More

    Star Wars: ecco le motivazioni per cui un jedi può cambiare spada laser

    -

    Solitamente nel mondo di Star Wars c’è sempre stata una profonda motivazione per cui un jedi cambi spada laser, spesso dopo eventi “drastici”. Tuttavia nel nuovo romanzo The High Republic: Light of the Jedi non sembra essere per forza così; esso infatti ci fornisce una nuova lista di ragioni sul perché un Jedi dovrebbe, o potrebbe, cambiare spada. Vediamole insieme!

    Le spade laser nei film

    episodio iii scena tagliata spada laser
    Obi-Wan Kenobi con la sua spada laser in Episodio III

    Nei film di Star Wars ci viene sempre mostrato che dietro al cambio di spada laser c’è un motivo valido, drastico o dettato dalle necessità. Ad esempio Obi-Wan è costretto a cambiarla ben due volte poiché le prime due le perse in combattimento (la prima contro Maul e la seconda contro Jango Fett). Oppure ciò può avvenire nel passaggio tra lato chiaro e lato oscuro, come vediamo fare al giovane Ben Solo nel fumetto dedicato alle origini di Kylo Ren, nel quale crea la sua personale spada rossa. Il nuovo romanzo di Charles Soule ci mostra invece che, almeno nell’Alta Repubblica (ma sicuramente anche dopo), le motivazioni non dovevano essere per forza così drastiche.

    Il cambio di spada laser nel romanzo

    light of the jedi recensione
    L’Ordine al suo massimo splendore

    Nel libro ci viene raccontato un passo nel quale la Jedi Te’Ami, la cui spada laser era in brutte condizioni (presentava graffi e doveva essere saldata in alcune parti), rifiutò di cambiarla poiché ancora funzionava. Ella però avrebbe potuto tranquillamente effettuare lo scambio, come narrato nel passo seguente: “Te’Ami potrebbe aver cambiato la spada se avesse voluto? Assolutamente. Un Jedi può cambiare o modificare la sua spada per tanti aspetti, come il miglioramento di tecniche da combattimento, nuove tecnologie o, perché no, estetica“.

    Per cui Te’Ami avrebbe potuto cambiare la sua spada, o semplicemente modificarla. Questo fatto aggiunge nuovi interessanti dettagli su come fossero i Jedi 200 anni prima di come li conosciamo noi, e ci svela anche molti retroscena su quelli del “presente” della saga. Siete curiosi di scoprire altri dettagli riguardo il romanzo? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

    Pietro Borsi
    Studente del Liceo Classico, cinefilo ossessionato e aspirante Grand'Ammiraglio della Marina Imperiale.

    ULTIMI ARTICOLI

    Obi-Wan Kenobi potrebbe apparire anche in un’altra serie! (Rumor)

    La seconda stagione di The Mandalorian ha cominciato a mostrarci quello che è il...

    Le motivazioni che hanno spinto Luke Skywalker ad auto esiliarsi

    Ancora oggi molti fan non apprezzano il comportamento di Luke Skywalker nella prima parte...

    Hera Syndulla in live action potrebbe sostituire Cara Dune! (Rumor)

    L'allontanamento di Gina Carano da ogni progetto di Star Wars avrà ovviamente conseguenze sul...

    Obi-Wan Kenobi: Indira Varma entra nel cast della serie!

    Indira Varma, meglio nota come Ellaria Sand ne Il trono di Spade, entra nel...

    The Rise of Skywalker: la nostra recensione dettagliata (con spoiler)

    Sono passati più di dieci giorni ormai dall'uscita dell'ultimo...