Pochi giorni fa, il 15 Dicembre, non appena abbiamo finito di vedere Rogue One, eravamo pervasi da contentezza ed emozione. Uscendo soddisfatti dal cinema, non è stato difficile prevedere che Rogue One sarebbe stato un successo al botteghino. E difatti, in pochi giorni il film ha sbancato al box office.

In Italia, dopo meno di una settimana dall’inizio della programmazione, il film viaggia ad una media di 750 mila euro di incasso al giorno. I dati confermano che dopo Natale la pellicola dovrebbe apprestarsi a superare i 10 milioni di euro d’incasso. Il risveglio della Forza si era assestato sui 21 milioni di euro. Il risultato di Rogue One è un grande successo anche perché il risalto rispetto ad Episodio VII era oggettivamente minore. Ma un film come questo non poteva non avere un successo del genere, un risultato davvero meritato. Pensate che questa Domenica Rogue One ha incassato ben 1 milione di euro, 2 volte e mezzo il totale dell’ennesimo cinepanettone di quest’anno. Un dato che ci fa riacquistare la flebile fiducia che stavamo perdendo nei confronti dei gusti cinematografici dei nostri connazionali.

Certezze e previsioni nel mondo

Ad oggi Rogue One è già leader mondiale con oltre 300 milioni di dollari incassati. 155 dei quali provenienti dagli USA, e 135 dal resto del mondo. Le previsioni di incasso globale parlano di un totale che supererà ampiamente i 400 milioni di dollari solamente dopo solo una settimana di programmazione. Episodio VII ad oggi ha incassato più di 2 miliardi di dollari in tutto il mondo. Ovviamente, cifre del genere sono inarrivabili, ma considerando che Rogue One è uno spin-off i suoi risultati al box office sono comunque stellari.