Shaak Ti: storia e curiosità della maestra Jedi togruta

Episodio III: la struggente e nascosta richiesta d’aiuto di Anakin ad Obi-Wan

Lo scontro tra Anakin e Obi-Wan su Mustafar è sicuramente uno dei momenti topici della saga di Star Wars; una scena sempre...

Mark Hamill parla di una fondamentale scena tagliata di Episodio IV

Di recente Mark Hamill, interprete di Luke Skywalker nella saga, ha parlato dell'importanza di una scena chiave di Episodio IV che però...

Brie Larson rivela di aver sostenuto un provino per Star Wars

L'attrice Brie Larson, interprete di Captain Marvel, non ha mai nascosto la sua passione per la galassia lontana lontana. Di recente inoltre...

Nella trilogia prequel vengono presentati numerosi maestri e cavalieri Jedi che però rimangono sullo sfondo. Uno di questi è la Maestra Jedi Shaak-Ti, che ritroviamo in The Clone Wars, dove le viene dato più spazio. Eccovi un focus interamente dedicato a lei, rigorosamente canon. Buona lettura!

La prima apparizione

Dell’infanzia e giovinezza di questa Jedi si sa ben poco. Nativa del pianeta Shili, appartiene alla specie togruta, proprio come Ahsoka Tano. Anche l’identità del suo maestro nell’ordine Jedi è sconosciuta.

Alto Consiglio Jedi Attacco Cloni
La prima apparizione dela maestra Shaak-Ti ne L’attacco dei cloni

Dopo la Battaglia di Naboo prese il posto della maestra Yaddle nell’Alto Consiglio Jedi, come vediamo nella sua prima apparizione in Episodio II.

Sempre in L’attacco dei Cloni, Shaak-Ti fece parte della spedizione di 200 Jedi inviata su Geonosis in aiuto a Obi-Wan Kenobi, Anakin Skywalker e Padmé Amidala.

Shaak Ti Luminara Unduli Geonosis
Shaak Ti e Luminara Unduli durante la battaglia di Geonosis

Sopravvissuta alla battaglia, viene salvata assieme a circa 20 altri Jedi dall’arrivo di Yoda e dell’esercito dei cloni.

Sovraintendente all’addestramento dei cloni

Addestramento Cloni TCW
Durante l’addestramento dei cloni su Kamino

Un incarico importante assegnato alla maestra Jedi fu quello di sovraintendere all’addestramento dei cloni su Kamino, aiutata dai cacciatori di taglie Bric ed El-les.
Nell’episodio di The Clone Wars L’unione fa la forza, Shaak Ti decise di dare un’altra occasione alla squadra Domino nonostante l’opposizione del primo ministro di Kamino, Lama Su. In questa occasione ha dimostrato la sua empatia e compassione. Dava valore alla vita dei cloni come degli esseri viventi e non come oggetti da possedere.

Shaak Ti fu anche incaricata di indagare sull’omicidio della maestra Jedi Tiplar da parte del clone Tup, che porterà alla scoperta del chip inibitore. Durante i test svolti sul clone, la maestra Jedi aveva intuito che forse i separatisti avevano trovato un modo per condizionarlo ma anche lei credette alle parole del cancelliere. Palpatine assicurò infatti che si trattava di un caso di malfunzionamento causato da parassiti sul pianeta Ringo Vinda, luogo dell’uccisione.

La questione della morte

Death Shaak Ti
Due diverse versioni della morte di Shaak Ti, entrambe eliminate dal cut finale di Episodio III

La morte di Shaak Ti è una questione abbastanza complessa. Infatti nelle scene eliminate de La Vendetta dei Sith esistono due diverse versioni.
La prima è ambientata sulla nave separatista Invisible Hand, vista all’inizio del film. In questa scena, è il generale Grievous a uccidere la maestra Jedi sotto agli occhi di Obi-Wan Kenobi e Anakin Skywalker. Non è possibie considerarla canonica perché alcune scene dopo, durante il collegamento del maestro Yoda da Kashyyyk, nell’ologramma dell’Alto Consiglio si vede chiaramente che la togruta è ancora in vita.

Jedi Council Kashyyyk
Yoda consulta il Consiglio Jedi da Kaskyyyk. Tra i presenti c’è anche Shaak Ti.

La morte considerata canonica è quella avvenuta per mano di Anakin Skywalker, ormai Darth Vader. Appena emanato l’Ordine 66, la maestra stava meditando nel tempio Jedi su Coruscant. Nonostante abbia avvertito la sua presenza, Shaak Ti non riesce a difendersi da Vader, che la assale alle spalle.

Questa versione è stata confermata dal libro Star Wars: Atlante Galattico (originale: Star Wars: Galactic Atlas), uscito nel 2016.

Shaak TI death
Estratto dalla Guida ai personaggi del 2014

Tuttavia, prima della conferma altre guide indicavano epiloghi diversi. Ad esempio, l’edizione del 2014 del libro “Star Wars: Guida ai Personaggi dalla A alla Z” dice che la maestra Jedi riuscì a sopravvivere all’Ordine 66 , aiutò a organizzare la resistenza e venne poi uccisa da Starkiller, l’apprendista segreto di Vader. Tutte storie che ormai appartengono all’universo Legends (non più canonico).

Il messaggio nell’holocron

Shaak Ti Holocron Luke
Luke Skywalker apre l’holocron con il messaggio di Shaak Ti
Fumetto Marvel Star Wars, uscita 9 (2015)

Poco prima di essere uccisa da Vader, la maestra registrò un messaggio dicendo a chiunque lo trovasse di portare avanti l’eredità dei Jedi e di non lasciare che l’Ordine 66 significasse la loro completa estinzione.

Molti anni dopo, l’holocron contenente la registrazione divenne parte della collezione di Grakkus the Hutt. Proprio questo Hutt catturò un giovane Luke Skywalker nel 0 BBY e lo portò sul pianeta Nar Shaddaa. Grakkus obbligò Luke ad aprire alcuni holocron, tra cui quello con il messaggio di Shaak Ti, che Luke ascoltò.

La sua spada laser

Shaak Ti Lightsaber
La spada laser di Shaak Ti viene usata da Grievous nel duello contro Obi-Wan

Shaak Ti porta una spada laser di colore blu, la cui impugnatura è identica a quella della spada di Adi Gallia. Durante la Battaglia di Coruscant, la sua spada venne rubata dal Generale Grievous e aggiunta alla sua collezione. La possiamo vedere ne La Vendetta dei Sith durante il duello di Grievous contro Obi-Wan Kenobi su Utapau.

Due attrici per un personaggio

Shaak Ti two actresses
Orli Soshan e Maria Brill

Ne L’attacco dei cloni e nelle scene eliminate de La Vendetta dei Sith Shaak Ti venne interpretata da Orli Shoshan. L’attice raccontò “ogni volta che ero sul set occorrevano 4 ore per preparare il mio personaggio. Il costume era molto pesante, con una lunga coda, due corna e una lunga gonna. Era veramente difficile muoversi!”

Invece, nella scena del Consiglio su Kashyyyk in Episodio III l’immagine olografica della Jedi venne interpretata da Maria Brill, un’addetta agli effetti speciali.
Originariamente il personaggio non doveva apparire in quella scena e doveva essere sostituito da un altro maestro, Tsu Choi. Tuttavia il cambio di programma improvviso ha fatto in modo che venisse scelta un’altra persona per ricoprire il ruolo.

In The Clone Wars, la voce della maestra Jedi è quella di Tasia Valenza.

Cosa ne pensate di questo personaggio? Fatecelo sapere nei commenti! Continuate a seguirci anche su Facebook Instagramvi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

124,870FansLike
32,275FollowersFollow
215FollowersFollow

La serie su Obi-Wan sarà diversa da The Mandalorian, ecco perché

Dopo aver rassicurato i fan confermando che la serie su Obi-Wan è ancora in sviluppo, la regista Deborah Chow ha parlato di...

In arrivo Armored Soul, la campagna GDR di Star Wars su Twitch!

Oggi è un giorno importante per tutti gli appassionati di Star Wars e dei GDR: approderà su Twitch un nuovissimo GDR ambientato...

Disney Plus: ecco tutte le uscite estive!

L'emergenza sanitaria COVID-19 ha avuto un notevole impatto sull'industria cinematografica, trasformatasi anche in una chiusura totale dei cinema. Per far fronte a...

Lego Star Wars: ecco tutti i nuovi set in uscita! (E altre sorprese)

Il matrimonio tra la Lego e Star Wars ha recentemente sorpassato il traguardo dei vent'anni, e questo 2020 continua a regalare sorprese....

Brie Larson rivela di aver sostenuto un provino per Star Wars

L'attrice Brie Larson, interprete di Captain Marvel, non ha mai nascosto la sua passione per la galassia lontana lontana. Di recente inoltre...
  1. Da menzionare secondo me anche le importanti apparizioni nella serie non canonica “Clone Wars”, dove si può capire come Grievous le rubi la spada.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here