Episodio VIII ha portato con sé una notevole ventata di critiche e i detrattori hanno accusato Rian Johnson, il regista, dell’esito complessivo della pellicola. In un recente evento a Londra, il BFI Film Festival, Rian Johnson è tornato sull’argomento, soprattutto parlando di come si sia interfacciato con J.J. Abrams durante la scrittura de Gli Ultimi Jedi. Andiamo a vedere le sue parole…

Le parole di Rian Johnson

parere mark hamill luke skywalker regia rian johnson episodio viii star wars the last jedi
Rian Johnson discute con Mark Hamill di una scena nel backstage di Episodio VIII

Rian Johnson, al BFI Film Festival di Londra per presentare il suo nuovo film, Knives Out, è tornato a parlare di Star Wars e di Episodio VIII. Nello specifico, il regista degli Ultimi Jedi ha dichiarato di aver parlato a lungo con J.J. Abrams, e che le decisioni prese sono state sempre condivise con l’autore di Episodio VII ed Episodio IX.

I due registi sarebbero stati quindi in contatto costante durante la lavorazione della pellicola. Johnson ha specificato come Episodio VIII sia stato pianificato per reggere come un film unico, ma al tempo stesso per seminare e preparare le basi per quello che vedremo a Dicembre ne l’Ascesa di Skywalker.

Johnson ha avuto modo di parlare anche della sua nuova trilogia nell’universo di Star Wars. Ha detto che è in corso un dialogo con Lucasfilm, ma che al tempo stesso sta lavorando anche a progetti esterni. Affermazione che fa pensare a un possibile slittamento della trilogia del regista…

La versione di J.J. Abrams

afroamericana jj abrams star wars episodio ix implicazioni
Il regista di Episodio IX J.J. Abrams. Da Movieplayer.it

Questa versione dei fatti riportata da Johnson conferma in definitiva le parole di J.J. Abrams di poco tempo fa. Questi infatti ha dichiarato che i piani per l’intera trilogia erano stati decisi da tempo, nel senso che l’arco complessivo dei tre film era condiviso da tutti i registi che ci avrebbero lavorato. “Non mi sono trovato nella condizione di dover riparare qualcosa”, ha detto.

J.J. Abrams ha anche affermato che qualche cambiamento in Episodio VIII lo avrebbe fatto, ma nulla che avrebbe intaccato l’arco generale della pellicola. Ma tra i due registi non c’è mai stato un vero e proprio disaccordo, anzi, per J.J. Abrams è assolutamente normale, in un passaggio di testimone di questo tipo, ritrovarsi a lavorare con un materiale leggermente diverso.

Voi cosa ne pensate? Credete che le critiche piovute su Episodio VIII siano colpa di Rian Johnson? Fatecelo sapere nei commenti! Sta di fatto che ormai risulta smontata (se mai ce ne fosse stato bisogno) la polemica secondo la quale ogni episodio della nuova trilogia sia slegato dall’altro, e che i registi abbiano lavorato senza un piano unitario. Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars…

Fonte: ComicBook