Di recente si è svolta a Los Angeles la premiere di Solo: A Star Wars Story, secondo spin-off della saga che debutterà nei cinema tra meno di due settimane. Vi abbiamo già parlato in un precedente articolo delle reazioni alla pellicola di coloro che hanno partecipato all’evento. In questo focus vi parleremo in particolare del parere di Rian Johnson, il regista di The Last Jedi che è attualmente impegnato con la nuova trilogia spin-off.

Johnson ha avuto modo di parlare, come gli altri, delle interpretazioni di Donald Glover e Alden Ehrenreich (rispettivamente Lando Calrissian e Han Solo), nonché di un personaggio inaspettato che lo ha sorpreso positivamente. Vediamo le sue parole.

Il parere del regista

parere mark hamill luke skywalker regia rian johnson episodio viii star wars the last jedi
Rian Johnson discute con Mark Hamill di una scena nel backstage di Episodio VIII

Dopo aver assistito alla premiere, il regista ha pubblicato alcune storie sul suo profilo Instagram, tra le quali una in cui scrive anche un suo parere: “Donald Glover è mitico ma Alden Ehrenreich è stupefacente. Non impersona Harrison Ford, ma porta il suo carisma e il suo tocco al personaggio. La vera sorpresa per me è stata Phoebe Waller-Bridge, che è al centro di alcuni tra i momenti più divertenti che abbia mai visto in un film di Star Wars. Non ho mai visto Fleabag (lo so, devo vederla, amo Killing Eve ma lei non è nel cast, lo ha solo scritto), dunque è stata una piacevole sorpresa. Le scene d’azione sono grandiose“. Johnson conferma quindi che, come anticipato, l’Han Solo di Ehrenreich non è di certo una copia di quello di Harrison Ford.

E questo era quello che tutti ci auguravamo: seguire pedissequamente le orme dell’iconico attore sarebbe stato un grave errore, poiché lo avrebbero paragonato ancor di più “all’originale“. In questo modo Ehrenreich, pur mantenendo delle linee guida tramite i consigli dello stesso Ford, ha interpretato il suo Han Solo. Questa è la cosa più importante.

Una sorpresa inaspettata

Phoebe Waller-Bridge cast star wars spin-off han solo
L’attrice Phoebe Waller-Bridge.
Credit Helen Maybanks.jpg

E’ interessante notare come anche Rian Johnson sia rimasto sorpreso dall’interpretazione di Phoebe Waller-Bridge, che nello spin-off impersona il droide L3. Secondo il parere del regista ella sarà addirittura protagonista di uno dei momenti più divertenti in un film di Star Wars. Poiché egli, come accennato, non è stato l’unico ad elogiare l’attrice e il suo personaggio, siamo davvero curiosi di vederla all’opera. Per chi non lo sapesse, la Fleabag che cita Johnson è una serie tv scritta ed interpretata dalla Waller-Bridge. Manca sempre meno al 23 Maggio, giorno del debutto nei cinema italiani di Solo: A Star Wars Story!

Intanto Rian Johnson è già a lavoro per il suo prossimo progetto con la Lucasfilm, ovvero la trilogia spin-off che sarà slegata dalle vicende della saga. Questa serie di film è ancora avvolta dal mistero; appena avremo news o rumors in merito non esiteremo ad informarvi. Continuate a seguirci quindi! Vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.