More

    Rian Johnson: la nuova trilogia non sarà sulla Vecchia Repubblica

    -

    Manca pochissimo ormai all’uscita nelle sale cinematografiche dell’ottavo capitolo della saga di Star Wars, The Last Jedi. A partire dal 13 Dicembre potremo quindi valutare il lavoro di Rian Johnson, che ha diretto questo Episodio VIII. Un enorme banco di prova che, nel caso, ci darà alcune importanti conferme in merito alla nuova trilogia spin-off, ancora avvolta nel mistero, che uscirà nei prossimi anni. E della quale il regista scriverà e dirigerà il primo episodio.

    Non serve però aspettare per sapere che questa nuova trilogia non tratterà un tema, o meglio un periodo, molto caro ai fan di Star Wars: ovvero le vicende della Vecchia Repubblica; è proprio il regista ad escluderlo.

    Addio Vecchia Repubblica

    niente vecchia repubblica serie tv e nuova trilogia rian johnson teorie e regia the last jedi star wars gli ultimi jedi
    Il regista Rian Johnson.

    Di recente, Rian Johnson è stato intervistato da Mashable proprio in merito a questa nuova trilogia spin-off di Star Wars, della quale il regista scriverà e dirigerà il primo episodio. Proprio quando gli è stato posto come possibile tema quello delle vicende della Vecchia Repubblica, Johnson ha dichiarato quanto segue: “(I fan) amano KotOR (Knights of the Old Republic), ho giocato con quel videogame quando è stato messo in vendita e l’ho amato. E’ un gioco fantastico. E capisco che l’istinto vada automaticamente a qualcosa che si conosce e si ama, che si è già visto… Per me quello che è davvero divertente è l’idea di pensare a nuove cose da vedere, a nuove storie da raccontare“. Il regista non esclude esplicitamente il tema, ma dalle sue parole traspare chiaramente la volontà di andare oltre i temi già conosciuti, anche se Legends.

    Alla luce di queste parole, quindi, possiamo già escludere le vicende della Old Republic come tema portante della nuova trilogia spin-off. L’appuntamento con la canonizzazione di queste storie, però, potrebbe essere stato solo rimandato, o reindirizzato verso la serie TV live-action. Una piattaforma perfetta per vedere, per esempio, Revan in azione; chi lo sa.

    Dispiace moltissimo a noi e a tutti gli amanti di queste storie per la notizia; ma allo stesso tempo è eccitante sapere che ci aspetta qualcosa di totalmente nuovo. Nell’attesa di saperne di più in merito a questa nuova trilogia, continuate a seguirci! Vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

    Redazione Insolentehttps://insolenzadir2d2.it
    Pensavate davvero che un droide non potesse essere caporedattore? Poveri illusi.

    ULTIMI ARTICOLI

    Lol – Chi ride è fuori: 10 personaggi di Star Wars che potrebbero partecipare!

    Nell'ultimo periodo sta spopolando lo show di Amazon Prime Video (qui per averne un...

    Alta Repubblica: rivelate sinossi e date d’uscita dei prodotti della seconda fase!

    Dal prossimo 22 aprile 2021 (tra meno di 10 giorni!) arriveranno in Italia i...

    Morto lo storico doppiatore Ernesto Brancucci, che lavorò anche in Star Wars

    Una di quelle notizie che non vorremmo mai dare: ci ha appena lasciati a...

    Ecco come Ben Solo ha scoperto di essere il nipote di Darth Vader

    Nel romanzo canonico Bloodline è spiegato come la galassia sia venuta a conoscenza dell'identità...

    The Last Jedi: tutte le rivelazioni del video backstage

    Alla fine, le previsioni sono state rispettate alla perfezione:...

    Ecco le foche che cantano Star Wars (video)

    Di stranezze su Star Wars ne abbiamo viste tante,...

    Star Wars: confermate le date dei nuovi film, ecco quando usciranno

    Tempo fa la Disney rilasciò un clamoroso comunicato ufficiale, tramite...