia spin-off parere vecchia repubblica serie tv e nuova trilogia rian johnson teorie e regia the last jedi star wars gli ultimi jedi
    Il regista Rian Johnson.

    Quando il The Hollywood Reporter gli ha chiesto se sarebbe disposto a realizzare una serie televisiva di Star Wars, Johnson ha confermato: “Farei qualsiasi cosa di Star Wars. E se avessi un’idea che mi entusiasma e che funziona meglio come show che come film, la farei in quel modo. Al momento, siamo tra la realizzazione del prossimo film di Benoit Blanc e la riflessione su Poker Face. Continuo ad incontrarmi con Kathy [Kennedy], presidente della Lucasfilm, e a parlarne. Chi lo sa? Realizzare Gli ultimi Jedi è stata l’esperienza più bella della mia vita, quindi dovrei essere molto fortunato”.

    Considerando che negli ultimi anni Lucasfilm si sta concentrando sulle serie televisive, il fatto che ciò che Johnson stava progettando per una trilogia si trasformi magari in una serie tv potrebbe massimizzare i guadagni per lo studio e per il regista, specialmente con Obi-Wan Kenobi che ha dimostrato come un concetto cinematografico possa essere trasformato in una narrazione più a lungo termine. Nonostante questo però, si tratta sempre di un’arma a doppio taglio.

    L’amore per Star Wars

    leia pablo hidalgo apporto e amore di carrie fisher a star wars
    Carrie Fisher e Rian Johnson sul set di Episodio VIII. Da: slash film

    Quando recentemente il New Yorker gli ha chiesto se come fan si emoziona ancora per il franchise, Johnson ha dichiarato: “Oh, cazzo, sì. Sì, cazzo. Mio Dio. Sì. In termini di questo, credo di amare Star Wars ancora di più adesso. Credo che ciò che mi frustra sia la percezione della gente che io abbia avuto un’esperienza negativa, o che sia stata in qualche modo un’esperienza traumatica, o qualcosa del genere. La realtà è che è stata un’esperienza completamente gioiosa anche nella parte successiva, negli ultimi anni, nella ricezione del film”.

    Quello di cui possiamo star certi, come dichiarato sempre dal regista in precedenza, è che le sue prossime opere (siano esse film o serie tv) saranno innovative e fresche, e si allontaneranno dalla saga degli Skywalker. Voi cosa ne pensate? Ditecelo come sempre nei commenti! E continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram e TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. 

    Fonte

    Gaetano Vitulano
    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Qui-Gon Jinn nella serie su Obi-Wan? Liam Neeson risponde

    Nel 2022 verrà rilasciato uno dei prodotti più attesi...

    The Last Jedi: Daisy Ridley accenna degli indizi su Rey

    In questi giorni siamo tutti letteralmente impazziti per il...

    Forces of Destiny: trailer e info sulla nuova web series

    Come molti ricorderanno, la nuova serie di corti animati...