More

    Rex: storia e curiosità sul comandante della 501esima legione

    Di recente abbiamo rivisto il Capitano Rex in The Bad Batch. Qual è la storia di questo clone leggendario? Ve la raccontiamo nell'articolo

    -

    Il capitano Rex è uno dei personaggi animati più amati in Star Wars. Ci ha accompagnati per moltissimi episodi in The Clone Wars e Rebels e da poco lo abbiamo rivisto in The Bad Batch. In questo articolo raccontiamo la sua vita e alcune curiosità, buona lettura!

    Origini

    attacco dei cloni kamino star wars
    Pianeta Kamino in Episodio II – L’Attacco dei Cloni

    Come tutti gli altri cloni, CT-7567 venne creato usando il DNA del cacciatore di taglie mandaloriano Jango Fett sul pianeta Kamino. E’ stato uno dei primi cloni di prima generazione ad essere creato per il Grande esercito della Repubblica. Cresciuto per essere uno dei più grandi guerrieri cloni della galassia, Rex ricevette anche un addestramento supplementare nel campo del comando. Successivamente venne promosso al grado di capitano e inserito nella 501esima legione, di cui divenne il leader.

    Le guerre dei cloni

    rex anakin christophsis
    Anakin e Rex su Christophsis

    Assieme ad altri cloni Rex partecipò alla prima battaglia di Geonosis, e con essi si guadagnò lo status di veterano all’interno dell’esercito della Repubblica. A seguito dell’inizio delle guerre dei cloni la legione venne affidata al cavaliere Jedi Anakin Skywalker, che ne prese il comando. Anakin e Rex iniziarono un rapporto di amicizia e stima. In particolare il clone rimase stupito quando Anakin tornò indietro per lui durante la battaglia di Arantara, dove il clone era rimasto gravemente ferito. Oltre al Generale Skywalker, Rex conobbe anche la padawan Ahsoka Tano durante la battaglia di Christophsis, con cui strinse subito amicizia. La squadra partecipò a numerose battaglie e fu vincente nella maggior parte di esse. Alcune battaglie memorabili ebbero luogo su Ryloth, Felucia, Saleucami, Umbara e Kiros.

    Dopo l’incidente al tempio Jedi, anche Rex fece parte della squadra incaricata di cercare Ahsoka Tano, ingiustamente accusata di essere responsabile del bombardamento. Nonostante le accuse verso Ahsoka caddero la ragazza decise di lasciare l’ordine e questo creò molto dispiacere a tutti i cloni della legione, in particolare a Rex.

    Fives e il chip inibitore

    morte fives rex
    La morte di Fives

    Dopo l’uccisione del generale Jedi Tiplar da parte del clone Tup, quest’ultimo venne portato su Kamino per un’analisi e Rex concesse a Fives di rimanere con lui. Fives riuscì a scoprire dell’esistenza di un chip inibitore ma venne accusato di un tentativo di assassinio al cancelliere. Attraverso il clone Kix, Fives fece recapitare delle coordinate ad Anakin e Rex per incontrarli. Il clone raccontò le sue scoperte ai suoi comandanti ma entrambi rimasero scettici. Proprio in quel momento una squadra incaricata di cercare Fives li trovò e uccise il clone. Fives spese gli ultimi momenti della sua vita tra le braccia di Rex e questo segnò profondamente la vita di quest’ultimo. Nonostante fosse scettico riguardo ai chip inibitori, il capitano fu immensamente grato a Fives per averli avvertiti, anche se in cuor suo sapeva che il suo rapporto sarebbe servito a poco.

    L’ordine 66

    rex the clone wars ordine 66
    Rex punta i blaster contro Ahsoka

    Verso la fine delle guerre dei cloni l’ex Signore dei Sith Maul aveva preso controllo del pianeta Mandalore. Per contrastare ciò Ahsoka, assieme a Bo-Katan Kyrze, chiese aiuto ai Jedi. Il consiglio decise di inviare una divisione della 501esima legione su Mandalore, con Rex appena promosso comandante. Contenti del suo ritorno, i cloni decisero di dipingere i loro elmi omaggiando la ragazza. Dopo aver catturato Maul, l’Ordine 66 venne emanato e nonostante tentasse di resistervi Rex puntò i blaster contro Ahsoka. La ragazza riuscì a stordirlo e lo portò nell’infermeria della nave dove riuscì ad estrarre il chip inibitore con l’aiuto di alcuni droidi. L’operazione ebbe successo e insieme si fecero strada attraverso lo Star Destroyer, a cui Maul aveva appena danneggiato l’iperguida. Dopo essersi schiantati su una luna e aver seppellito i cloni deceduti Ahsoka e Rex decisero di dividersi e di rifugiarsi nei territori dell’Orlo Esterno.

    Fuga e incontro con la Bad Batch

    the bad batch 1x07 battle scars
    Rex e la Clone Force 99 su Bracca

    Durante i primi mesi dell’impero, Rex fece sua la missione di contrastarlo. Reclutò (o si alleò semplicemente con loro) anche nel suo sforzo di resistenza le due sorelle Martez, Trace e Rafa, da cui ottenne la posizione della Bad Batch. Andò dunque su Ord Mantell e trovò la clone force 99 nel bar di Cid. Dopo un ritrovo felice e dopo aver fatto la conoscenza di Omega, Rex si allarmò quando i cloni gli dissero che non avevano ancora rimosso i loro chip inibitori. Dopo aver spiegato la situazione, insieme si recarono su Bracca, pianeta cimitero di Star Destroyer. Entrarono in una delle navi diroccate per utilizzarne l’infermeria, simile a quella dove tempo prima anche Ahsoka aveva rimosso il chip a Rex. Il processo non fu esente da ostacoli, infatti il chip di Wrecker si attivò poco prima dell’inizio dell’operazione e dovettero tendergli una trappola per stordirlo e riportarlo nell’infermeria. Anche gli altri membri della Bad Batch rimossero il chip con successo. A questo punto le loro strade si divisero e Rex ripartì per seguire la sua missione.

    L’incontro con i ribelli

    rex equipaggio ghost
    Rex e l’equipaggio della Ghost

    Nel periodo tra il 19 BBY e il 3 BBY Rex incontrò Wolffe, ex comandante del 104esimo battaglione, e Gregor, un clone élite. I tre iniziarono a vivere insieme in un AT-TE modificato sul pianeta desertico Seelos. Alcuni anni prima della battaglia di Yavin, Ahsoka tentò di contattare Rex ma non ricevette risposta. Questo perché Wolffe aveva nascosto le trasmissioni all’ex comandante, impaurito della reazione dell’impero se fossero stati scoperti. Ahsoka decise dunque di inviare l’equipaggio della Ghost per contattare il suo vecchio amico e chiedergli aiuto nel trovare una base alla ribellione. All’inizio, lui e gli altri due cloni erano restii ad aiutare i ribelli ma l’arrivo dell’impero li fece scoprire alleati. In particolare, Rex ebbe da subito un rapporto abbastanza conflittuale con il cavaliere Jedi Kanan Jarrus, ancora memore di cosa i cloni avevano fatto alla sua maestra. Rex decise di aiutarli e infine si unì attivamente alla lotta, ritrovando la sua vecchia amica Ahsoka.

    Battaglia di Endor

    rex sarà presente in episodio vi?
    Una comparsa ribelle durante la Battaglia di Endor, molto simile a Rex. Da: jedi council

    Rex, che venne poi promosso al grado di comandante ribelle, combatté anche nella battaglia di Endor. In particolare, in una scena di Il ritorno dello Jedi si vede una comparsa ribelle che assomiglia proprio a Rex. In realtà il personaggio si chiama Nik Sant, ma da anni i fan sperano che venga identificato come Rex. Durante un’intervista, Dave Filoni ha espressamente detto che pensa che quel ribelle sia proprio Rex (ne avevamo già parlato in questo articolo) e ne ha dato anche un accenno indiretto alla fine di Rebels.

    Voi che ne pensate di questo iconico personaggio? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars

    Antonella Maschio
    Studentessa di Lingue, appassionata di Star Wars e di fantascienza in generale fin dalla tenera età. Nel tempo libero spazio dal photo editing al cosplay al modellismo, non mi posso mai annoiare!

    ULTIMI ARTICOLI

    I fratelli Russo sulla possibilità di dirigere uno Star Wars in futuro

    Di recente vi abbiamo raccontato di come la Lucasfilm...

    The Mandalorian: svelato il titolo del prossimo episodio!

    Dopo la marea di emozioni de “L'assedio”, quarto episodio...

    Episodio IX: le foto del Millennium Falcon dal set

    Da più di due settimane sono finalmente cominciate le...