Colin Trevorrow, come sappiamo da tempo, sarà il regista dell’ultimo capitolo della nuova trilogia di Star Wars, Episodio IX. Trevorrow è stato scelto nel 2015, subito dopo il suo successo con Jurassic World. Egli, ad oggi, è già a lavoro per quello che sarà l’atto conclusivo della trilogia. Ma un’ombra, un’incertezza, sembra stendersi su quello che potrebbe essere il suo futuro in merito a Star Wars. Tutto questo a causa del suo ultimo film.

“The Book of Henry”, questo il titolo dell’ultimo film da lui diretto, è uscito recentemente nelle sale. Per ora, moltissimi concordano nel considerarlo un flop clamoroso. Questo esito così negativo potrebbe minare il suo futuro in Star Wars?

Una critica feroce

trevorrow futuro star wars 2020 trailer di episodio viii e programmazione futura
La linea temporale di programmazione fino al 2019.
Fonte: BiMag

Come detto, quasi tutti i critici e i maggiori siti di recensioni cinematografiche hanno letteralmente stroncato la pellicola. Su Rotten Tomatoes il punteggio è al 25%, davvero bassissimo. E’ il critico John DeFore che, sicuramente, da il giudizio che più ci spaventa; queste le sue parole in merito: “Il successo di Jurassic World è una cosa, ma dopo questa catastrofe ci si può fidare a lasciargli il destino degli Jedi?. Una critica emblematica, che pone una doverosa riflessione in merito alla questione. Per ora, la Lucasfilm non ha ancora fatto sapere nulla. Ma sarebbe davvero possibile, a lavoro già iniziato, un così repentino cambio di rotta alla regia? 

L’esempio del passato

Non tutti sanno che, solo un paio di anni fa, una vicenda simile si era già presentata; parliamo dello spin-off su Boba Fett. Fino al 2015, infatti, lo spin-off dedicato al cacciatore di taglie era una certezza pressoché assoluta. Anzi, era addirittura previsto per il 2018. Infatti, alla Star Wars Celebration del 2015, un teaser trailer era già pronto per essere mostrato al grande pubblico. Purtroppo quel trailer non vide mai la luce. Tuttora è chiuso negli archivi della Lucasfilm, forse per sempre. Ma perché questo repentino passo indietro?

il terzo spin-off di star wars su boba fett
Il regista Josh Trank

Come oggi, tutta la vicenda ruotò intorno al regista Josh Trank, a cui era stata affidata la regia dello spin-off. Il regista fu scelto probabilmente per il successo ottenuto con il suo primo lungometraggio, “Chronicle” (un film da vedere assolutamente). Le cose però stavano per cambiare. A lui infatti fu affidato anche il reboot de “I fantastici 4“, uscito nel 2015, e rivelatosi uno dei più grandi flop cinematografici degli ultimi anni. Secondo alcuni rumors, questo fallimento, unito soprattutto al cattivo comportamento di Trank durante le riprese del reboot, ha portato la Lucasfilm ad escluderlo dalla regia dello spin-off su Boba Fett. La causa ufficiale dell’abbandono è, invece, “divergenze creative con la casa di produzione“.

Cosa succederà con Trevorrow?

Comunque, nonostante il flop clamoroso e un caso analogo recente, non crediamo che Trevorrow possa essere messo in discussione. Il regista lavora da tempo con i suoi colleghi, J.J. Abrams e Rian Johnson, ad una armonizzazione della trilogia. Infatti, anche se ogni regista ha completa libertà in merito alla sua pellicola, i tre, per forza di cose, hanno collaborato fra di loro. Per la Lucasfilm un cambio di rotta, in questo caso, potrebbe non convenire.

trevorrow rian johnson set the last jedi
Il regista Rian Johnson sul set di Episodio VIII, fonte: cdn.collider.com

Va detto, comunque, che un passo falso in questo caso non dovrebbe minare il lavoro di Episodio IX. La situazione è totalmente diversa da quella di Trank. Inoltre, come detto, i lavori sono già cominciati, la storia è già stata scritta. Un eventuale cambio di regia causerebbe più di qualche ritardo. L’elemento che ci permette di tranquillizzarci è il fatto che la Lucasfilm abbia dato piena fiducia a Trevorrow. Considerando il lavoro e l’attenzione maniacale di questi anni della casa di produzione, sicuramente non rischierebbero mai così tanto in merito ad Episodio IX.

La nostra speranza è che Trevorrow sia consapevole del fatto che Episodio IX sarà un lavoro molto complesso e cruciale, e che quindi lavori, si in serenità, ma con giudizio. Ma siamo sicuri che ciò sia scontato. Speriamo davvero che The Book of Henry sia stata solo una clamorosa parentesi negativa! E che il regista possa riscattarsi proprio con Star Wars. Vi terremo comunque aggiornati in merito a tutti gli sviluppi futuri di questa vicenda, soprattutto in merito alle decisioni di Lucasfilm.