Dopo ormai un mese, possiamo proclamare a gran voce il fatto che Rogue One sia una pellicola stupenda sotto molti punti di vista. Prima dell’uscita nelle sale, però, il film era stato oggetto di alcune critiche, come sempre accade in queste occasioni. Alcune di queste erano state mosse nei confronti di scene aggiunte successivamente, i cosiddetti reshoot. Molti, infatti, credevano che questa operazione avrebbe rovinato la pellicola.

Mai come ora possiamo ribadire che le critiche debbano essere mosse sempre dopo l’uscita di un film. Una indiscrezione arriva infatti proprio dall’editor John Gilroy, colui che ha avuto il compito di girare i reshoot. Egli ha recentemente dichiarato che l’epica scena finale con protagonista Darth Vader, è proprio un reshoot. La scena fa quindi parte di quelle aggiuntive, tanto criticate. In barba a coloro che, come sempre, devono dare aria alla bocca e portare perennemente giudizi negativi senza cognizione di causa.

Le parole di Gilroy

reshoot scena finale di darth vader in rogue one
Darth Vader nella scena finale di Rogue One.
Fonte: Dailymotion

Queste le parole di Gilroy in merito alla meravigliosa scena:

Quello che è stato aggiunto – ed è stata una fantastica aggiunta – è stato la scena di Darth Vader, con lui a bordo della nave mentre massacra tutti quei soldati ribelli; questo è stato definito un pochino dopo.

Gilroy aggiunge che inserire la scena dell’inseguimento di Vader alla fine della battaglia di Scarif era nei piani già da molto prima dei reshoot. Affinché la pellicola potesse ricollegarsi perfettamente ad Una nuova speranza. La produzione ha poi deciso non solo di girare questa scena, ma di renderla più cruda del previsto. Gilroy commenta così il massacro dei soldati ribelli per mano di Darth Vader: “E’ stato davvero un pugno allo stomaco e qualcosa che i fan volevano vedere”.

Questa notizia, oltre ad essere una interessante curiosità, ci offre molti spunti di riflessione in merito al tanto criticato corso Disney. L’epica scena finale di Rogue One è uno degli esempi più lampanti del fatto che, nonostante l’acquisizione Disney, la produzione dei film e degli altri media rimane de facto alla LucasFilm. Nonostante i “paletti” che la Disney possa imporre, la produzione sa bene come agire per portare un prodotto di qualità nelle sale. Molti, accecati dallo sdegno e dal disprezzo, non riescono ancora a capirlo. Le critiche sono sacrosante, ma vanno fatte sempre con cognizione di causa. Tralasciando questa piccola parentesi, siamo lieti che questa scena epica e cruda sia stata inserita, rendendo l’atmosfera di questo film meraviglioso ancor più cupa.