Da quando Lucasarts non esiste più, il cuore di milioni di giocatori piange ogni giorno a causa della nostalgia. La casa di produzione videoludica, fondata da George Lucas stesso, ha donato all’umanità tantissime perle, che ancora oggi vengono giocate ripetutamente. Anche se Lucasarts è chiusa dal 2013 e, per ora, la licenza dei giochi a tema Star Wars rimane nelle mani della EA, possiamo ancora consolarci giocando ai vecchi titoli prodotti nel corso degli anni.

Uno dei problemi di chi è appassionato di retrogaming, tuttavia, è possedere l’hardware giusto per potere usufruire dei vecchi giochi, senza passare per canali non proprio limpidi. Questo Star Wars Day, ci viene fatto, dunque, un regalo.

Sgusci che passione

Cover del gioco Star Wars Episode I Racer

Torna in vendita dopo anni il mitico Star Wars Episode I Racer, grazie alla piattaforma GOG di CD Projekt. Il titolo è finalmente compatibile con i nuovi sistemi operativi e con l’hardware moderno. Nessun update grafico è disponibile, sia chiaro, ma già poterci giocare senza dover sfossare una vecchia console o ricorrere ad emulatori, è manna dal cielo. Per chi non lo conoscesse, questo gioco ha fatto la storia dei titoli videoludici di Star Wars, acclamato quasi unanimemente da critica e pubblico. Uscì nel 1999 per Windows, Macintosh, Nintendo 64, Game Boy Color e Dreamcast l’anno successivo. Basato sulle corse di sgusci, viste proprio in Episodio I La Minaccia Fantasma, il gioco viene ancora oggi ricordato per l’impareggiabile senso di velocità donato dalle spericolate gare in giro per i vari pianeti della galassia.

Il gioco costa 8,09 €, ma dato che siamo nello Star Wars Day, oggi è presente uno sconto del 20%, arrivando alla cifra di 6,89 €. Acquistando il gioco potrete supportare questo eccellente progetto di salvaguardia dei vecchi ed imperdibili giochi dall’oblio del tempo. Vi ricordiamo che GOG ha anche fatto ritornare disponibile la modalità multiplayer online per Battlefront II del 2005.

Link per acquistare il gioco