Mentre ancora non conosciamo il nome del tanto chiacchierato spin-off sulle vicende del contrabbandiere più famoso della galassia, abbiamo una grande marea di dettagli che riguardano il film. Tra questi, molti sono stati rivelati da Ron Howard con parecchie foto dal set veramente interessanti. A queste notizie, ora si aggiunge un ulteriore dettaglio fondamentale riguardante il film, ovvero il compositore della colonna sonora della pellicola, parte molto importante del progetto, e compito non facile.

Il nome scelto dalla Lucasfilm è quello di John Powell. Esperto compositore, ha alle spalle una lunga carriera nel settore ad Hollywood. Egli comincerà subito il lavoro di produzione della colonna sonora del film diretto da Howard.

Un ruolo importante

star wars spin-off han solo john powell compositore colonna sonora
Il compositore John Powell al lavoro sulla colonna sonora di Dragon Trainer

John Powell avrà il grande onore di essere nella lista degli unici tre compositori ad aver mai realizzato la colonna sonora di un film di Star Wars insieme a Michael Giacchino e, ovviamente al maestro John Williams. Possiamo già da ora ipotizzare lo stile che potrebbe essere utilizzato per la composizione delle tracce. Il richiamo al tema centrale starwarsiano di Williams ci sarà sicuramente, come fu per Rogue One, ma le variazioni diverranno obbligatorie. Questo spin-off, a meno di sorprese clamorose, dovrebbe avere un tono più scanzonato (ma non troppo) rispetto al resto della saga, per questo il tema musicale potrà essere più frizzante e meno influenzato dalla musica classica rispetto alle composizioni della saga principale.

Questo mescolare momenti epici e temi più allegri, è stato un compito che John Powell ha già svolto in passato. Basti guardare alla lista delle colonne sonore su cui è presente la sua firma. Tra tutti spiccano moltissimi lavori di animazione della Dreamworks come: Shrek, Dragon Trainer, Robots, Kung Fu Panda e l’Era Glaciale. A questi, si aggiungono altri film dai toni sicuramente più seri come film della saga di Jason Bourne, The Italian Job e X-Men: Conflitto Finale. Insomma, siamo ansiosi di sentire il lavoro svolto dal compositore, e quanto possa contribuire alla bellezza del nuovo spin-off in uscita a Maggio 2018.