Dopo i rumors di qualche settimana fa, ora è arrivata l’ufficialità: sono cominciati i lavori della terza serie animata di Star Wars! Dopo The Clone Wars e Rebels ci sarà “Resistance”. Lo ha appena annunciato il sito ufficiale StarWars.com. La serie sarà sviluppata dal grande Dave Filoni, veterano di Lucasfilm Animation che si è già occupato delle due serie precedenti. Resistance sarà poi prodotta da da Athena Portillo, Justin Ridge (anch’essi veterani del settore).

Alla produzione si unirà anche Brandon Auman (Teenage Mutant Ninja Turtles). La serie sarà diretta da Amy Beth Christenson (The Clone Wars, Star Wars Rebels). Vediamo tutti gli interessanti dettagli riguardanti questa nuova ed entusiasmante serie animata!

Ambientazione di Resistance

serie animata e il nuovo canone di star wars serie animate
Le serie animate “The Clone Wars” e “Star Wars Rebels”

Ecco l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli in merito alla serie: “StarWars.com è entusiasta di annunciare l’inizio della produzione di Star Wars Resistance, un’emozionante nuova serie animata che narrerà le avventure di Kazuda Xiono, un giovane pilota reclutato dalla Resistenza e incaricato di portare a termine una missione top secret per spiare la crescente minaccia del Primo Ordine. La serie debutterà in anteprima questo autunno su Disney Channel negli Stati Uniti e, successivamente, su Disney XD nel resto del mondo. Star Wars Resistance ( che sarà ambientata nel periodo precedente a Star Wars: Il risveglio della Forza) vedrà l’amato droide BB-8 al fianco di abili piloti, nuovi interessanti personaggi e apparizioni di altri molto noti tra cui Poe Dameron e Captain Phasma, doppiati rispettivamente dagli attori Oscar Isaac e Gwendoline Christie“.

Insomma, la nuova serie come pronosticato sarà ambientata tra Episodio VI ed Episodio VII. Il nuovo protagonista si chiamerà Kazuda Xiono, e siamo certi che tantissime tematiche verranno approfondite (soprattutto in merito al Primo Ordine). Molto interessante il doppiaggio di Oscar Isaac e Gwendoline Christie.

Concezione e sviluppo

Dave Filoni.
Da: starwars.com

L’annuncio continua con le parole di Dave Filoni: “L’idea di Star Wars Resistance è nata dal mio interesse per gli aerei della Seconda Guerra Mondiale e per i piloti da combattimento. Mio nonno era un pilota e mio zio volò e restaurò gli aerei, e ciò mi ha influenzato molto. C’è una lunga storia di gare ad alta velocità in Star Wars, e penso che abbiamo catturato quel senso di eccitazione in uno stile ispirato agli anime, che è qualcosa che l’intero team voleva fare da molto tempo“. Marc Buhaj, direttore generale di Disney XD, ha dichiarato: “I nostri colleghi di Lucasfilm hanno creato una serie avvincente ambientata in un periodo non ancora esplorato della galassia di Star Wars, e siamo entusiasti di collaborare nuovamente con loro. Star Wars Resistance porterà gli spettatori di ogni generazione in una storia avvincente e piena di passione, umorismo e personaggi nuovi e familiari“.

L’emozione è tanta, date le premesse. Una terza serie che esplorerà un periodo in cui si potranno raccontare tante storie inedite e che approfondiranno gli anni che la nuova trilogia ci ha accennato. Ci aspettiamo colpi di scena ed approfondimenti su situazioni e personaggi nuovi, ma soprattutto su tante vecchie conoscenze. Sarà interessante scoprire “lo stile anime” a cui si ispireranno Filoni e gli altri produttori! Avremo modo di approfondire tutto in articoli successivi. Continuate a seguirci quindi! Vi terremo costantemente aggiornati su Resistance e tutto ciò che riguarda l’universo di Star Wars.