Qualche giorno fa è stato rilasciato il primo teaser trailer di Resistance, la nuova serie animata di Star Wars. Dopo questa interessante novità, un’altra indiscrezione riguardante la serie ha preso piede di recente. Un fan sembra aver scoperto il periodo esatto nel quale sarà collocata, rivelandolo tramite un tweet. Vediamo e analizziamo quindi questa rivelazione.

Il tweet

Un fan di Star Wars messicano, Jose Ruiz, analizzando a fondo la descrizione della serie sul sito ufficiale StarWars.com ha fatto un’interessante scoperta, come potete vedere sopra. Nella parte di testo sottolineata è infatti riportato che la serie sarà collocata temporalmente circa sei mesi prima degli eventi de Il Risveglio della Forza. Essa, oltre a concentrarsi sulle vicende riguardanti Resistenza e Primo Ordine antecedenti ad Episodio VII, avrà come tema portante anche quello delle corse spericolate e clandestine, come sottolineato da Dave Filoni. La prima stagione di Resistance dovrebbe essere composta da 22 episodi. Molto probabilmente essa verrà successivamente rinnovata per altre stagioni.

Considerato il periodo ristretto che dovrebbe intercorrere tra la serie e la pellicola, probabilmente nella prima stagione non vedremo grandi battaglie. Ci aspettiamo, oltre ai temi già sottolineati, anche lo spionaggio.

Il futuro della serie

star wars resistance nuova serie amimata
Star Wars Resistance.
Da: starwars.com

Quasi certamente la serie, nelle prossime stagioni, potrebbe poi essere ambientata dopo Episodio VIII. Da The Last Jedi ad Episodio IX ci sarà un lasso di tempo più lungo, ne siamo certi. Un periodo molto movimentato in cui la serie potrebbe avere una marcia in più per quanto riguarda l’azione, e soprattutto svelarci molti importanti dettagli su tanti aspetti della nuova trilogia. Nell’attesa di scoprire altre novità, ecco la sinossi del primo episodio: “Il pilota della Resistenza Poe Dameron incarica il giovane pilota Kazuda “Kaz” Xiono di spiare il Primo Ordine in un periodo in cui si sapeva poco di questa organizzazione segreta e della sua forza.

Per completare la sua missione, Kaz viaggia verso la stazione spaziale Colossus, utilizzata da molte navi come punto di rifornimento e riparazioni. In quel luogo però si svolgono anche delle corse pericolose e, dopo essersi vantato delle sue incredibili abilità di pilota, Kaz si ritroverà ben presto coinvolto in una di queste gare…”