Qualche tempo fa abbiamo avuto conferma che la nuova trilogia di Star Wars, slegata dalle vicende degli Skywalker, sarà quella prodotta dagli showrunners di Game of Thrones Benioff e Weiss. L’uscita del primo episodio è prevista per il 2022, e molti fan sono già preoccupati per la riuscita del progetto. Tutte queste polemiche derivano dall’ultima stagione di Game of Thrones, che è stata aspramente criticata da molti. Come spesso accade di recente in questi casi, sono cominciate a spuntare sul web le solite petizioni volte a rimuovere attori, registi e sceneggiatori dal loro ruolo: vediamo nello specifico una di esse.

La petizione “anti Benioff e Weiss”

vecchia repubblica benioff e weiss da game of thrones a star wars
I registi Benioff e Weiss.
Da: euronews

Una delle petizioni che sta raccogliendo più consensi sul tema è quella creata da un utente che ha come nickname “George R. R. Martin” (che ironia..); essa recita: “Mettere gli autori di Game of Thrones (David Benioff e D.B. Weiss) a capo di Star Wars non è solo una decisione controversa ma è anche un errore. I due hanno una preferenza per gli espedienti narrativi e le storie affrettate; ci sono moltissimi scrittori e produttori che amano il franchise e che farebbero un lavoro migliore per l’universo di Star Wars”. Ad oggi questa petizione ha raccolto più di 19mila firme, e pone l’accento sul fatto che i due showrunners non siano in grado di sviluppare una sceneggiatura solida, preferendo ad essa colpi di scena frettolosi e incoerenti. In parole povere si tratta delle critiche mosse nei confronti dell’ottava stagione di Game of Thrones.

E’ ovvio che le petizioni online, di questo tipo soprattutto, lasciano il tempo che trovano. Ma bisognerà anche capire come reagirà Lucasfilm dopo queste pesanti critiche. Casi di licenziamento infatti non sono nuovi presso Lucasfilm. Sappiamo tutti quello che è successo a Colin Trevorrow, licenziato da Episodio IX, e a Phil Lord e Chris Miller, i due registi di Solo: A Star Wars Story. Nel primo caso il passaggio di testimone da Trevorrow a J.J. Abrams è avvenuto nel 2017, dopo che il regista di Jurassic World aveva completato la prima stesura dello script. Lord e Miller, invece, sono stati sostituiti direttamente sul set da Ron Howard.

Altre possibilità

bioware legends vecchia repubblica knights of the old republic star wars remake
Knights of the Old Republic.
Da: pocket gamer

In un recente articolo vi abbiamo parlato di un rumor secondo il quale sarebbe attualmente in fase di scrittura un film basato su Star Wars: Knights of the Old Republic, l’amato videogioco pubblicato per la prima volta nel 2003. Della scrittura se ne starebbe occupando Laeta Kalogridis (Avatar, Shutter Island) per Lucasfilm. Se il progetto combaciasse con la pellicola del 2022, e quindi fosse solo il primo di una trilogia, della sceneggiatura non se ne occuperebbero Benioff e Weiss. Il fulcro delle critiche ai due produttori verrebbe quindi “azzerato”, poiché i due non toccherebbero la sceneggiatura. E’ ovviamente troppo presto per fare supposizioni di qualsiasi genere.

Solo il futuro saprà darci risposte in merito. Voi cosa ne pensate? Se servisse realmente a qualcosa firmereste una petizione simile per far licenziare i due showrunners? Ditecelo come sempre nei commenti. Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

Fonte: Comicbook